Martedì 28 Settembre 2021 | 19:46

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
S. Cecilia: Galliano, il mio oratorio un messaggio di speranza

S. Cecilia: Galliano, il mio oratorio un messaggio di speranza

 
ROMA
Bif&st: Carax, piattaforme, come Covid, ci vogliono a casa

Bif&st: Carax, piattaforme, come Covid, ci vogliono a casa

 
ROMA
ReWriters Fest, parole e arte per la rivoluzione dei valori

ReWriters Fest, parole e arte per la rivoluzione dei valori

 
ROMA
Musica: in esclusiva su Itsart Paolo Conte da Reggia Venaria

Musica: in esclusiva su Itsart Paolo Conte da Reggia Venaria

 
PARMA
Daniele Gatti dirige la Messa da Requiem al Festival Verdi

Daniele Gatti dirige la Messa da Requiem al Festival Verdi

 
BOLOGNA
Musica: Bologna Jazz Festival, i concerti nei teatri

Musica: Bologna Jazz Festival, i concerti nei teatri

 
ROMA
S. Cecilia: Galliano e il suo oratorio ''Les chemins noirs''

S. Cecilia: Galliano e il suo oratorio ''Les chemins noirs''

 
ROMA
Centenario Tognazzi nel 2022, si parte con UgoMania

Centenario Tognazzi nel 2022, si parte con UgoMania

 
MILANO
Tony Bennet e Lady Gaga, ancora insieme per Cole Porter

Tony Bennet e Lady Gaga, ancora insieme per Cole Porter

 
ROMA
Musica: Maneskin annunciano tour europeo febbraio-marzo '22

Musica: Maneskin annunciano tour europeo febbraio-marzo '22

 
BOLOGNA
Terra di Tutti Film Festival per dare voce agli 'invisibili'

Terra di Tutti Film Festival per dare voce agli 'invisibili'

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

ROMA

Saponangelo, delicatezza e ironia in serie da De Silva

Gira Vincenzo Malinconico, avvocato'. Poi progetto con Capuano

Saponangelo, delicatezza e ironia in serie da De Silva

ROMA, 03 AGO - Nives, l'ex moglie del protagonista, "una donna con un certo temperamento": così Teresa Saponangelo descrive all'ANSA il suo personaggio in Vincenzo Malinconico, avvocato, la serie per Rai1, ancora in fase di lavorazione, diretta da Alessandro Angelini e tratta dai romanzi di Diego De Silva (anche cosceneggiatore, con Gualtiero Rosella, Massimo Reale e Valerio Vestoso). Massimiliano Gallo dà volto all''avvocato d'insuccesso' al centro del racconto: un uomo semi-disoccupato, semi-divorziato, semi-felice che difende soprattutto amici e parenti in contenziosi non particolarmente impegnativi che non sempre vince. Separato, due figli, piace alle donne per la sua insicurezza, ma non riesce a realizzarsi sul piano sentimentale. "Avevo letto il primo libro su Malinconico, gli altri li sto scoprendo attraverso le sceneggiature che sono fortemente legate alla scrittura di De Silva. Hanno quello spirito, quella delicatezza, quella riflessione sui sentimenti. Non hanno perso né di spessore, né di ironia, né di complessità" spiega Teresa Saponangelo, artista tanto versatile e talentuosa quanto rigorosa nel suo percorso, che a giugno ha vinto il suo primo Nastro d'argento come migliore attrice protagonista per Il buco in testa di Antonio Capuano e che vedremo alla Mostra di Venezia nel nuovo film di Paolo Sorrentino E' stata la mano di Dio, in concorso. Come è stato vincere il Nastro d'argento con un film di un autore unico e lontano dalle logiche mainstream come Antonio Capuano? "Mi ha dato ancora più soddisfazione. Conosco la sua poetica, il suo modo di fare cinema, la sua passione, la capacità di scegliere liberamente gli attori senza suggerimenti o cedere a pressioni di vario tipo. Conosco la sua cultura in tutti gli ambiti. Lavorare con un regista come lui ti arricchisce". Insieme stanno già lavorando a un nuovo progetto: "Il soggetto è mio e la sceneggiatura è sua. Il protagonista è un bambino intorno ai sette, otto anni. Il racconto è ispirato a storie e testimonianze vere, e mette in luce tante tematiche legate alle separazioni". (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie