Giovedì 24 Gennaio 2019 | 05:53

NEWS DALLA SEZIONE

Serie A
Basket, Brindisi Happy Casa batte la capolista Milano 101-92

Basket, Brindisi Happy Casa batte la capolista Milano 101-92

 
L'APPUNTAMENTO
Circolo della Vela Bari, i primi 90 annidomani la grande festa con l'open day

Circolo della Vela Bari, i primi 90 anni
domani la grande festa con l'open day

 
Serie B1 pallavolo
La Pvg Bari cerca la quarta vittoria consecutiva

La Pvg Bari cerca la quarta vittoria consecutiva

 
Aveva 49 anni
Lutto nel mondo del calcio: morto Phil Masinga, ex del Bari

Lutto nel mondo del calcio: morto Phil Masinga, ex del Bari

 
Ingaggiato
Bari calcio, new entry nei biancorossi: arriva l'esterno Quagliata

Bari calcio, new entry nei biancorossi: arriva l'esterno Quagliata

 
Nel giorno dell'Epifania
La Pvg Bari vince in trasferta contro l'Expert Volley Palmi

La Pvg Bari vince in trasferta contro l'Expert Volley Palmi

 
CICLOCROSS
Loconsolo

Capolavoro Puglia nella gara degli Allievi
Loconsolo (Eurobike) vince il Giro d'Italia

 
Calcio femminile
Polemica tra Milan e Pink Bari, Morace: «In campo bestemmiavano»La replica: «Esagerata»

Polemica tra Milan e Pink Bari, Morace: «Bestemmiavano». La replica: «Esagerata»

 
Serie D
Bari in campo col Messina al San Nicola Segui la diretta

Bari batte il Messina 2-0 e mantiene la vetta La diretta

 
Basket
Brindisi ko con Avellino, ma resta la speranza Final Eight

Brindisi ko con Avellino, ma resta la speranza Final Eight

 

i più visti della sezione

Serie C

Tifosi Potenza assaltano pulmino con sostenitori Matera: denunciati

L'agguato ieri prima del match tra Matera e Cavese (finito 3-1 per i campani)

Matera, dopo il nubifragio lo stadio torna agibile

Tre tifosi del Potenza (Serie C, girone C) sono stati denunciati dalla Polizia come responsabili di un raid, ieri sera, contro un pulmino che stava trasportando nove sostenitori del Matera a Cava dei Tirreni (Salerno) dove la loro squadra era impegnata contro la Cavese (la partita è finita 3-1 per i campani).
I tifosi del Potenza denunciati sono accusati, a vario titolo, di violenza privata, minacce, danneggiamento, violazioni delle norme di ordine pubblico relative agli eventi sportivi, possesso di armi e oggetti atti a offendere. Tutto è cominciato dopo che il pulmino aveva superato Potenza: su quattro veicoli, i tifosi potentini hanno cominciato ad inseguirlo e a colpirlo con una cintura. All’altezza di Balvano (Potenza) - dove la carreggiata subisce un restringimento - una delle auto ha superato il pulmino e lo ha bloccato. Gli occupanti sono scesi per andare incontro al furgone con i tifosi materani ma l'autista, imboccando un senso contromano, è riuscito a fuggire. Una pattuglia della Polizia stradale ha bloccato uno dei veicoli con due tifosi del Potenza: a bordo sono stati trovati un bastone, un rasoio con varie lame e una pietra. Agenti della Digos hanno bloccato un’altra auto che ha partecipato alla "spedizione». Dei tre denunciati - che hanno 20, 27 e 32 anni - quest’ultimo aveva già subito un divieto ad assistere a manifestazioni sportive.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400