Lunedì 10 Dicembre 2018 | 07:02

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Più libri: Camilleri ammalato, annullato evento chiusura

Più libri: Camilleri ammalato, annullato evento chiusura

 
RIMINI
Musica: Gergiev dirige 'Simon Boccanegra' al Galli di Rimini

Musica: Gergiev dirige 'Simon Boccanegra' al Galli di Rimini

 
MILANO
Scala: Sergio Mattarella vede artisti

Scala: Sergio Mattarella vede artisti

 
MILANO
Scala, 5 minuti applausi per Capo Stato

Scala, 5 minuti applausi per Capo Stato

 
ROMA
Michael Dobbs, Ue è lenta e inefficiente

Michael Dobbs, Ue è lenta e inefficiente

 
ROMA
Debutto boom al Sacher per film Moretti

Debutto boom al Sacher per film Moretti

 
MILANO
Scala, vernice e ortaggi contro agenti

Scala, vernice e ortaggi contro agenti

 
LOS ANGELES
Grammy, Kendrick Lamar guida nomination

Grammy, Kendrick Lamar guida nomination

 
FIRENZE
Altre due date per il Lucca Summer

Altre due date per il Lucca Summer

 
MILANO
Scala: centinaia in fila per loggione

Scala: centinaia in fila per loggione

 
FIRENZE
Discendenti Cherubini,sì spoglie S.Croce

Discendenti Cherubini,sì spoglie S.Croce

 

BOLOGNA

Vasco Rossi in visita a piccoli pazienti

Rocker con Gaetano Curreri insieme per iniziativa onlus

Vasco Rossi in visita a piccoli pazienti

BOLOGNA, 20 GEN - "Con i bambini ho un rapporto fantastico. I bambini sono stupendi, e sono molto più seri di noi". Incontrarli "è una cosa che fa soprattutto molto bene a me, perché quando mi trovo in queste situazioni mi rendo conto che i tanti problemi che abbiamo per la testa sono delle sciocchezze". Così Vasco Rossi all'ingresso dell'Istituto ortopedico Rizzoli di Bologna, dove nel pomeriggio si è recato insieme al leader degli Stadio, Gaetano Curreri, per far visita ai piccoli pazienti nell'ambito di 'Star-Therapy', iniziativa promossa dalla onlus Ansabbio e giunta alla 21/a edizione. Il Blasco e Curreri hanno fatto un giro in alcuni reparti dell'ospedale, accompagnati dal personale medico e dai volontari dell'associazione, salutando i degenti e regalando abbracci, sorrisi e foto ricordo. A chi, prima di entrare, gli ha chiesto cosa avrebbe detto ai bambini, Vasco ha risposto: "Che gli voglio bene".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400