Lunedì 10 Dicembre 2018 | 01:44

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Più libri: Camilleri ammalato, annullato evento chiusura

Più libri: Camilleri ammalato, annullato evento chiusura

 
RIMINI
Musica: Gergiev dirige 'Simon Boccanegra' al Galli di Rimini

Musica: Gergiev dirige 'Simon Boccanegra' al Galli di Rimini

 
MILANO
Scala: Sergio Mattarella vede artisti

Scala: Sergio Mattarella vede artisti

 
MILANO
Scala, 5 minuti applausi per Capo Stato

Scala, 5 minuti applausi per Capo Stato

 
ROMA
Michael Dobbs, Ue è lenta e inefficiente

Michael Dobbs, Ue è lenta e inefficiente

 
ROMA
Debutto boom al Sacher per film Moretti

Debutto boom al Sacher per film Moretti

 
MILANO
Scala, vernice e ortaggi contro agenti

Scala, vernice e ortaggi contro agenti

 
LOS ANGELES
Grammy, Kendrick Lamar guida nomination

Grammy, Kendrick Lamar guida nomination

 
FIRENZE
Altre due date per il Lucca Summer

Altre due date per il Lucca Summer

 
MILANO
Scala: centinaia in fila per loggione

Scala: centinaia in fila per loggione

 
FIRENZE
Discendenti Cherubini,sì spoglie S.Croce

Discendenti Cherubini,sì spoglie S.Croce

 

PALERMO

Sindaco Mazara del Vallo invita Zalone

Dopo refrain della canzone, ormai in testa alle classifiche

Sindaco Mazara del Vallo invita Zalone

PALERMO, 14 GEN - "La prima Repubblica non si scorda mai... tu cosa ne sai dei cosmetici mutuabili, le verande condonabili, i castelli medioevali ad equo canone, di un concorso per allievo maresciallo seimila posti a Mazara del Vallo..." Il refrain della canzone, ormai in testa alle classifiche, del film di Checco Zalone Quo Vado?, film italiano più visto di sempre, fa sorridere sotto i baffi il sindaco del comune siciliano Nicola Cristaldi. "Invito Luca Medici, in arte Zalone, a venire a Mazara, - dice il sindaco - dove non troverà molti allievi marescialli, ma in compenso una città multietnica con un centro storico risanato e tante opere d'arte esposte, tra le quali il famoso Satiro". E dove potrà concludere la giornata cenando "a base di pesce fresco e altre prelibatezze", sottolinea Cristaldi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400