Sabato 24 Luglio 2021 | 16:06

NEWS DALLA SEZIONE

ARZACHENA
In Gallura il primo festival "in cuffia" d'Italia

In Gallura il primo festival "in cuffia" d'Italia

 
GIFFONI VALLE PIANA
Khaby Lame, gli hater sono i primi fan

Khaby Lame, gli hater sono i primi fan

 
TORINO
Morto Nicola Tranfaglia, storico e ricercatore

Morto Nicola Tranfaglia, storico e ricercatore

 
BARI
Musica: Mario Biondi,tornare in piazza scommessa e necessità

Musica: Mario Biondi,tornare in piazza scommessa e necessità

 
ROMA
Musica: hit parade, Maneskin ancora primi nella top ten

Musica: hit parade, Maneskin ancora primi nella top ten

 
ISCHIA
Gina Gershon a Ischia, vorrei essere Oriana Fallaci

Gina Gershon a Ischia, vorrei essere Oriana Fallaci

 
MILANO
Lvmh: 75 Maison del gruppo per i 200 Mestieri d'eccellenza

Lvmh: 75 Maison del gruppo per i 200 Mestieri d'eccellenza

 
BOLOGNA
Restauro di 'My Cousin', la voce di Caruso aggiunta al muto

Restauro di 'My Cousin', la voce di Caruso aggiunta al muto

 
ROMA
Festival Puccini, premio a Mazzuccato e Dall'Ongaro

Festival Puccini, premio a Mazzuccato e Dall'Ongaro

 
ROMA
Posticipato concerto evento FootballRock Live a Milano

Posticipato concerto evento FootballRock Live a Milano

 
BOLOGNA
Musica Maestro!, a Modena omaggio a Luciano Pavarotti

Musica Maestro!, a Modena omaggio a Luciano Pavarotti

 

Il Biancorosso

serie c
Calcio: Bari, ritiro con allenamenti individuali

Calcio: Bari, ritiro con allenamenti individuali

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceStart-up Gelesis
Dispositivo contro l'obesità made in Calimera sbarca in borsa: sarà quotata a New York

Dispositivo contro l'obesità made in Calimera sbarca in borsa: sarà quotata a New York

 
PotenzaIl bollettino regionale
Covid: in Basilicata 27 tamponi positivi su 800 esaminati

Covid: in Basilicata 27 tamponi positivi su 800 esaminati

 
Brindisiambiente
Brindisi, serbatoio Edison Gnl: No del Comune è danno per l’ambiente e la Puglia

Brindisi, serbatoio Edison Gnl: No del Comune è danno per l’ambiente e la Puglia

 
PotenzaGli ultimi dati
Basilicata, 27 tamponi positivi su 800 esaminati

Basilicata, 27 tamponi positivi su 800 esaminati

 
TarantoAmbiente
Taranto, video-trappole in azione contro gli incivili

Taranto, video-trappole in azione contro gli incivili

 
BariMonumenti e chiese
Conversano e Mesagne candidate come capitali italiane della Cultura

Conversano e Mesagne candidate come capitali italiane della Cultura

 
BatOra è in cella
Barletta, detenuto ai domiciliari coltivava droga

Barletta, detenuto ai domiciliari coltivava droga

 

i più letti

ROMA

Arriva in sala Raffaello il giovane prodigio

21-23/6 nel circuito UCI Cinemas, voce narrante Valeria Golino

Arriva in sala Raffaello il giovane prodigio

ROMA, 19 GIU - La madre, l'amante, la committente, la dea: a partire dagli straordinari ritratti femminili che il maestro urbinate del Rinascimento realizzò alle donne protagoniste della sua vita inizia "Raffaello. Il Giovane Prodigio", il docufilm con la voce narrante di Valeria Golino, diretto da Massimo Ferrari e prodotto da Sky, dal 21 al 23 giugno nelle multisale del circuito UCI Cinemas. Il docufilm - nell'ambito de Grande Arte al Cinema, il progetto originale ed esclusivo di Nexo Digital, distribuito in esclusiva per l'Italia da Nexo Digital - racconta Raffaello da una nuova prospettiva con l'obiettivo di approfondire la sua continua ricerca della bellezza assoluta. Con il Patrocinio della Città di Urbino, "Raffaello. Il Giovane Prodigio" è scandito da riprese eccezionali, tra cui anche quelle realizzate ad alcune opere custodite all'interno delle Scuderie del Quirinale in occasione della mostra dello scorso anno "Raffaello 1520-1483", dall'uso di animazioni realizzate dall'illustratore pluripremiato Giordano Poloni in un mix di realtà, mito e leggenda, nonché dagli interventi di esperti autorevoli (come Vincenzo Farinella, professore ordinario di Storia dell'Arte Moderna all'Università di Pisa e consulente storico-scientifico del progetto, Lorenza Mochi Onori, storica dell'arte ed esperta di Raffaello, Giuliano Pisani, filologo classico e storico dell'arte italiana, Tom Henry, direttore dell'Università del Kent a Roma, Amélie Ferrigno, storica dell'arte e ricercatrice associata presso il Centre d'Études Supérieures de la Renaissance (CESR Tours), Ippolita di Majo, sceneggiatrice e storica dell'arte e Gloria Fossi, storica dell'arte medievale e moderna). (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie