Lunedì 22 Ottobre 2018 | 09:46

NEWS DALLA SEZIONE

Serie A
Basket, il Brindisi sconfitto all'ultimo dalla Dinamo Sassari: 84-90

Basket, il Brindisi sconfitto dalla Dinamo Sassari: 84-...

 
Calcio
Bari alla prova di MarsalaIl mister cerca la ripartenzaSegui la diretta dalle 15

Bari pareggia con il Marsala 1-1
Rivedi la diretta

 
Salomonicamente vostro
La mia splendida Marsalatutta da bere e... mangiare

La mia splendida Marsala tutta da bere e... mangiare

 
Serie C
Tifosi Potenza assaltano pulmino con sostenitori Matera: denunciati

Tifosi Potenza assaltano pulmino con sostenitori Matera...

 
Biancorossi
Bari - Turris, la diretta della partita

Bari-Turris 0-0, Brienza sfiora il gol all'ultimo minut...

 
Serie C
Calcio, è ufficiale: Raffaele è il nuovo tecnico del Potenza

Calcio, è ufficiale: Raffaele è il nuovo tecnico del Po...

 
Calcio
Ventura

La resurrezione di Ventura: io speriamo che me la «Chie...

 
Serie C
Calcio, l'allenatore Ragno dice addio al Potenza

Calcio, l'allenatore Ragno dice addio al Potenza

 
la trasferta
Basket, Happy casa Brindisisconfitta a Milano 103-92

Basket, Happy casa Brindisi sconfitta a Milano 103-92

 
La trasferta
Igea Virtus - Bari: SEGUI LA DIRETTA

Igea Virtus - Bari 0-3, quarta vittoria di fila dei bia...

 
Serie B
Lecce: stasera la trasferta al Bentegodi contro la capolista Verona

Lecce: la trasferta al Bentegodi contro la capolista Ve...

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

Baricalcio

Decaro scrive alla Figc: «Il Bari deve ripartire dalla serie C»

La richiesta di deroga alla federazione arriva in virtù della storia di oltre un secolo e dei meriti sportivi della squadra: «Sappiamo bene che si tratta di un’operazione difficilissima, ma vogliamo tentare tutto il possibile»

Intimidazioni ai sindaci Decaro andrà da Minniti

Il presidente dell'Anci Antonio Decaro

BARI -  Il sindaco di Bari, Antonio Decaro, ha inviato alla FIGC la richiesta ufficiale di assegnazione del titolo sportivo al Comune di Bari, come previsto dalle Norme Federali. Con la stessa nota il sindaco chiede che sia concessa alla città una deroga che consenta alla nuova squadra di calcio di disputare il prossimo campionato di Serie C. Il sindaco motiva quest’ultima richiesta di deroga anche per la storia ultracentenaria del calcio barese e dei suoi meriti sportivi. Un'ipotesi, quella proposta da Decaro, già anticipata dalla Gazzetta nell'articolo: Bari, la squadra a Decaro: tenti l'iscrizione in C e apra all'azionariato popolare. 

«Sappiamo bene che si tratta di un’operazione difficilissima - spiega Decaro - ma vogliamo tentare tutto il possibile per fare ripartire il calcio cittadino da un campionato più consono alla nostra tradizione sportiva e al numero e al calore dei sostenitori biancorossi. Bari non retrocede per le sconfitte sul campo ma è penalizzata da questioni societarie di cui la città e la squadra non sono responsabili. Crediamo poi che la nostra esperienza e la passione sportiva delle migliaia di tifosi baresi possa sostenere il campionato in un momento difficile per la Serie C. Resta chiaro che, anche nel caso in cui la FIGC dovesse respingere la richiesta di deroga, la città sosterrà comunque la squadra».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Commenti all'articolo

  • Nicolatifalecce

    20 Luglio 2018 - 00:12

    Direttamente in A e scudetto assegnato. Ridicolo

    Rispondi

  • Franco

    Franco

    19 Luglio 2018 - 21:09

    Siete solo dei morti di fame se non siete riusciti a salvare la Bari dal fallimento.

    Rispondi

  • Franco

    Franco

    19 Luglio 2018 - 21:09

    Siete solo dei morti di fame se non siete riusciti a salvare la Bari dal fallimento.

    Rispondi