Sabato 24 Luglio 2021 | 17:12

NEWS DALLA SEZIONE

ARZACHENA
In Gallura il primo festival "in cuffia" d'Italia

In Gallura il primo festival "in cuffia" d'Italia

 
GIFFONI VALLE PIANA
Khaby Lame, gli hater sono i primi fan

Khaby Lame, gli hater sono i primi fan

 
TORINO
Morto Nicola Tranfaglia, storico e ricercatore

Morto Nicola Tranfaglia, storico e ricercatore

 
BARI
Musica: Mario Biondi,tornare in piazza scommessa e necessità

Musica: Mario Biondi,tornare in piazza scommessa e necessità

 
ROMA
Musica: hit parade, Maneskin ancora primi nella top ten

Musica: hit parade, Maneskin ancora primi nella top ten

 
ISCHIA
Gina Gershon a Ischia, vorrei essere Oriana Fallaci

Gina Gershon a Ischia, vorrei essere Oriana Fallaci

 
MILANO
Lvmh: 75 Maison del gruppo per i 200 Mestieri d'eccellenza

Lvmh: 75 Maison del gruppo per i 200 Mestieri d'eccellenza

 
BOLOGNA
Restauro di 'My Cousin', la voce di Caruso aggiunta al muto

Restauro di 'My Cousin', la voce di Caruso aggiunta al muto

 
ROMA
Festival Puccini, premio a Mazzuccato e Dall'Ongaro

Festival Puccini, premio a Mazzuccato e Dall'Ongaro

 
ROMA
Posticipato concerto evento FootballRock Live a Milano

Posticipato concerto evento FootballRock Live a Milano

 
BOLOGNA
Musica Maestro!, a Modena omaggio a Luciano Pavarotti

Musica Maestro!, a Modena omaggio a Luciano Pavarotti

 

Il Biancorosso

serie c
Calcio: Bari, ritiro con allenamenti individuali

Calcio: Bari, ritiro con allenamenti individuali

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceStart-up Gelesis
Dispositivo contro l'obesità made in Calimera sbarca in borsa: sarà quotata a New York

Dispositivo contro l'obesità made in Calimera sbarca in borsa: sarà quotata a New York

 
PotenzaIl bollettino regionale
Covid: in Basilicata 27 tamponi positivi su 800 esaminati

Covid: in Basilicata 27 tamponi positivi su 800 esaminati

 
Brindisiambiente
Brindisi, serbatoio Edison Gnl: No del Comune è danno per l’ambiente e la Puglia

Brindisi, serbatoio Edison Gnl: No del Comune è danno per l’ambiente e la Puglia

 
PotenzaGli ultimi dati
Basilicata, 27 tamponi positivi su 800 esaminati

Basilicata, 27 tamponi positivi su 800 esaminati

 
TarantoAmbiente
Taranto, video-trappole in azione contro gli incivili

Taranto, video-trappole in azione contro gli incivili

 
BatOra è in cella
Barletta, detenuto ai domiciliari coltivava droga

Barletta, detenuto ai domiciliari coltivava droga

 

i più letti

BOLOGNA

Il racconto di Lucio Dalla apre Trebbo in Musica 2.1a Cervia

Sul palco Assante, Castaldo e Stefano Di Battista Jazz Quartet

Il racconto di Lucio Dalla apre Trebbo in Musica 2.1a Cervia

BOLOGNA, 18 GIU - Il Trebbo in musica 2.1, la rassegna di parole e musica creata da Ravenna Festival per Cervia - Milano Marittima, si apre il 19 giugno alle 21.30 all'Arena dello Stadio dei Pini con una serata dedicata a Lucio Dalla. Il cantautore bolognese come non è mai stato raccontato: Ernesto Assante e Gino Castaldo, due autorità del giornalismo musicale italiano, assieme allo Stefano Di Battista Jazz Quartet, intratterranno il pubblico con un viaggio "alla scoperta di Lucio, prima che diventasse Dalla". I due giornalisti ripercorreranno esistenza e carriera di un'artista imprevedibile, capace di muoversi dal pop al cantautorato e dalla canzonetta al jazz. E proprio alla centralità del jazz nella musica di Dalla, un amore lungo una vita, è dedicata la serata con Assante e Castaldo, a cui si uniranno il sassofonista Stefano Di Battista e il suo Jazz Quartet, già protagonisti di una fortunata tournée con Lucio Dalla nel 2004. Sembrerà di entrare nella casa del cantautore, nella Bologna che si rialza dal secondo dopoguerra: dita troppo corte per suonare il pianoforte, conoscenza della musica inadatta alla composizione, un fisico lontanissimo da ogni canone estetico. Di tutti questi limiti, Dalla riuscì a costruire il segreto di un successo e di una popolarità enormi che Ernesto Assante e Gino Castaldo hanno minuziosamente descritto in Lucio Dalla (Mondadori 2021), la prima biografia che hanno dedicato al cantautore bolognese scomparso improvvisamente il primo marzo 2012 a Montreux, tre giorni prima del suo 69esimo compleanno. Una vera e propria bibbia di 400 pagine che scandaglia vita privata e carriera, ricostruendo una personalità istrionica, geniale, irriverente, anticonformista, fin dai primissimi anni d'età. (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie