Martedì 03 Agosto 2021 | 19:02

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Dalla Quinzaine arriva in sala Europa di Rashid

Dalla Quinzaine arriva in sala Europa di Rashid

 
ROMA
Livermore, Pizzi e Florez al Rossini Opera Festival

Livermore, Pizzi e Florez al Rossini Opera Festival

 
ANCONA
Musica: Curreri, ok iter rivascolarizzazione e miglioramento

Musica: Curreri, ok iter rivascolarizzazione e miglioramento

 
ROMA
Saponangelo, delicatezza e ironia in serie da De Silva

Saponangelo, delicatezza e ironia in serie da De Silva

 
ROMA
Paul McCartney si è vaccinato: "Fatelo anche voi... è cool"

Paul McCartney si è vaccinato: "Fatelo anche voi... è cool"

 
VENEZIA
A Venezia fuori concorso arriva Becoming Led Zeppelin

A Venezia fuori concorso arriva Becoming Led Zeppelin

 
BOLOGNA
Gatti torna a Bologna e guida l'Orchestra Mozart

Gatti torna a Bologna e guida l'Orchestra Mozart

 
AOSTA
Montagna: alpinista musicista suona piano a 8.000 metri

Montagna: alpinista musicista suona piano a 8.000 metri

 
NEW YORK
Sharon Stone, minacce per aver chiesto un set vaccinato

Sharon Stone, minacce per aver chiesto un set vaccinato

 
ROMA
'Cinema in piazza' a Roma, "+30% presenze e nessun contagio"

'Cinema in piazza' a Roma, "+30% presenze e nessun contagio"

 
ROMA
La Palma d'oro Titane in sala dal 30 settembre

La Palma d'oro Titane in sala dal 30 settembre

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceIl caso
Lecce, pregiudicato trovato morto per strada: abitava in alloggio parrocchia

Lecce, pregiudicato trovato morto per strada: abitava in alloggio parrocchia

 
PotenzaLa curiosità
È nel Potentino il ponte tibetano più lungo del mondo

È nel Potentino il ponte tibetano più lungo del mondo

 
MateraEditoria
Gazzetta del Mezzogiorno, il sindaco di Matera: «Salvaguardare la testata e i lavoratori»

Gazzetta del Mezzogiorno, il sindaco di Matera: «Salvaguardare la testata e i lavoratori»

 
TarantoEditoria
Gazzetta Mezzogiorno, sindaco Taranto: «È una scomparsa inaccettabile»

Gazzetta Mezzogiorno, sindaco Taranto: «È una scomparsa inaccettabile»

 
BariIl caso
Gravina, rogo minaccia ancora bosco Difesa Grande: fiamme riprendono vigore dopo 2 giorni

Gravina, rogo minaccia ancora bosco Difesa Grande: fiamme riprendono vigore dopo 2 giorni

 
Homeeditoria
Gazzetta, Rossi: «Le ragioni di questo sostegno anche dinanzi al governo Draghi»

Gazzetta, Rossi: «Le ragioni di questo sostegno anche dinanzi al governo Draghi»

 

i più letti

MILANO

Lo Stato Sociale riparte da Milano con il suo Recovery tour

Canzoni e voglia di star insieme'ma ancora non è una ripartenza'

Lo Stato Sociale riparte da Milano con il suo Recovery tour

MILANO, 13 GIU - E' nato come "una riabilitazione dello stare insieme" (copyright Alby) il Recovery tour dello Stato Sociale che ieri sera è tornato dopo un anno e mezzo ad esibirsi dal vivo al Castello Sforzesco di Milano davanti a un pubblico che ha fatto la ola e cantato e faticato a rimanere seduto. Di voglia di stare insieme la band ha dimostrato di averne tanta, e ancora di più i (e soprattutte le) fan che hanno esaurito i biglietti nel primo giorno di prevendita. Però, ha avvisato Lodo, "non facciamo finta che questa sia una ripartenza vera, perché la metà dei nostri tecnici non è qui" per colpa delle regole anticovid che limitano le capienze e andrebbero riviste. Per fare un paragone: al loro ultimo concerto, il capodanno 2020 in piazza Duomo a Milano, c'erano 20mila persone e ieri sera un migliaio. I brani sono stati scelti tenendo in qualche conto proprio le limitazioni riarrangiati in versione "elettroacustica per non frustrare il pubblico che deve stare seduto" o almeno che dovrebbe anche se la fatica è tanta in alcune canzoni. Niente da pogare ma tanto da cantare: brani cult come 'Mi sono rotto il cazzo' o 'Sono così Indie' e nuovi titoli da 'Sesso, droga e lavorare' a 'Combat pop". Immancabile la conclusione con 'Una vita in vacanza' ma in "versione pandemica" spiegano. Speravano di poterla fare andando in mezzo al pubblico. Invece si devono accontentare di sedersi al limite del palco con gli strumenti acustici e il pubblico in piedi a cantare a squarciagola e poi a chiedergli di tornare a fare un altro brano. Ma ormai è quasi mezzanotte e a Milano c'è ancora il coprifuoco. (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie