Martedì 23 Ottobre 2018 | 20:59

NEWS DALLA SEZIONE

FIRENZE
Nuove didascalie per 180 sculture Uffizi

Nuove didascalie per 180 sculture Uffizi

 
FIRENZE
Galliani dona autoritratto agli Uffizi

Galliani dona autoritratto agli Uffizi

 
MILANO
Scala, 'L'elisir d'amore' arriva in tram

Scala, 'L'elisir d'amore' arriva in tram

 
ROMA
Glenn Miller Orchestra in Italia a marzo

Glenn Miller Orchestra in Italia a marzo

 
ROMA
Anastacia al Concerto Natale in Vaticano

Anastacia al Concerto Natale in Vaticano

 
MILANO
Maneskin, balliamo la nostra libertà

Maneskin, balliamo la nostra libertà

 
NEW YORK
Museo Washington, via Rotoli Mar Morto

Museo Washington, via Rotoli Mar Morto

 
ASTI
Si gira corto tratto da racconto Faletti

Si gira corto tratto da racconto Faletti

 
ROMA
I libri del 2019 a 'L'anno che verrà'

I libri del 2019 a 'L'anno che verrà'

 
ROMA
Festa Roma, un ladro come Glenn Gould

Festa Roma, un ladro come Glenn Gould

 
MILANO
5 secoli di vita in più per il Cenacolo

5 secoli di vita in più per il Cenacolo

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

ROMA

Petit Paysan, un eroe tra le mucche

In sala l'opera prima pluripremiata di Hubert Charuel

Petit Paysan, un eroe tra le mucche

ROMA, 19 MAR - Uno strano film, 'Petit Paysan. Un eroe singolare', opera prima pluripremiata di Hubert Charuel, in sala dal 22/3 distribuita da No. Mad Entertainment, con la storia di Pierre (Swann Arlaud) giovane allevatore di mucche della provincia francese, diviso tra amore per gli animali, interesse da imprenditore, epidemia vaccina e thriller. Il trentenne ha una sola mission nella vita, quella che lo lega alle mucche dell'azienda di famiglia gestita da padre, madre e sorella veterinaria Pascal (Sara Giraudeau). Ma in Francia dilaga un'epidemia vaccina e quando Pierre scopre che uno dei suoi animali è infetto, fa di tutto per proteggere la sua mandria che potrebbe essere abbattuta per evitare il contagio. Così, come in un thriller, seppellisce di notte, in tutta segretezza, il cadavere della mucca dopo averla bruciata. "L'idea del film mi è venuta quando un giorno mia madre, durante l'epidemia della mucca pazza, mi ha detto che si sarebbe uccisa se avesse colpito le sue bestie" dice il regista a Roma.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400