Sabato 24 Luglio 2021 | 16:22

NEWS DALLA SEZIONE

ARZACHENA
In Gallura il primo festival "in cuffia" d'Italia

In Gallura il primo festival "in cuffia" d'Italia

 
GIFFONI VALLE PIANA
Khaby Lame, gli hater sono i primi fan

Khaby Lame, gli hater sono i primi fan

 
TORINO
Morto Nicola Tranfaglia, storico e ricercatore

Morto Nicola Tranfaglia, storico e ricercatore

 
BARI
Musica: Mario Biondi,tornare in piazza scommessa e necessità

Musica: Mario Biondi,tornare in piazza scommessa e necessità

 
ROMA
Musica: hit parade, Maneskin ancora primi nella top ten

Musica: hit parade, Maneskin ancora primi nella top ten

 
ISCHIA
Gina Gershon a Ischia, vorrei essere Oriana Fallaci

Gina Gershon a Ischia, vorrei essere Oriana Fallaci

 
MILANO
Lvmh: 75 Maison del gruppo per i 200 Mestieri d'eccellenza

Lvmh: 75 Maison del gruppo per i 200 Mestieri d'eccellenza

 
BOLOGNA
Restauro di 'My Cousin', la voce di Caruso aggiunta al muto

Restauro di 'My Cousin', la voce di Caruso aggiunta al muto

 
ROMA
Festival Puccini, premio a Mazzuccato e Dall'Ongaro

Festival Puccini, premio a Mazzuccato e Dall'Ongaro

 
ROMA
Posticipato concerto evento FootballRock Live a Milano

Posticipato concerto evento FootballRock Live a Milano

 
BOLOGNA
Musica Maestro!, a Modena omaggio a Luciano Pavarotti

Musica Maestro!, a Modena omaggio a Luciano Pavarotti

 

Il Biancorosso

serie c
Calcio: Bari, ritiro con allenamenti individuali

Calcio: Bari, ritiro con allenamenti individuali

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceStart-up Gelesis
Dispositivo contro l'obesità made in Calimera sbarca in borsa: sarà quotata a New York

Dispositivo contro l'obesità made in Calimera sbarca in borsa: sarà quotata a New York

 
PotenzaIl bollettino regionale
Covid: in Basilicata 27 tamponi positivi su 800 esaminati

Covid: in Basilicata 27 tamponi positivi su 800 esaminati

 
Brindisiambiente
Brindisi, serbatoio Edison Gnl: No del Comune è danno per l’ambiente e la Puglia

Brindisi, serbatoio Edison Gnl: No del Comune è danno per l’ambiente e la Puglia

 
PotenzaGli ultimi dati
Basilicata, 27 tamponi positivi su 800 esaminati

Basilicata, 27 tamponi positivi su 800 esaminati

 
TarantoAmbiente
Taranto, video-trappole in azione contro gli incivili

Taranto, video-trappole in azione contro gli incivili

 
BariMonumenti e chiese
Conversano e Mesagne candidate come capitali italiane della Cultura

Conversano e Mesagne candidate come capitali italiane della Cultura

 
BatOra è in cella
Barletta, detenuto ai domiciliari coltivava droga

Barletta, detenuto ai domiciliari coltivava droga

 

i più letti

ROMA

Locarno, Pardo d'onore a John Landis

Cineasta protagonista anche di un incontro con il pubblico

Locarno, Pardo d'onore a John Landis

ROMA, 21 GIU - Locarno Film Festival renderà omaggio all'irrefrenabile genio comico e creativo di John Landis, regista, sceneggiatore e attore statunitense, a cui verrà consegnato il Pardo d'onore Manor nella serata di venerdì 13 agosto, in Piazza Grande. Sabato 14 al Forum @Rotonda by la Mobiliare, Landis sarà al centro di una conversazione con il pubblico, che nel corso di Locarno74 potrà rivivere tre film indimenticabili della sua carriera: National Lampoon's Animal House (1978), Trading Places (Una poltrona per due) (1983) e Innocent Blood (Amore all'ultimo morso) (1992). Per il direttore artistico del Locarno Film Festival, Giona A. Nazzaro, "John Landis è un autentico genio americano. La totalizzante passione cinefila, la musicalità slapstick, l'irresistibile senso dell'umorismo, l'amore viscerale per il cinema di serie B, il senso critico e politico sempre vigile hanno fatto di lui il cineasta chiave del rinnovamento del cinema statunitense a cavallo fra gli anni Settanta e Novanta". Landis ha dimostrato "che si poteva fare tutto, si poteva sognare tutto e lo ha fatto, rendendo il cinema migliore, più inclusivo, più giusto. Portatore delle inquietudini della generazione degli anni Sessanta, ha saputo offrirne una chiave di lettura diversa, creando un nuovo tipo di comicità e un'idea di fisicità mutante che - fra John Belushi e i lupi mannari - ha ricodificato l'estetica dominante. John Landis è tutto il cinema americano che abbiamo sempre amato e ameremo sempre." (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie