Domenica 19 Maggio 2019 | 21:11

Il Biancorosso

L'ALLENATORE
Cornacchini: "Daremo battaglia ad AvellinoDimostreremo di essere la squadra più forte"

Cornacchini: «Ad Avellino dimostreremo di essere la squadra più forte»

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceIn mattinata
Lecce, assalto al gazebo Lega in centro: una ragazza contusa. Martedì atteso Salvini

Lecce, assalto a gazebo Lega in centro: 17enne contusa. Salvini: vergogna

 
BatIl diretto
Ferrovie: l'Alta Velocità arriva a Barletta, due Frecciargento da e per Roma

Treni, a Barletta fermerà Bari-Roma. Mit: nuovi servizi su Alta velocità. Che non esiste

 
TarantoNel tarantino
Manduria, anziano pestato a morte da baby-gang: altri 4 minori indagati

Manduria, anziano pestato a morte: indagati altri 4 minori

 
FoggiaNel foggiano
Chieuti, uomo morì durante corsa buoi: animalisti chiedono lo stop a Emiliano

Chieuti, uomo morì durante corsa buoi: animalisti chiedono lo stop

 
Brindisinel brindisino
Latiano, crolla solaio di scuola in ristrutturazione: grave operaio

Latiano, crolla solaio di scuola in ristrutturazione: grave operaio

 
PotenzaA ripacandida
Si ustiona mentre accende il camino: grave un 20enne nel Potentino

Si ustiona mentre accende il camino: grave un 20enne nel Potentino

 

i più letti

MotoGp: Jerez, Rossi domina libere

(ANSA) - JEREZ (SPAGNA), 1 MAG - Valentino Rossi ha dominato le prove libere del GP di Spagna sul circuito di Jerez. 1'39''647 il tempo del pilota della Yamaha. Il 'dottore' ha preceduto di quasi quattro decimi un altro italiano, Loris Capirossi su Suzuki. Terzo l'australiano Casey Stoner su Ducati, staccato di oltre sei decimi. Solo quarto il leader del mondiale, Jorge Lorenzo, che ha chiuso appena davanti ad Andrea Dovizioso, quinto. Nono Melandri su Kawasaki, decimo lo spagnolo Pedrosa...
MotoGp: Jerez, Rossi domina libere
(ANSA) - JEREZ (SPAGNA), 1 MAG - Valentino Rossi ha dominato le prove libere del GP di Spagna sul circuito di Jerez.
1'39''647 il tempo del pilota della Yamaha. Il 'dottore' ha preceduto di quasi quattro decimi un altro italiano, Loris Capirossi su Suzuki.
Terzo l'australiano Casey Stoner su Ducati, staccato di oltre sei decimi.
Solo quarto il leader del mondiale, Jorge Lorenzo, che ha chiuso appena davanti ad Andrea Dovizioso, quinto.
Nono Melandri su Kawasaki, decimo lo spagnolo Pedrosa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400