Giovedì 16 Settembre 2021 | 22:49

NEWS DALLA SEZIONE

NEW YORK
Hillary e Chelsea Clinton puntano a Hollywood

Hillary e Chelsea Clinton puntano a Hollywood

 
NEW YORK
Da Cdc a Trinidad smentiscono Nicki Minaj su vaccini e impotenza

Da Cdc a Trinidad smentiscono Nicki Minaj su vaccini e impotenza

 
ROMA
Regio Torino, al via stagione itinerante e generosa

Regio Torino, al via stagione itinerante e generosa

 
ROMA
Roger Taylor, esce album solista del batterista dei Queen

Roger Taylor, esce album solista del batterista dei Queen

 
ROMA
Sir Rod Stewart torna con un nuovo album di inediti

Sir Rod Stewart torna con un nuovo album di inediti

 
ROMA
Heroes torna e raddoppia, 12 artisti per la diversità

Heroes torna e raddoppia, 12 artisti per la diversità

 
TARANTO
Al Medimex mostra con Cummins, atteso incontro con Ligabue

Al Medimex mostra con Cummins, atteso incontro con Ligabue

 
BOLOGNA
European Union Youth Orchestra prosegue residenza a Ferrara

European Union Youth Orchestra prosegue residenza a Ferrara

 
BOLOGNA
In alloro mutò il suo pianto, opera Sammarchi in prima

In alloro mutò il suo pianto, opera Sammarchi in prima

 
FERRARA
A Ferrara mostra permanente dedicata a Vancini

A Ferrara mostra permanente dedicata a Vancini

 
LONDRA
Elton John rinvia tour europeo d'addio dal 2021 al 2023

Elton John rinvia tour europeo d'addio dal 2021 al 2023

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

ROMA

Keaton, Academy razzista? Tema più vasto

L'attore a Roma per Il caso Spotlight su scandalo preti pedofili

Keaton, Academy razzista? Tema più vasto

ROMA, 23 GEN - ''Non conosco bene i meccanismi del sistema degli Oscar, probabilmente c'e qualcosa che va rivisto, ma è importante riportare il tema del razzismo su un piano molto più vasto, che riguarda la società americana, quanto il resto del mondo, dall'antisemitismo in Francia alle discriminazioni verso le altre etnie''. Così Michael Keaton, oggi a Roma ha risposto a una domanda sulla campagna di boicottaggio degli Oscar, lanciata negli Usa, sostenuta, fra gli altri, da Will Smith, sua moglie Jada Pinkett e Spike Lee, come protesta per la mancanza di attori appartenenti a minoranze fra i candidati. Keaton è nella capitale per parlare de Il Caso Spotlight di Tom McCarthy, il film, candidato a sei Academy Awards, nelle sale italiane dal 18 febbraio con Bim, sullo scandalo, rivelato nel 2002 da un'inchiesta del Boston Globe, dei preti pedofili coperti per decenni dalla Diocesi di Boston.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie