Lunedì 20 Settembre 2021 | 06:47

NEWS DALLA SEZIONE

NEW YORK
Emmy, pieno di statuette per 'The Crown'

Emmy, pieno di statuette per 'The Crown'

 
FIRENZE
Musica: morto il compositore Sylvano Bussotti

Musica: morto il compositore Sylvano Bussotti

 
NEW YORK
Cinema: "Wolf" di Nathalie Biancheri debutta a Toronto

Cinema: "Wolf" di Nathalie Biancheri debutta a Toronto

 
DUBAI
Andrea Bocelli aprirà l'inaugurazione di Expo Dubai

Andrea Bocelli aprirà l'inaugurazione di Expo Dubai

 
ROMA
Le telefonate da thriller di Watts e Gyllenhaal

Le telefonate da thriller di Watts e Gyllenhaal

 
NAPOLI
De Angelis tra cinema e tv "Il successo? Fa anche paura"

De Angelis tra cinema e tv "Il successo? Fa anche paura"

 
ROMA
Toronto Film Festival, vince Branagh con Belfast

Toronto Film Festival, vince Branagh con Belfast

 
NAPOLI
Napoli: nel PAN la mostra permanente su Troisi e La Smorfia

Napoli: nel PAN la mostra permanente su Troisi e La Smorfia

 
PARMA
Musica: il rapporto fra opera e società in mostra a Parma

Musica: il rapporto fra opera e società in mostra a Parma

 
ROMA
Da Smutniak a Pescucci, 'Insieme per ripresa spettacolo'

Da Smutniak a Pescucci, 'Insieme per ripresa spettacolo'

 
ROMA
Ciak Film Festival, premi a Bruno e a Pupo

Ciak Film Festival, premi a Bruno e a Pupo

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

MILANO

Lvmh: 75 Maison del gruppo per i 200 Mestieri d'eccellenza

Patto per farli conoscere a un pubblico vasto

Lvmh: 75 Maison del gruppo per i 200 Mestieri d'eccellenza

MILANO, 23 LUG - Le 75 Maison del gruppo Lvmh hanno firmato il patto "We for me" (Worldwide engagements for métiers d'excellence) per la difesa e la promozione di questi mestieri. Un accordo che per Lvmh rappresenta il fiore all'occhiello di un programma globale che ha come obiettivo la messa in risalto di una comunità di donne e di uomini, che svolgono lavori nei settori della creazione, dell'artigianato e dell'esperienza di vendita, e la trasmissione di circa 200 mestieri d'eccellenza svolti all'interno del gruppo. "Un numero - evidenzia il gruppo stesso - che fa di questo leader del lusso l'azienda con la varietà più ampia al mondo di tali mestieri, tutti fondamentali per il patrimonio immateriale dell'umanità". La firma del patto nasce dalla precedente creazione, nel 2014, dell'Institut des Métiers d'Excellence (Ime), che ha formato oltre mille giovani in Francia, Svizzera, Italia, Spagna e Giappone. La decisione ora è di andare oltre questo traguardo, per fare conoscere questi lavori a un pubblico più vasto, assicurando un futuro a questi mestieri e mettendo in risalto le persone che li svolgono, con una serie di iniziative già in calendario, compresi dei festeggiamenti, il 19 ottobre a Parigi e l'8 novembre a Firenze. "Non esiste un settore del lusso durevole - ha commentato il presidente e direttore generale di Lvmh, Bernard Arnault - senza un savoir-faire d'eccezione". "In tutto il mondo Lvmh - ha aggiunto la direttrice risorse umane e sinergie del gruppo, Chantal Gaemperle - rappresenta un patrimonio vivente di più di 200 competenze artigianali, incarnate da una comunità di donne e uomini animati dalla passione e dalla volontà di trasmetterle. La nostra responsabilità è di sostenerli e di sviluppare questa comunità". (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie