Domenica 21 Luglio 2019 | 17:25

Il Biancorosso

CALCIO MERCATO
Cornacchini aspetta altri rinforziIl Bari va a caccia di difensori

Cornacchini aspetta altri rinforzi
Il Bari va a caccia di difensori

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceMigranti
Gallipoli, 55 pakistani sbarcati sull'Isola di S.Andrea

Gallipoli, 55 pakistani sbarcati sull'Isola di S.Andrea

 
FoggiaIl premio
Vieste Archeofilm: vince Nicolò Bongiorno, figlio di Mike

Vieste Archeofilm: vince Nicolò Bongiorno, figlio di Mike

 
BariLa curiosità
Panzerotti e focaccia: a Bari festa in piazza per i 60 anni di Emiliano

Panzerotti e focaccia: a Bari festa in piazza per i 60 anni di Emiliano

 
HomeLa scoperta
Brindisi, tre migranti trovati semi asfissiati in cella frigo su tir

Brindisi, tre migranti trovati semi asfissiati in cella frigo su tir

 
MateraIl convegno
Confindustria, Boccia a Matera: «Siamo la seconda manifattura d’Europa»

Confindustria, Boccia a Matera: «Siamo la seconda manifattura d’Europa»

 
PotenzaL'operazione
Basilicata, lotta allo spaccio, controlli dei cc: 5 denunciati

Basilicata, lotta allo spaccio, controlli dei cc: 5 denunciati

 
HomeL'allarme
La Xylella avanza, Coldiretti: «altri 366 ulivi infetti tra Taranto e Brindisi»

La Xylella avanza, Coldiretti: «altri 366 ulivi infetti tra Taranto e Brindisi»

 

i più letti

Perquisita casa suoceri di Rebellin

(ANSA) - ROMA, 30 APR - La Guardia di finanza ha perquisito la casa dei suoceri di Davide Rebellin, trovato positivo alla Cera in un test antidoping di Pechino 2008. I suoceri del ciclista veneto abitano a Galliera Veneta (Padova). Nell'ambito della stessa inchiesta i finanzieri hanno perquisito anche lo studio del medico Enrico Lazzaro, a Montegrotto Terme (Padova), gia' condannato dalla Corte d'appello di Venezia a 14 mesi di carcere per la vicenda dello scandalo doping scoppiata nel 2...
Perquisita casa suoceri di Rebellin
(ANSA) - ROMA, 30 APR - La Guardia di finanza ha perquisito la casa dei suoceri di Davide Rebellin, trovato positivo alla Cera in un test antidoping di Pechino 2008.
I suoceri del ciclista veneto abitano a Galliera Veneta (Padova).
Nell'ambito della stessa inchiesta i finanzieri hanno perquisito anche lo studio del medico Enrico Lazzaro, a Montegrotto Terme (Padova), gia' condannato dalla Corte d'appello di Venezia a 14 mesi di carcere per la vicenda dello scandalo doping scoppiata nel 2001.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie