Lunedì 27 Settembre 2021 | 16:26

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Ghostbusters: Legacy, in prima europea, apre Alice nella città

Ghostbusters: Legacy, in prima europea, apre Alice nella città

 
MILANO
A Milano una targa per Carla Fracci nella casa dove abitò

A Milano una targa per Carla Fracci nella casa dove abitò

 
NEW YORK
James Bond: Broccoli, niente annuncio sul nuovo 007 per ora

James Bond: Broccoli, niente annuncio sul nuovo 007 per ora

 
ROMA
Bif&st: Querido Fidel, favola comunista tutta napoletana

Bif&st: Querido Fidel, favola comunista tutta napoletana

 
CASTELFIDARDO
Al via Pif Castelfidardo, apre Eugenio Bennato

Al via Pif Castelfidardo, apre Eugenio Bennato

 
MILANO
Musica: quasi 27 mila spettatori a Festival MiTo

Musica: quasi 27 mila spettatori a Festival MiTo

 
NAPOLI
Cinema: NFF, Savoia e De Cicco i migliori attori

Cinema: NFF, Savoia e De Cicco i migliori attori

 
VENEZIA
Alla Fenice il Rigoletto con regia di Damiano Michieletto

Alla Fenice il Rigoletto con regia di Damiano Michieletto

 
MILANO
La rappresentante di lista live al Wired Next Fest

La rappresentante di lista live al Wired Next Fest

 
ROMA
Musica: Iuc apre con Beethoven i concerti a La Sapienza

Musica: Iuc apre con Beethoven i concerti a La Sapienza

 
ROMA
Taranta non sia solo tv ma torni cultura, appello a Regione

Taranta non sia solo tv ma torni cultura, appello a Regione

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

BARI

Torna la rassegna salentina della pianista Beatrice Rana

Con il nuovo 'Room 237' di Carlo Boccadoro in prima esecuzione

Torna la rassegna salentina della pianista Beatrice Rana

BARI, 15 LUG - Torna dopo la pandemia e in versione ampliata, lasciando la formula week end, il Festival Internazionale di Musica da Camera fondato e diretto da Beatrice Rana, under30 considerata tra le migliori pianiste internazionali. La quinta edizione prende il via il 18 luglio a Lecce, con la prima esecuzione assoluta di "Room 237" per violino, violoncello e pianoforte, commissionato al compositore Carlo Boccadoro, con la stessa direttrice artistica al piano. I quattro concerti principali sono tutti alle 21:00 nel Chiostro del Rettorato di Unisalento, che collabora all'organizzazione della rassegna con il Comune di Lecce e la Regione Puglia, tra altri. Dieci gli appuntamenti in programma, fino al 24 luglio, compresa una giornata dedicata a Stravinskij nel cinquantesimo della morte e, altra novità di quest'anno, due eventi "In campo aperto", allestiti nel mezzo di tipici paesaggi rurali salentini, a Squinzano e Supersano, con un "programma a sorpresa" e in luoghi, un'azienda agricola e una masseria, "in cui non esistono palchi né divisioni con il pubblico, non esistono etichette tra artisti emergenti e artisti affermati", sottolinea Beatrice Rana in una presentazione. Con protagonisti europei come il violinista francese Renaud Capuçon, il violoncellista spagnolo Pablo Ferrández, la violinista bulgara Liya Petrova e Grégoire Vecchioni, viola dell'Opéra di Parigi, sono annunciati al festival salentino anche giovani talenti italiani come Andrea Obiso, primo violino di Santa Cecilia, la violoncellista Ludovica Rana, sorella di Beatrice, e il pianista Massimo Spada. (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie