Martedì 17 Settembre 2019 | 00:29

NEWS DALLA SEZIONE

Calcio
Fantantonio Cassano riparte «studiando» da direttore sportivo

Fantantonio Cassano riparte «studiando» da direttore sportivo

 
Calcio
Nocerina-Foggia, scontri tra gli ultras prima della partita: due feriti

Nocerina-Foggia, scontri tra gli ultras prima della partita: due feriti

 
La cerimonia
Roma, i big del nuoto pugliese alla corte di Mattarella

Roma, i big del nuoto pugliese alla corte di Mattarella

 
Unico pugliese
A nuoto da Capri a Napoli, l'impresa del 18enne nocese Stefano Perta

A nuoto da Capri a Napoli, l'impresa del 18enne nocese Stefano Perta

 
Basket
La perduta generazione Nba aspettando il Real Spagnolo

La perduta generazione Nba aspettando il Real Spagnolo

 
Il caso
Via del Mare, amichevole Lecce-Cosenza 2-1: primo gol di Babacar

Via del Mare, amichevole Lecce-Cosenza 2-1: primo gol di Babacar

 
Dopo l'oro dell'under 19
Volley, parla Fanizza: «I miei azzurrini pronti per la pallavolo di alto livello»

Volley, parla Fanizza: «I miei azzurrini pronti per la pallavolo di alto livello»

 
Il match
Raffo Cup a Taranto, blackout allo stadio e la curva si accende con i cell

Raffo Cup a Taranto, blackout allo stadio: curva illuminata con i cell

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari pensa in grande, la Reggina per volare

Bari pensa in grande, la Reggina per volare

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaLotta alla droga
Cagnano Varano, spunta piantagione di 100 piante di marijuana: arrestato 56enne

Cagnano Varano, spunta piantagione di 100 piante di marijuana: arrestato 56enne

 
BariIl bando
Servizio civile all'Università di Bari: 118 posti per giovani volontari

Servizio civile all'Università di Bari: 118 posti per giovani volontari

 
MateraNel Materano
Frana Pomarico, Bardi: «In arrivo un piano specifico per le nuove case»

Frana Pomarico, Bardi: «In arrivo un piano specifico per le nuove case»

 
Tarantonel tarantino
Manduria, operai sfruttati e sottopagati: sospesa attività caseificio, 3 denunce

Manduria, operai sfruttati e sottopagati: sospesa attività caseificio, 3 denunce

 
LecceLa tragedia
Stroncato da infarto per strada: muore sindaco di San Pietro in Lama

Stroncato da infarto per strada: muore sindaco di San Pietro in Lama

 
BatL'evento
Andria, la festa patronale si chiude con Avitabile e l'Orchestra Popolare Notte della Taranta

Andria, la festa patronale si chiude con Avitabile e l'Orchestra Popolare Notte della Taranta

 
PotenzaLa challenge
Avigliano, avvistata «Samara» nella notte: è arrivata in Basilicata

Avigliano, avvistata «Samara» nella notte: è arrivata in Basilicata

 
BrindisiL'omicidio
Brindisi, 19enne ucciso con 3 colpi alla testa: domani i funerali

Brindisi, 19enne ucciso con 3 colpi alla testa: oggi i funerali

 

i più letti

Calciomercato

Bari calcio, ingaggiati Antenucci e Kuspiz: nell'aria c'è il ritorno di Ranocchia

De Laurentiis: «Per la squadra parte una stagione ambiziosa»

Bari calcio, ingaggiati Antenucci e Kuspiz: nell'aria c'è il ritorno di Ranocchia

BARI - Il Bari al primo giorno di lavoro in ritiro a Bedollo (Trento) ha ufficializzato due colpi di mercato: ingaggiato a titolo definito dalla Spal l’attaccante Mirco Antenucci, classe 1984, e dall’Ascoli il centrocampista polacco Tomasz Kupisz, classe 1990. Entrambi hanno firmato un triennale.

Antenucci nelle ultime tre stagioni con i ferraresi ha segnato 36 gol e realizzato 13 assist; in carriera ha collezionato 530 presenze, 144 gol e 41 assist fra Serie A, B, C e campionati esteri. Kupisz nelle ultime cinque stagioni in B ha collezionato 135 presenze, 15 gol e 17 assist, giocando con Cittadella, Brescia, Novara, Cesena, Ascoli e Livorno.

Per la difesa, 'radiomercato' segnala un interessamento del club pugliese per l’ex azzurro Andrea Ranocchia: l’interista aveva salutato con gioia sui social la promozione del Bari tra i dilettanti (aveva scritto «Torna a brillare Vecchia stella del Sud").

«Quello di quest’anno è il primo ritiro del Bari, per una stagione ambiziosa. Ho trovato tanti volti nuovi qui ed è stata una bella emozione. Lo scorso anno è stato di start up totale (in serie D, ndr), questa volta possiamo organizzarci bene per tempo»: così il presidente del Bari, Luigi De Laurentiis, ha presentato la missione del club nel torneo di Serie C, in una conferenza stampa nel ritiro di Bedollo (Trento).

«Sul mercato - ha aggiunto - la società ha programmi seri. Bari merita tanto. Abbiamo preso Antenucci, giocatore di serie A che ha sposato questa causa, la sesta piazza d’Italia, con uno stadio entusiasmante. Abbiamo preso anche Costa, Frattali, Folorunsho, Terrani, Scavone, Kupisz. Questi nomi parlano da soli, vengono tutti da categorie più importanti e sono qui per affrontare uno dei campionati più difficili. Vogliamo iniziare il campionato nella maniera migliore possibile».

Sul possibile rinnovo del contratto per Ciccio Brienza, De Laurentiis è stato netto: «Saluto il nostro capitano Brienza, è una bandiera del Bari. Gli abbiamo prospettato un programma per diventare responsabile delle giovanili, ma ha deciso al momento di prendersi una pausa riflessiva, avendo 40 anni. Noi lo aspettiamo a braccia aperte se deciderà di ritrovarsi con la società».

La trattativa del Bari con Brienza si chiuderà la prossima settimana, con la decisione definitiva del giocatore sul suo futuro, corteggiato anche dalla Juve Stabia.

I CONVOCATI A BEDOLLO - Il Bari ha diffuso l’elenco dei 21 calciatori che sono in ritiro precampionato a Bedollo (Trento) e dello staff tecnico e medico. Ecco la lista:

Portieri: Frattali Pierluigi ('85), Marfella Davide ('99), Pellegrini Paolo ('01, aggregato dal Napoli);

Difensori: Costa Filippo ('95), Di Cesare Valerio ('83), Esposito Giuseppe ('99, aggregato dal Napoli), Nannini Cosimo ('99), Zanoli Alessandro ('00, aggregato dal Napoli);

Centrocampisti: Bolzoni Francesco ('89), Feola Andrea ('92), Folorunsho Michael ('98), Hamlili Zaccaria ('91), Kupisz Thomas ('90), Scavone Manuel ('87), Terrani Giovanni ('94), Mezzoni Francesco ('00) e Zedakda Karim ('00), questi ultimi due aggregati dal club campano;

Attaccanti: Antenucci Mirco ('84), Floriano Roberto ('86), Neglia Samuele ('91), Simeri Simone ('93)

Lo staff tecnico: dall’allenatore Giovanni Cornacchini, da Tommaso Marolda (allenatore in seconda), Luca Cacioli (collaboratore Tecnico), Roberto Maurantonio (preparatore dei portieri), Luca Lancioni (preparatore atletico), Enrico Bortolas (collaboratore tecnico).

Lo staff sanitario: dai medici Giovanni Battista Ippolito, Emanuele Caputo e Vito Ungaro, dai fisioterapisti Gianluca Cosentino e Alessandro Schena.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie