Sabato 24 Luglio 2021 | 17:13

NEWS DALLA SEZIONE

ARZACHENA
In Gallura il primo festival "in cuffia" d'Italia

In Gallura il primo festival "in cuffia" d'Italia

 
GIFFONI VALLE PIANA
Khaby Lame, gli hater sono i primi fan

Khaby Lame, gli hater sono i primi fan

 
TORINO
Morto Nicola Tranfaglia, storico e ricercatore

Morto Nicola Tranfaglia, storico e ricercatore

 
BARI
Musica: Mario Biondi,tornare in piazza scommessa e necessità

Musica: Mario Biondi,tornare in piazza scommessa e necessità

 
ROMA
Musica: hit parade, Maneskin ancora primi nella top ten

Musica: hit parade, Maneskin ancora primi nella top ten

 
ISCHIA
Gina Gershon a Ischia, vorrei essere Oriana Fallaci

Gina Gershon a Ischia, vorrei essere Oriana Fallaci

 
MILANO
Lvmh: 75 Maison del gruppo per i 200 Mestieri d'eccellenza

Lvmh: 75 Maison del gruppo per i 200 Mestieri d'eccellenza

 
BOLOGNA
Restauro di 'My Cousin', la voce di Caruso aggiunta al muto

Restauro di 'My Cousin', la voce di Caruso aggiunta al muto

 
ROMA
Festival Puccini, premio a Mazzuccato e Dall'Ongaro

Festival Puccini, premio a Mazzuccato e Dall'Ongaro

 
ROMA
Posticipato concerto evento FootballRock Live a Milano

Posticipato concerto evento FootballRock Live a Milano

 
BOLOGNA
Musica Maestro!, a Modena omaggio a Luciano Pavarotti

Musica Maestro!, a Modena omaggio a Luciano Pavarotti

 

Il Biancorosso

serie c
Calcio: Bari, ritiro con allenamenti individuali

Calcio: Bari, ritiro con allenamenti individuali

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceStart-up Gelesis
Dispositivo contro l'obesità made in Calimera sbarca in borsa: sarà quotata a New York

Dispositivo contro l'obesità made in Calimera sbarca in borsa: sarà quotata a New York

 
PotenzaIl bollettino regionale
Covid: in Basilicata 27 tamponi positivi su 800 esaminati

Covid: in Basilicata 27 tamponi positivi su 800 esaminati

 
Brindisiambiente
Brindisi, serbatoio Edison Gnl: No del Comune è danno per l’ambiente e la Puglia

Brindisi, serbatoio Edison Gnl: No del Comune è danno per l’ambiente e la Puglia

 
PotenzaGli ultimi dati
Basilicata, 27 tamponi positivi su 800 esaminati

Basilicata, 27 tamponi positivi su 800 esaminati

 
TarantoAmbiente
Taranto, video-trappole in azione contro gli incivili

Taranto, video-trappole in azione contro gli incivili

 
BatOra è in cella
Barletta, detenuto ai domiciliari coltivava droga

Barletta, detenuto ai domiciliari coltivava droga

 

i più letti

PERUGIA

Norvegia protagonista del Festival delle Nazioni

Si recuperano anche alcuni concerti del 2020 dedicati a Russia

Norvegia protagonista del Festival delle Nazioni

PERUGIA, 21 GIU - Per la prima volta, il Festival delle Nazioni di Città di Castello omaggia la Norvegia. Senza dimenticare però di recuperare alcuni concerti pensati per la passata edizione, dedicata invece alla Russia, non eseguiti a causa delle restrizioni imposte dall'emergenza sanitaria. La 54/a edizione prevede 15 concerti e numerosi eventi collaterali nei luoghi d'arte dell'Alta Valle del Tevere dal 20 agosto al 18 settembre. L'omaggio alla cultura musicale del Paese scandinavo darà vita a un cartellone che è stato presentato sa Perugia, alla presenza anche di Donatella Tesei, presidente della Regione Umbria. Il concerto di Jan Garbarek, è tra gli eventi più attesi della kermesse musicale. Il celebrato sassofonista e compositore a Città di Castello si esibirà con lo Jan Garbarek Group composto dal pianista e tastierista tedesco Rainer Brüninghaus, dal bassista brasiliano Yuri Daniel e insieme con il percussionista indiano Trilok Gurtu, ospite speciale di grande pregio. Il Festival avrà altri ospiti come Giovanni Sollima (che interpreterà un'originale versione per violoncello solo di Norvegian wood dei Beatles) e Raphael Gualazzi con un concerto che si svolgerà nella suggestiva piazza dell'Archeologia. Ma non solo. Sono attesi anche il Quartetto Vertavo; l'emergente violinista norvegese Henning Kraggerud (suonerà un prezioso Guarnieri del Gesù) in duo col pianista Håvard Gimse; e Karl Seglem con un progetto in prima italiana. Andranno in scena due progetti speciali con musiche in prima assoluta commissionate dal Festival: 'Norvegia, spazi dell'anima' con Caterina Casini e musiche di Michele Mandrelli; 'E quindi uscimmo a riveder le stelle' con Ivano Marescotti e musiche di Daniele Furlati in occasione del settecentenario della morte di Dante Alighieri; inoltre 'Ut Musica Pictura', progetto di musiche rinascimentali dell'Ensemble Sensus per il cinquecentenario della morte di Raffaello. E ancora ci saranno i Solisti Veneti, il Trio Hoffmann, il Trio Hermes, il Faccini Piano Duo; il concerto dei finalisti del Concorso Alberto Burri. Infine la danza, con la prima italiana del Romeo e Giulietta di Evgenij Panfilov su musiche di Prokof'ev. (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie