Sabato 20 Ottobre 2018 | 06:01

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Emis Killa conquista vetta hit parade

Emis Killa conquista vetta hit parade

 
COMO
Villa Balbianello bene Fai più visitato

Villa Balbianello bene Fai più visitato

 
ROMA
Halloween, Curtis nonna vendicatrice

Halloween, Curtis nonna vendicatrice

 
ROMA
Il mistero della casa del tempo

Il mistero della casa del tempo

 
ANCONA
Lotto torna nelle "sue" Marche

Lotto torna nelle "sue" Marche

 
BOLOGNA
Uscito nuovo singolo di Marco Ligabue

Uscito nuovo singolo di Marco Ligabue

 
BOLOGNA
Per Bologna jazz festival 42 concerti

Per Bologna jazz festival 42 concerti

 
Roma
Arte e digitale, un nuovo Surrealismo

Arte e digitale, un nuovo Surrealismo

 
ROMA
Zanichelli, graffiti e parole da salvare

Zanichelli, graffiti e parole da salvare

 
PISA
A Pisa la donna vista da Jimenez Deredia

A Pisa la donna vista da Jimenez Deredia

 
ROMA
Ciak per film Waiting for the barbarians

Ciak per film Waiting for the barbarians

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

PALERMO

Morto a Palermo pittore Aldo Pecoraino

Fu amico di Sciascia e di Enzo e Elvira Sellerio

Morto a Palermo pittore Aldo Pecoraino

PALERMO, 6 DIC - È morto a Palermo il pittore Aldo Pecoraino. Avrebbe compiuto 90 anni il 10 dicembre e in quella occasione era previsto un incontro in suo onore. L'artista era considerato uno dei pilastri dell'arte siciliana, grazie all'attaccamento alla sua terra e alla riproduzione fedele delle essenze e dell'anima della Sicilia e dei suoi territori. Pecoraino si diplomò in pittura all'Accademia delle Belle Arti di Palermo nel 1954 dove ebbe la cattedra di restauro fino al 1996. Fra gli anni '50 e '60 vinse numerosi premi per le arti figurative. Sono anni di intensa attività artistica ed espositiva e di sodalizio, amicizia e crescita con l'ambiente intellettuale palermitano. Primi fra tutti Enzo e Elvira Sellerio, che gli saranno sempre accanto e diverranno i suoi principali collezionisti, Leonardo Sciascia, lo scultore Giacomo Baragli, il fratello scultore Mario Pecoraino e molti altri.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400