Lunedì 20 Settembre 2021 | 08:20

NEWS DALLA SEZIONE

NEW YORK
Emmy, pieno di statuette per 'The Crown'

Emmy, pieno di statuette per 'The Crown'

 
FIRENZE
Musica: morto il compositore Sylvano Bussotti

Musica: morto il compositore Sylvano Bussotti

 
NEW YORK
Cinema: "Wolf" di Nathalie Biancheri debutta a Toronto

Cinema: "Wolf" di Nathalie Biancheri debutta a Toronto

 
DUBAI
Andrea Bocelli aprirà l'inaugurazione di Expo Dubai

Andrea Bocelli aprirà l'inaugurazione di Expo Dubai

 
ROMA
Le telefonate da thriller di Watts e Gyllenhaal

Le telefonate da thriller di Watts e Gyllenhaal

 
NAPOLI
De Angelis tra cinema e tv "Il successo? Fa anche paura"

De Angelis tra cinema e tv "Il successo? Fa anche paura"

 
ROMA
Toronto Film Festival, vince Branagh con Belfast

Toronto Film Festival, vince Branagh con Belfast

 
NAPOLI
Napoli: nel PAN la mostra permanente su Troisi e La Smorfia

Napoli: nel PAN la mostra permanente su Troisi e La Smorfia

 
PARMA
Musica: il rapporto fra opera e società in mostra a Parma

Musica: il rapporto fra opera e società in mostra a Parma

 
ROMA
Da Smutniak a Pescucci, 'Insieme per ripresa spettacolo'

Da Smutniak a Pescucci, 'Insieme per ripresa spettacolo'

 
ROMA
Ciak Film Festival, premi a Bruno e a Pupo

Ciak Film Festival, premi a Bruno e a Pupo

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

ANCONA

Dante Ferretti, 'è creativo e fa risparmiare' dice moglie

Inaugurata mostra bozzetti scenografo premio Oscar a Macerata

Dante Ferretti, 'è creativo e fa risparmiare' dice moglie

ANCONA, 24 LUG - Il lavoro di Dante Ferretti, scenografo 3 volte premio Oscar, è "assolutamente creativo, ma lui è anche un grande architetto e un grande organizzatore del lavoro, è molto pratico e soprattutto fa risparmiare soldi". Lo ha detto la moglie Francesca Lo Schiavo che con il marito ha condiviso, come set decorator, tanti riconoscimenti, durate l'inaugurazione della mostra di bozzetti di Ferretti "Effimero per errore" a Macerata. "Anche Scorsese (con cui Ferretti ha collaborato spesso, ndr) lo ha detto - ha aggiunto Lo Schiavo - 'Dante può fare un film con 10 milioni di dollari, cioè low budget, o con 100, con la stessa capacità e gli stessi risultati'. E io sono sempre stupita, quando guardo i suoi bozzetti il risultato è sempre superiore". Ma, ha ribadito, "è un lavoro improbo, ha fatto cose mastodontiche, costruito intere città. Terry Gillian, con cui ha lavorato per il Barone di Munchausen, lo ha ritratto come un omino con un peso enorme sulle spalle", E tra le costruzioni ha ricordato "la torre realizzata per Il nome della rosa, sembrava vera, tanto che i turisti venivano a cercarla". "Forse faccio troppi bozzetti, se sono opere d'arte non sta a me dirlo" ha osservato Ferretti, felice dell'omaggio tributatogli dalla sua città di origine con la mostra a Palazzo Ricci, "anche se - ha scherzato - potreste dedicarmi una piazza". E ha definito la moglie "bravissima, straordinaria, lo ha dimostrati con tutti i premi che ha ricevuto. Io non potrei fare niente se non ci fosse lei. Parlo con lei, leggiamo le cose, faccio i bozzetti, ci capiamo al volo". (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie