Venerdì 24 Settembre 2021 | 06:20

NEWS DALLA SEZIONE

LONDRA
Cinema: E' morto Roger Michell, il regista di 'Notting Hill'

Cinema: E' morto Roger Michell, il regista di 'Notting Hill'

 
ROMA
Shawn Mendes annuncia tour mondiale, tappa a Bologna

Shawn Mendes annuncia tour mondiale, tappa a Bologna

 
PARIGI
Parigi intitola piazza a Juliette Gréco

Parigi intitola piazza a Juliette Gréco

 
CAGLIARI
Gigi Riva celebrato anche in musica e a teatro,opera inedita

Gigi Riva celebrato anche in musica e a teatro,opera inedita

 
PARIGI
Metoo: Asia Argento, denunciare violenze 'non mi ha aiutata'

Metoo: Asia Argento, denunciare violenze 'non mi ha aiutata'

 
LONDRA
Regista ultimo 007 critica Bond di Connery, 'uno stupratore'

Regista ultimo 007 critica Bond di Connery, 'uno stupratore'

 
ROMA
Carmen Consoli, i sogni possono diventare realtà

Carmen Consoli, i sogni possono diventare realtà

 
TORINO
CinemAmbiente, un festival per dire che è 'Time for Change'

CinemAmbiente, un festival per dire che è 'Time for Change'

 
ROMA
Coez, esce il nuovo inedito "Wu-Tang"

Coez, esce il nuovo inedito "Wu-Tang"

 
ROMA
Clooney regista per The Tender Bar con Affleck

Clooney regista per The Tender Bar con Affleck

 
ROMA
In Norvegia le riprese di The hanging sun, il cast

In Norvegia le riprese di The hanging sun, il cast

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

ROMA

Ancora più bello, una favola tra Torino e Parigi

Al cinema seconda parte della trilogia e ora in arrivo serie tv

Ancora più bello, una favola tra Torino e Parigi

ROMA, 14 SET - Davvero delizioso questo ANCORA PIÙ BELLO di Claudio Norza, sequel di SUL PIÙ BELLO, che era andato benissimo al box office prima che la pandemia chiudesse le sale, e seconda parte di una trilogia scritta e prodotta da Roberto Proia. Protagonista assoluta Marta (una bravissima Ludovica Francesconi), quasi un'Amelie, che interpreta una ragazza malata (ha la fibrosi cistica), allegra e vitale che condivide la sua casa torinese con due amici, Federica (Gaja Masciale) e Jacopo (Jozef Gjura). Distribuito dal 16 settembre da Eagle in 320 copie, questo film inizia esattamente dodici mesi dopo il primo, quando la storia tra Marta (Ludovica Francesconi) e Arturo è finita. Ma la solitudine di Marta si interrompe quando arriva Gabriele (Giancarlo Commare), giovane disegnatore dolce, buffo e insicuro. Marta pensa che potrebbe essere lui quello giusto, ma a un certo punto Gabriele trova lavoro a Parigi e tra di loro si rompe qualcosa per la gelosia di lui. Mentre Federica e Jacopo mettono mano a lavoro e sentimenti e tutto sembra andare storto, arriva una telefonata dall'ospedale che cambia tutte le priorità. "L'uso mirato del colore e della fotografia contribuiscono a stemperare la drammaticità della storia a favore di una visione più favolistica e leggera - dice Claudio Norza -, andando verso i toni del cinema francese di Jeunet o di alcuni film di Wes Anderson. Ancora più bello è una bellissima storia, moderna e romantica, e Marta un meraviglioso personaggio che sono sicuro entrerà ancora di più nel cuore del pubblico. Il suo coraggio nell'affrontare la vita col sorriso e con la leggerezza dei vent'anni la rende unica, una piccola eroina impegnata nella sua personale battaglia per sopravvivere ed essere felice". (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie