Lunedì 22 Ottobre 2018 | 01:35

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Box office Usa, Halloween vola a esordio

Box office Usa, Halloween vola a esordio

 
ROMA
Da Remi a Mia, family movie francesi

Da Remi a Mia, family movie francesi

 
ROMA
Kursk fra dramma umano e indignazione

Kursk fra dramma umano e indignazione

 
ROMA
Jenkins, l'amore contro il razzismo

Jenkins, l'amore contro il razzismo

 
MILANO
Raf e Tozzi insieme per inedito e tour

Raf e Tozzi insieme per inedito e tour

 
Musica: Raf e Tozzi insieme per inedito, raccolta e tour

Musica: Raf e Tozzi insieme per inedito, raccolta e tou...

 
VERONA
Premi: a Pacchiano 'Scrivere per amore'

Premi: a Pacchiano 'Scrivere per amore'

 
TORINO
Ghali, racconto fantastico e sociale

Ghali, racconto fantastico e sociale

 
BOLOGNA
Lucio Dalla, via il vincolo alla casa

Lucio Dalla, via il vincolo alla casa

 
ROMA
Fahrenheit 11/9, Trump quasi un Hitler

Fahrenheit 11/9, Trump quasi un Hitler

 
ROMA
Redford con la pistola nell'ultimo film

Redford con la pistola nell'ultimo film

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

MILANO

The Art of the Brick, i Lego a Milano

Seconda tappa italiana dopo Roma, oltre 100 opere in 1600mq

The Art of the Brick, i Lego a Milano

MILANO, 21 LUG - Un mattoncino Lego per aprire le porte all'arte e alla fantasia più sfrenata: dopo il successo della prima tappa italiana a Roma, in cui ha registrato circa 150 mila presenze, la mostra The Art of the Brick dell'artista americano Nathan Sawaya approderà a Milano, dal 18 ottobre al 29 gennaio, negli spazi della Fabbrica del Vapore (prevendita dei biglietti già aperta). Continua il viaggio di questa esposizione itinerante che ha girato il mondo e che dovunque ha ottenuto appassionati consensi, grazie alle opere in 2D e 3D (oltre 100, disposte su un'area di 1600 mq) che coniugano la Pop Art al Surrealismo. Per il pubblico anche la possibilità di vedere le riproduzioni di celebri capolavori realizzate ovviamente con i Lego, tra cui la Gioconda e la Venere di Milo, oltre ad alcune creazioni inedite esposte a Milano per la prima volta.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400