Giovedì 17 Gennaio 2019 | 05:36

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Sofia Coppola e Bill Murray, è reunion

Sofia Coppola e Bill Murray, è reunion

 
BERLINO
La Bauhaus compie 100 anni

La Bauhaus compie 100 anni

 
ROMA
Bob Sinclar e Robbie Williams insieme

Bob Sinclar e Robbie Williams insieme

 
PARIGI
Serie da 'Sottomissione' di Houellebecq

Serie da 'Sottomissione' di Houellebecq

 
LOS ANGELES
Claudia Cardinale a Filming Italy

Claudia Cardinale a Filming Italy

 
ROMA
Cartoline di un'Italia in crescita

Cartoline di un'Italia in crescita

 
FIRENZE
Leonardo, due 'nuovi' musei a Vinci

Leonardo, due 'nuovi' musei a Vinci

 
NEW YORK
Rihanna fa causa al padre per uso nome

Rihanna fa causa al padre per uso nome

 
BOLOGNA
Un film su storia chiesa Aalto a Riola

Un film su storia chiesa Aalto a Riola

 
ANCONA
"Fuori centro", disabili in fuga

"Fuori centro", disabili in fuga

 
ROMA
Nuova tutela per quartieri storici Roma

Nuova tutela per quartieri storici Roma

 

ROMA

Trame Festival dedicato a 'Non ho paura'

Dal 21 al 25 giugno a Lamezia Terme la 7/ma edizione

Trame Festival dedicato a 'Non ho paura'

ROMA, 5 GIU - I dieci anni della strage di Duisburg, Brexit e riciclaggio, massoneria ed ecomafia in Calabria, traffico illecito di opere d'arte e l'incontro "sbirri con la penna". Si apre il 21 giugno 'Trame', il festival dei libri sulle mafie, a Lamezia Terme, che nella settima edizione sarà dedicato a 'Io non ho paura'. Per cinque giorni, fino al 25 giugno, saranno a confronto scenari italiani ed europei. E, a conclusione del Festival, in anteprima lo spettacolo 'L'inganno delle parole' di Lina Sastri. "Con il progetto 'Trame' vogliamo contribuire a quella rivoluzione culturale, che ieri Falcone e Borsellino, e oggi tutti gli uomini dello Stato impegnati a contrastare i fenomeni criminali e mafiosi ritengono indispensabile per liberare le nostre comunità e l'intero paese" afferma Armando Caputo, presidente della Fondazione 'Trame'. Partecipare a Trame, per il direttore artistico Gaetano Savatteri "è un modo per vedere i volti di tantissimi che hanno il coraggio di credere nella cultura contro ogni intimidazione".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400