Mercoledì 19 Dicembre 2018 | 11:18

NEWS DALLA SEZIONE

SANREMO (IMPERIA)
Rovazzi fermato al Casinò, ma è sketch

Rovazzi fermato al Casinò, ma è sketch

 
ROMA
Quartetto Werther alla Fenice

Quartetto Werther alla Fenice

 
LOS ANGELES
Morta Penny Marshall, interpretò Laverne

Morta Penny Marshall, interpretò Laverne

 
RECANATI (MACERATA)
Manoscritto Infinito da Visso a Recanati

Manoscritto Infinito da Visso a Recanati

 
ROMA
Berlino: a Panorama gli italiani Bondi e

Berlino: a Panorama gli italiani Bondi e

 
MILANO
Yann Tiersen in tour in Italia a marzo

Yann Tiersen in tour in Italia a marzo

 
ROMA
Salmo a Rock in Roma, anticipo tour

Salmo a Rock in Roma, anticipo tour

 
MILANO
Allevi, due inediti live per Natale

Allevi, due inediti live per Natale

 
ROMA
Gli Avati, 'alleati' per 50 anni di film

Gli Avati, 'alleati' per 50 anni di film

 
ROMA
Noyz Narcos raddoppia a Roma

Noyz Narcos raddoppia a Roma

 
BOLOGNA
Rockin'1000 sbarca in Francia nel 2019

Rockin'1000 sbarca in Francia nel 2019

 

MILANO

A Verdone figurina Panini dopo 57 anni

Raffigura Enrico Muzzio della Pro Patria, regalo della Prealpina

A Verdone figurina Panini dopo 57 anni

MILANO, 19 MAR - Grande emozione per Carlo Verdone al Baff, il Busto Arsizio film festival: il 18/3 oltre ad essere premiato con un riconoscimento all'eccellenza cinematografica, dopo una giornata a rispondere alle domande di fan, studenti e giornalisti, per l'attore e regista è stato il momento di una graditissima sorpresa. Appassionato delle mitiche figurine di calcio Panini, da 57 anni cercava quella che raffigurava l'attaccante Enrico Muzzio. Figurina che gli è stata regalata dal giornalista del quotidiano La Prealpina, Silvio Tranquillini. "Mascalzone, quanto mi hai fatto penare", ha esclamato Verdone in un suo classico siparietto riferendosi al calciatore la cui immagine gli serve ora per completare l'album del 1960, tuttora gelosamente conservato, per poi ringraziare il cronista. Muzzio, classe 1936 (è scomparso nel marzo del 1996), aveva giocato proprio dal 1960 nella Aurora Pro Patria 1919, meglio conosciuta come Pro Patria la squadra di Busto Arsizio (Varese).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400