Venerdì 10 Aprile 2020 | 08:38

NEWS DALLA SEZIONE

MILANO
Filarmonica Scala lancia flash mob alla finestra a Pasqua

Filarmonica Scala lancia flash mob alla finestra a Pasqua

 
ROMA
Coronavirus: Rea e Marcotulli per #IoRestoaCasa del Jazz

Coronavirus: Rea e Marcotulli per #IoRestoaCasa del Jazz

 
ROMA
Coronavirus: Elisa-Paradiso, un brano nato via Instagram

Coronavirus: Elisa-Paradiso, un brano nato via Instagram

 
ROMA
#AuditoriumLives, Pasqua con Cammariere video in esclusiva

#AuditoriumLives, Pasqua con Cammariere video in esclusiva

 
ROMA
Leo Gassmann, esce il singolo Maleducato

Leo Gassmann, esce il singolo Maleducato

 
LECCE
Pasqua online con la Quarantella della Notte della Taranta

Pasqua online con la Quarantella della Notte della Taranta

 
ROMA
Nek, arriva il singolo Perdonare

Nek, arriva il singolo Perdonare

 
ROMA
Annalisa, il 15 aprile esce nuovo singolo Houseparty

Annalisa, il 15 aprile esce nuovo singolo Houseparty

 
ROMA
Coronavirus: Onerepublic rimandano uscita del nuovo disco

Coronavirus: Onerepublic rimandano uscita del nuovo disco

 
ROMA
Lady Gaga e Ridley Scott alle prese con Gucci

Lady Gaga e Ridley Scott alle prese con Gucci

 
Thank you
Úrsula Corberó, Tokyo in La Casa di Carta

La Casa di Carta, Tokyo: «Wow this is INSANE»

 

Il Biancorosso

L’iniziativa
«Museo del Bari» mette le maglie all’asta

«Museo del Bari» mette le maglie all’asta

 

NEWS DALLE PROVINCE

Leccel'operazione
Lecce, GdF sequestra 27mila flaconi di gel igienizzante prodotto nel 1989 e rivenduto

Lecce, GdF sequestra 27mila flaconi di gel igienizzante prodotto nel 1989 e rivenduto

 
BariLa sinergia
Tecnologia, al Politecnico di Bari l'Innovation Hub di Terna

Tecnologia, al Politecnico di Bari l'Innovation Hub di Terna

 
FoggiaStorie di ordinario coraggio
Foggia, due sorelle nel reparto Covid della Casa Sollievo: «Nel dolore abbiamo trovato la speranza»

Foggia, due sorelle nel reparto Covid della Casa Sollievo: «Nel dolore abbiamo trovato la speranza»

 
TarantoSanità
Covid 19 a Taranto, Melucci: «Piano ospedaliero Puglia? È fragile»

Covid 19 a Taranto, Melucci: «Piano ospedaliero Puglia? È fragile»

 
PotenzaLa lettera
Potenza, la scuola al tempo del Covid, parla un'alunna «Grazie prof, senza di voi saremmo persi»

Potenza, la scuola al tempo del Covid, parla un'alunna «Grazie prof, senza di voi saremmo persi»

 
MateraImmagini del «belpaese»
Bernalda, Ford Coppola sogna l’Italia e spegne 81 candeline

Bernalda, Ford Coppola sogna l’Italia e spegne 81 candeline

 
BrindisiSi teme un focolaio in carcere
Brindisi, in quarantena 9 agenti di Polizia penitenziaria

Brindisi, in quarantena 9 agenti di Polizia penitenziaria

 
Batsport
Barletta, «Stop e niente gare ma c’è lo streaming»

Barletta, parla campionessa di scacchi: «Stop e niente gare ma c’è lo streaming»

 

i più letti

Cinema: Morante, su la testa donne, basta essere oggetti

Cinema: Morante, su la testa donne, basta essere oggetti

(di Francesca Pierleoni) - Più che dare risposte "volevo fare un'esortazione alle donne. Quando viviamo il momento di passaggio in cui sentiamo che inizia a scemare l'interesse maschile, cerchiamo di diventare soggetti, invece di preoccuparci di rimanere oggetti". E' il senso che ha dato Laura Morante alla sua seconda opera da regista, Assolo, commedia agrodolce, con fra gli altri, Piera Degli Esposti, Marco Giallini, Carolina Crescentini, Emanuela Grimalda, Gigio Alberti e Francesco Pannofino, in uscita il 5 gennaio in 200 copie con Warner. Nella storia, Laura Morante è Flavia, 50enne insicura cronica che dopo aver fatto affidamento sulla costante presenza di uomini, come i due ex mariti Gerardo (Pannofino) e Willi (Alberti), un amante, Michele (Lambert Wilson), i figli maschi ormai grandi, cerca propri punti di riferimento, confrontandosi fra realtà e sogno, con lo sfaccettato mondo femminile che la circonda. A comporlo, fra le altre, le due nuove mogli dei suoi ex mariti, Giusi (Grimalda) e Ilaria (Crescentini), la compagna di uno dei figli, Giovanna (Eugenia Costantini), l'amica 'zerbino', Valeria (Angela Finocchiaro), la collega Evelina (Donatella Finocchiaro), la sua brillante psicanalista, la dott.ssa Grunewald (Degli Esposti) e persino una pestifera ma affettuosissima cagnetta. "A un certo punto ci viene la paura di invecchiare, di non piacere più, di non essere più attraenti sessualmente. Sono cose che sappiamo tutti ma non le diciamo, io invece ne volevo parlare - spiega l'attrice e regista-. Proviamo noi donne a prendere questo periodo come un'opportunità, facciamolo quest'assolo anche quando non sentiamo di avere un coro che ci sostiene".

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie