Mercoledì 12 Dicembre 2018 | 23:54

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
David: si cambia, cinema vota il cinema

David: si cambia, cinema vota il cinema

 
MILANO
X Factor,finale con pensiero a Corinaldo

X Factor,finale con pensiero a Corinaldo

 
ROMA
Gyllenhaal in Lontano da qui

Gyllenhaal in Lontano da qui

 
ROMA
Miglior libro 2018 Berta Isla di Marias

Miglior libro 2018 Berta Isla di Marias

 
ROMA
Torna il libro su mosaico 'Ara Pacis'

Torna il libro su mosaico 'Ara Pacis'

 
ROMA
Detassis, ai David si cambia

Detassis, ai David si cambia

 
FIRENZE
A Uffizi disegno preparatorio van Wittel

A Uffizi disegno preparatorio van Wittel

 
POTENZA
Matera 2019: Gigi Proietti conduttore diretta inaugurazione

Matera 2019: Gigi Proietti conduttore diretta inaugurazione

 
ROMA
I sei finalisti del Premio Wondy

I sei finalisti del Premio Wondy

 
TORINO
Museo Cinema, in mostra charme Marilyn

Museo Cinema, in mostra charme Marilyn

 
NAPOLI
Sarnelli canta "Tu sì meglio 'e me"

Sarnelli canta "Tu sì meglio 'e me"

 

ROMA

DiCaprio, non sono gli Oscar a motivarmi

L'attore con Inarritu a Roma per l'epico Revenant - Redivivo

DiCaprio, non sono gli Oscar a motivarmi

ROMA, 16 GEN - Neanche 12 nomination agli Academy Awards per l'epico Revenant - Redivivo di Alejandro G. Inarritu, in sala da oggi in 500 copie con 20th Century Fox e l'essere considerato grande favorito per quella statuetta, che nelle cinque precedenti candidature gli è sfuggita, fanno perdere la flemma a Leonardo Di Caprio. ''Ci ha entusiasmato la grande attenzione data al film dall'Academy - ha detto l'attore, che dopo l'anteprima e il bagno di folla di ieri a Roma, oggi ha incontrato con il regista i giornalisti -. E' bello essere apprezzato dai colleghi, ma non sono gli Oscar a motivarmi. Quando sei su un set non pensi a vincerne uno ma speri di fare un'opera d'arte che resti nel tempo''. Ora poi ''che il mio lavoro è fatto - ha aggiunto DiCaprio che interpreta un personaggio reale, Hugh Glass, cacciatore ed esploratore nell'America della Grande frontiera - è tutto nelle mani di altri. Mi auguro i premi portino più gente a vedere il film e gli studios a rischiare di più su progetti coraggiosi come questo''.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400