Domenica 16 Maggio 2021 | 01:06

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Emma Stone, scopriamo come Crudelia diventa cattiva

Emma Stone, scopriamo come Crudelia diventa cattiva

 
FIRENZE
Maggio Musicale, Mehta compie 85 anni, festa con 'Tosca'

Maggio Musicale, Mehta compie 85 anni, festa con 'Tosca'

 
PALERMO
Musica: Massimo riapre dopo lockdown con Lucia di Lammermoor

Musica: Massimo riapre dopo lockdown con Lucia di Lammermoor

 
ROMA
Diritti, da Antonio Ligabue a Lubo su identità negata

Diritti, da Antonio Ligabue a Lubo su identità negata

 
SPILIMBERGO
Le giornate della luce celebrano i maestri del nostro cinema

Le giornate della luce celebrano i maestri del nostro cinema

 
LANCIANO
Concerto per ricordare rivolta Rom e Sinti ad Auschwitz 1944

Concerto per ricordare rivolta Rom e Sinti ad Auschwitz 1944

 
NAPOLI
Riapre il San Carlo, raccoglimento per vittime Covid

Riapre il San Carlo, raccoglimento per vittime Covid

 
NEW YORK
Venti anni dei "Tenenbaum" e la casa di Harlem in affitto

Venti anni dei "Tenenbaum" e la casa di Harlem in affitto

 
MILANO
Fedez ricorda Vik Arrigoni, 'mi aprì occhi'

Fedez ricorda Vik Arrigoni, 'mi aprì occhi'

 
SALINA
Decennale Marefestival in ricordo Troisi Salina covid free

Decennale Marefestival in ricordo Troisi Salina covid free

 
ROMA
Musica: Hit Parade, due volte primo Caparezza

Musica: Hit Parade, due volte primo Caparezza

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, in dubbio Celiento e Cianci per il derby con il Foggia

Bari calcio, in dubbio Celiento e Cianci per il derby con il Foggia

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceIl caso
Veglie, beccato con oltre 2kg di marijuana in auto : «L'ho trovata in un casolare»

Veglie, beccato con oltre 2kg di marijuana in auto : «L'ho trovata in un casolare»

 
BariLotta al virus
È corsa ai vaccini in Puglia: in tilt sistemi online di prenotazione a Bari e Taranto

È corsa ai vaccini in Puglia: in tilt sistemi online di prenotazione a Bari e Taranto. Fimmg denuncia: «Fragili in attesa per disorganizzazione»

 
BatIl percorso
Domani al via la Mezza maratona di Barletta

Domani al via la Mezza maratona di Barletta

 
BrindisiL'operazione
Fasano, nell’aia nascondeva 13 chili di marijuana sottovuoto

Fasano, nell’aia nascondeva 13 chili di marijuana sottovuoto

 
MateraI dati
Covid 19, a Matera ci sono i primi segnali di ripresa per il turismo

Covid 19, a Matera ci sono i primi segnali di ripresa per il turismo

 

i più letti

NEW YORK

Donne poco protagoniste in top film 2020, -10%

La percentuale crolla rispetto al 2019. Pesa anche la pandemia

Donne poco protagoniste in top film 2020, -10%

NEW YORK, 14 APR - Nel mondo della celluloide resiste il soffitto di cristallo per le donne, almeno dal punto di vista dei ruoli da protagonista nei film blockbuster. Secondo lo studio 'It's a Man's (Celluloid) World', condotto da Martha Lauzen, docente di cinema e televisione alla San Diego State University, nonché fondatrice e direttrice del Center for the Study of Women in Television and Film, analizzando i 100 film campioni d'incasso nel 2020 è emerso che solo il 29% dei ruoli da protagonista era affidato a donne. Nel 2019 la percentuale era invece del 40%. Si tratta quindi di un calo sensibile che ha riportato le lancette indietro quasi al 2017 quando la rappresentanza era al 24%. "Nel 2020 - ha detto la Lauzen - le donne hanno fatto un passo indietro come protagoniste di film dopo due anni consecutivi di crescita". Protagonista è il personaggio dalla cui prospettiva viene raccontata la storia. Lo studio ha analizzato oltre 1.700 personaggi di 100 film blockbuster nel 2020. E' un anno in cui il settore cinematografico ha sofferto pesantemente per la pandemia: molti film con protagoniste donne, destinati a dominare il botteghino, come Black Widow, Wonder Woman 1984 e Mulan, sono stati rinviati più volte. "Questo calo - continua la Lauzen - si riflette nel ridotto numero di film con interpreti femminili in corsa nella categoria miglior film ai prossimi Oscar. Ce ne sono solo due, 'Nomadland' e 'Promising Young Woman,' con donne come protagoniste, ed entrambi diretti da due donne, Chloe Zhao e Emerald Fennell". Lo studio, inoltre, ha preso in considerazione le origini demografiche dei personaggi femminili. Le donne di colore sono largamente sottorappresentate sullo schermo. Sempre secondo la Lauzen, l'età è un problema per ottenere ruoli cinematografici, a meno che non si abbiano cognomi come Streep o McDormand. (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie