Mercoledì 29 Gennaio 2020 | 13:04

Il Biancorosso

Calcio
Bari, acquistato il difensore Ciofani dal Pescara

Bari, acquistato il difensore Ciofani dal Pescara

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaEconomia
A Melfi si produrrà la nuoiva Jeep Compass, «ossigeno» per gli operai fcamelfi,

A Melfi si produrrà la nuoiva Jeep Compass, «ossigeno» per gli operai Fca

 
TarantoIl ministro sull'ex Ilva
Taranto, ArcelorMittal, fatture non pagate: aziende dell'indotto domani in assemblea

Taranto, su Mittal ultimatum di Patuanelli: «Chiudere intesa entro venerdì o si va in Tribunale»

 
Materala scoperta
Policoro, incendiano auto: denunciati 2 piromani

Policoro, incendiano auto: denunciati 2 piromani

 
FoggiaLa segnalazione
Foggia, allarme bomba, evacuato il Tribunale

Foggia, falso allarme bomba nel Tribunale

 
Brindisil'operazione
Brindisi, turbativa d'asta nella vendita di beni all'asta: due ai domiciliari

Brindisi, turbavano le aste giudiziarie per aggiudicarsi i beni: due arrestati

 
BariL'incidente a Japigia
Bari, investe con l'auto un motociclista in via Caldarola e fugge: beccato dalla polizia

Bari, investe con l'auto motociclista in via Caldarola e fugge: preso dalla Polizia

 
BatIl processo
Mafia, chiesti 16 anni a pregiudicato per 2 tentati omicidi nel Nord Barese

Mafia, chiesti 16 anni a pregiudicato per 2 tentati omicidi nel Nord Barese

 
HomeIl fenomeno
Morbillo, allarme in Salento 40 casi in un mese: anche 4 bimbi, due figli di «no vax»

Morbillo, in Salento due casi al giorno, coinvolti adulti e bimbi: anche figli di «no vax»

 

i più letti

Per padre Dokic 15 mesi di carcere

(ANSA) - BELGRADO, 11 GIU - Damir Dokic, padre della giocatrice di tennis australiana d'origine serba, Jelena Dokic, e' stato condannato oggi a 15 mesi di carcere. E' accusato, ha detto il suo avvocato, di minacce all'indirizzo dell'ambasciatrice australiana a Belgrado, Claire Birgin, e di possesso illegale di armi e di due ordigni esplosivi. Il legale e' intenzionato a fare appello contro la condanna, emanata a Ruma, nel nord-ovest del paese. Dokic era stato arrestato il 6 maggio a Vrdn...
Per padre Dokic 15 mesi di carcere
(ANSA) - BELGRADO, 11 GIU - Damir Dokic, padre della giocatrice di tennis australiana d'origine serba, Jelena Dokic, e' stato condannato oggi a 15 mesi di carcere.
E' accusato, ha detto il suo avvocato, di minacce all'indirizzo dell'ambasciatrice australiana a Belgrado, Claire Birgin, e di possesso illegale di armi e di due ordigni esplosivi.
Il legale e' intenzionato a fare appello contro la condanna, emanata a Ruma, nel nord-ovest del paese.
Dokic era stato arrestato il 6 maggio a Vrdnik, non lontano da Ruma.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie