Martedì 11 Dicembre 2018 | 01:16

NEWS DALLA SEZIONE

FIRENZE
Firenze, formelle 'commesso' a Opificio

Firenze, formelle 'commesso' a Opificio

 
ROMA
Arriva il fenomeno tv Carcereiros

Arriva il fenomeno tv Carcereiros

 
FIUMICINO

 
NEW YORK
La Favorita, 14 nomination ai Critics (2)

La Favorita, 14 nomination ai Critics (2)

 
NEW YORK
L'Amica geniale candidata ai Critics

L'Amica geniale candidata ai Critics

 
MILANO
Laura Pausini, a Milano evento speciale

Laura Pausini, a Milano evento speciale

 
VERONA
Verona Minor Hierusalem, nuovi itinerari

Verona Minor Hierusalem, nuovi itinerari

 
PALERMO
Bohème con Rebeka e Polenzani

Bohème con Rebeka e Polenzani

 
ROMA
Hit parade, Mengoni subito in vetta

Hit parade, Mengoni subito in vetta

 
FIRENZE
Mostre, a Casa Buonarroti 'Vasimania'

Mostre, a Casa Buonarroti 'Vasimania'

 
TREVISO
A Treviso Poetic Boom Boom

A Treviso Poetic Boom Boom

 

PRATO

Al Centro Pecci opere collezione Grassi

In comodato da Boetti a Schifano, da Schnabel a Warhol

Al Centro Pecci opere collezione Grassi

PRATO, 20 GEN - Un corpus di 35 opere e un portfolio di 12 fotografie di Andy Warhol arricchiscono la raccolta del Centro per l'arte contemporanea Luigi Pecci di Prato, in attesa della riapertura dell'attività espositiva a ottobre. Accade grazie al nuovo comodato di opere dalla collezione di Alessandro Grassi, che aggiorna un precedente del 2011/2013 con un nuovo accordo decennale, sottoscritto con la famiglia dell'imprenditore, nato a Prato ma milanese d'adozione. Col nuovo comodato entrano al Pecci un arazzo realizzato da Alighiero Boetti e Mimmo Paladino e opere tra gli altri di Sandro Chia, Julian Schnabel, Mario Schifano e la celebre icona di Jacqueline al funerale di J.F.Kennedy di Andy Warhol. "Il nuovo comodato - spiega Stefano Pezzato, conservatore della collezione Pecci che vanta oltre 1000 opere degli ultimi 50 anni - rappresenta un segno di riconoscimento al lavoro svolto, ma soprattutto un segnale di fiducia per lo sviluppo e la promozione del patrimonio d'arte contemporanea di Prato e della Toscana".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400