Mercoledì 02 Dicembre 2020 | 23:46

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Ranieri, tv, nuovo disco e intanto penso a Sanremo

Ranieri, tv, nuovo disco e intanto penso a Sanremo

 
ROMA
S. Cecilia: Semyon Bychkov e Tom Borrow con Mozart

S. Cecilia: Semyon Bychkov e Tom Borrow con Mozart

 
ROMA
Sound of Metal, Ahmed batterista sordo da Oscar

Sound of Metal, Ahmed batterista sordo da Oscar

 
NEW YORK
Elliot Page continuera' a recitare in "The Umbrella Academy"

Elliot Page continuera' a recitare in "The Umbrella Academy"

 
NEW YORK
Basta cerimonie via Zoom, Oscar 2021 saranno dal vivo

Basta cerimonie via Zoom, Oscar 2021 saranno dal vivo

 
ROMA
Nastri, con Serie d'Argento in corsa anche le serie tv

Nastri, con Serie d'Argento in corsa anche le serie tv

 
ROMA
James Blunt, date italiane spostate a ottobre 2021

James Blunt, date italiane spostate a ottobre 2021

 
NEW YORK
Oscar 2021 saranno dal vivo

Oscar 2021 saranno dal vivo

 
NEW YORK
Ellen Page di "Juno" fa outing come trans

Ellen Page di "Juno" fa outing come trans

 
GIFFONI VALLE PIANA
Giffoni: arriva in digitale la 'winter edition'

Giffoni: arriva in digitale la 'winter edition'

 
BOLOGNA
'Futura' di Lucio Dalla accende il Natale di Bologna

'Futura' di Lucio Dalla accende il Natale di Bologna

 

Il Biancorosso

L'obbligo
Bari calcio, un mese di stop causa Covid 19 per Minelli

Bari calcio, un mese di stop causa Covid 19 per Minelli

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoIl siderurgico
Arcelor Mittal. sindaco Melucci incontra ambientalisti: contrari al piano

Arcelor Mittal, sindaco Melucci incontra ambientalisti: contrari al piano

 
BariL'iniziativa
Ecco Spazi Aperti: il progetto per la Notte dei ricercatori nei Poli Penitenziari

Ecco Spazi Aperti: il progetto per la Notte dei ricercatori nei Poli Penitenziari

 
LecceIl vincitore
Brividi per il leccese Canoletta campione record dell'Eredità: sfuma la finale

Brividi per il leccese Canoletta campione record dell'Eredità: sfuma la finale

 
MateraIl caso
Covid 19, Tar Basilicata rigetta istanza contro chiusura delle scuole

Covid 19, Tar Basilicata rigetta istanza contro chiusura delle scuole

 
BatIl caso
Barletta, nell'ospedale allestito dalla Marina solo 6 pazienti

Barletta, nell'ospedale allestito dalla Marina solo 6 pazienti

 
BrindisiL'iniziativa
Brindisi, al Perrino sostegno psicologico ai parenti dei degenti

Brindisi, al Perrino sostegno psicologico ai parenti dei degenti

 
Foggianel foggiano
Monte Sant'Angelo, si assembrano in un circolo per vedere la partita della Juve: multati

Monte Sant'Angelo, assembrati in un circolo per vedere la partita della Juve: multati

 
PotenzaNel Potentino
Marsicovetere, impose alla ditta un'assunzione: condannato ex sindaco Cantiani

Marsicovetere, impose alla ditta un'assunzione: condannato ex sindaco Cantiani

 

i più letti

Cinema: Morante, su la testa donne, basta essere oggetti

Cinema: Morante, su la testa donne, basta essere oggetti

(di Francesca Pierleoni) - Più che dare risposte "volevo fare un'esortazione alle donne. Quando viviamo il momento di passaggio in cui sentiamo che inizia a scemare l'interesse maschile, cerchiamo di diventare soggetti, invece di preoccuparci di rimanere oggetti". E' il senso che ha dato Laura Morante alla sua seconda opera da regista, Assolo, commedia agrodolce, con fra gli altri, Piera Degli Esposti, Marco Giallini, Carolina Crescentini, Emanuela Grimalda, Gigio Alberti e Francesco Pannofino, in uscita il 5 gennaio in 200 copie con Warner. Nella storia, Laura Morante è Flavia, 50enne insicura cronica che dopo aver fatto affidamento sulla costante presenza di uomini, come i due ex mariti Gerardo (Pannofino) e Willi (Alberti), un amante, Michele (Lambert Wilson), i figli maschi ormai grandi, cerca propri punti di riferimento, confrontandosi fra realtà e sogno, con lo sfaccettato mondo femminile che la circonda. A comporlo, fra le altre, le due nuove mogli dei suoi ex mariti, Giusi (Grimalda) e Ilaria (Crescentini), la compagna di uno dei figli, Giovanna (Eugenia Costantini), l'amica 'zerbino', Valeria (Angela Finocchiaro), la collega Evelina (Donatella Finocchiaro), la sua brillante psicanalista, la dott.ssa Grunewald (Degli Esposti) e persino una pestifera ma affettuosissima cagnetta. "A un certo punto ci viene la paura di invecchiare, di non piacere più, di non essere più attraenti sessualmente. Sono cose che sappiamo tutti ma non le diciamo, io invece ne volevo parlare - spiega l'attrice e regista-. Proviamo noi donne a prendere questo periodo come un'opportunità, facciamolo quest'assolo anche quando non sentiamo di avere un coro che ci sostiene".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie