Mercoledì 19 Dicembre 2018 | 04:03

NEWS DALLA SEZIONE

LOS ANGELES
Morta Penny Marshall, interpretò Laverne

Morta Penny Marshall, interpretò Laverne

 
RECANATI (MACERATA)
Manoscritto Infinito da Visso a Recanati

Manoscritto Infinito da Visso a Recanati

 
ROMA
Berlino: a Panorama gli italiani Bondi e

Berlino: a Panorama gli italiani Bondi e

 
MILANO
Yann Tiersen in tour in Italia a marzo

Yann Tiersen in tour in Italia a marzo

 
MILANO
Allevi, due inediti live per Natale

Allevi, due inediti live per Natale

 
ROMA
Salmo a Rock in Roma, anticipo tour

Salmo a Rock in Roma, anticipo tour

 
ROMA
Gli Avati, 'alleati' per 50 anni di film

Gli Avati, 'alleati' per 50 anni di film

 
ROMA
Noyz Narcos raddoppia a Roma

Noyz Narcos raddoppia a Roma

 
BOLOGNA
Rockin'1000 sbarca in Francia nel 2019

Rockin'1000 sbarca in Francia nel 2019

 
TORINO
Casa Teatro Ragazzi cerca direttore

Casa Teatro Ragazzi cerca direttore

 
ROMA
Mannoia, nuovo album e tour nei teatri

Mannoia, nuovo album e tour nei teatri

 

Ritrovata copia diario di Ricci

(ANSA) - PISA, 10 APR - E' stato ritrovato, dopo una caccia di quasi 200 anni il giornale di viaggio di Alessandro Ricci, esploratore italiano di due secoli fa. Ricci, senese, fu il primo italiano che a inizio '800 si avventuro' in zone inesplorate di Egitto e Sudan. 'Descrive e disegna siti che solo pochi anni dopo, al tempo della spedizione di Champollion e Rosellini cui partecipo' erano gia' andati distrutti', spiegano al dipartimento di scienze storiche del mondo antico dell'Ateneo d...
Ritrovata copia diario di Ricci
(ANSA) - PISA, 10 APR - E' stato ritrovato, dopo una caccia di quasi 200 anni il giornale di viaggio di Alessandro Ricci, esploratore italiano di due secoli fa.
Ricci, senese, fu il primo italiano che a inizio '800 si avventuro' in zone inesplorate di Egitto e Sudan.
'Descrive e disegna siti che solo pochi anni dopo, al tempo della spedizione di Champollion e Rosellini cui partecipo' erano gia' andati distrutti', spiegano al dipartimento di scienze storiche del mondo antico dell'Ateneo di Pisa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400