Lunedì 10 Dicembre 2018 | 06:58

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Più libri: Camilleri ammalato, annullato evento chiusura

Più libri: Camilleri ammalato, annullato evento chiusura

 
RIMINI
Musica: Gergiev dirige 'Simon Boccanegra' al Galli di Rimini

Musica: Gergiev dirige 'Simon Boccanegra' al Galli di Rimini

 
MILANO
Scala: Sergio Mattarella vede artisti

Scala: Sergio Mattarella vede artisti

 
MILANO
Scala, 5 minuti applausi per Capo Stato

Scala, 5 minuti applausi per Capo Stato

 
ROMA
Michael Dobbs, Ue è lenta e inefficiente

Michael Dobbs, Ue è lenta e inefficiente

 
ROMA
Debutto boom al Sacher per film Moretti

Debutto boom al Sacher per film Moretti

 
MILANO
Scala, vernice e ortaggi contro agenti

Scala, vernice e ortaggi contro agenti

 
LOS ANGELES
Grammy, Kendrick Lamar guida nomination

Grammy, Kendrick Lamar guida nomination

 
FIRENZE
Altre due date per il Lucca Summer

Altre due date per il Lucca Summer

 
MILANO
Scala: centinaia in fila per loggione

Scala: centinaia in fila per loggione

 
FIRENZE
Discendenti Cherubini,sì spoglie S.Croce

Discendenti Cherubini,sì spoglie S.Croce

 

Tribunale Usa,no a ricorso Polanski

(ANSA) - NEW YORK, 8 MAG- Un tribunale di Los Angeles ha respinto il ricorso di Roman Polanski che chiedeva l'archiviazione delle accuse per violenza sessuale. Il regista era stato condannato circa 30 anni fa per avere avuto relazioni sessuali con una ragazzina di 13 anni. Secondo il giudice Polanski avrebbe dovuto presentarsi in tribunale e lo ha considerato latitante fino a prova contraria. Polanski, che e' stato perdonato dalla vittima, rischia l'arresto negli Usa dove non e' piu' tor...
Tribunale Usa,no a ricorso Polanski
(ANSA) - NEW YORK, 8 MAG- Un tribunale di Los Angeles ha respinto il ricorso di Roman Polanski che chiedeva l'archiviazione delle accuse per violenza sessuale.
Il regista era stato condannato circa 30 anni fa per avere avuto relazioni sessuali con una ragazzina di 13 anni.
Secondo il giudice Polanski avrebbe dovuto presentarsi in tribunale e lo ha considerato latitante fino a prova contraria.
Polanski, che e' stato perdonato dalla vittima, rischia l'arresto negli Usa dove non e' piu' tornato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400