Venerdì 05 Marzo 2021 | 12:08

NEWS DALLA SEZIONE

SANREMO
Ermal Meta guida la classifica generale

Ermal Meta guida la classifica generale

 
SANREMO
Achille Lauro con Emma e Guerritore-Penelope

Achille Lauro con Emma e Guerritore-Penelope

 
MILANO
Scala: sono una cinquantina i positivi al Covid

Scala: sono una cinquantina i positivi al Covid

 
BERLINO
Je suis Karl, se estrema destra incanta giovani Ue

Je suis Karl, se estrema destra incanta giovani Ue

 
SANREMO
Negramaro, omaggio a Dalla e noi stessi

Negramaro, omaggio a Dalla e noi stessi

 
SANREMO
Irama, "Terzo? Sono triste, avrei voluto esibirmi"

Irama, "Terzo? Sono triste, avrei voluto esibirmi"

 
SANREMO
Achille Lauro, il mio viaggio nei generi musicali

Achille Lauro, il mio viaggio nei generi musicali

 
SANREMO
Madame, giuria non la premia, ma vola su digitale

Madame, giuria non la premia, ma vola su digitale

 
SANREMO
Sanremo: Fiorello, senza pubblico una comicità più musicale

Sanremo: Fiorello, senza pubblico una comicità più musicale

 
SANREMO
L'ordine di uscita dei Big della terza serata

L'ordine di uscita dei Big della terza serata

 
ROMA
Berlino: As I Want ecco la rivolta delle donne d'Egitto

Berlino: As I Want ecco la rivolta delle donne d'Egitto

 

Il Biancorosso

Serie C
Gioco gol punti se l’«effetto Carrera» cambia il Bari

Gioco gol punti se l’«effetto Carrera» cambia il Bari

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaL'emergenza
Tamponi da rifare a Potenza, vaccini a Matera: che caos

Tamponi da rifare a Potenza, vaccini a Matera: che caos

 
Leccela denuncia
Baia verde ostaggio dei randagi, aggredito un podista: è allarme

Baia verde ostaggio dei randagi, aggredito un podista: è allarme

 
BariBlitz della Polizia
Noicattaro, oltre 400 chili di hashish tra aglio e cipolle spagnole: in manette coniugi albanesi

Noicattaro, oltre 400 chili di hashish tra aglio e cipolle spagnole: in manette coniugi albanesi

 
FoggiaCriminalità
Bandito scatenati nel Foggiano: presi di mira ieri sera market e tabaccheria

Banditi scatenati nel Foggiano: presi di mira ieri sera market e tabaccheria

 
Brindisiil blitz
Brindisi, riciclaggio e appropriazione indebita: 10 arresti all'alba

Ostuni, scacco a clan per riciclaggio e appropriazione indebita: 10 ordinanze

 
TarantoOperazione Taros
Taranto, operazione «Taros» dei carabinieri contro la Scu: 16 arresti

Mafia, droga e voto di scambio: blitz dei Cc a Taranto, 16 arresti e 31 indagati

 
MateraIl caso
Migranti, nel Materano al via progetti per accoglienza lavoratori

Migranti, nel Materano al via progetti per accoglienza lavoratori

 
BatL'emergenza
Covid nella BAT, oltre 200 contagi tra bimbi e ragazzi in nove comuni

Covid nella BAT, oltre 200 contagi tra bimbi e ragazzi in nove comuni

 

i più letti

ROMA

Sanremo: Folcast, la scuola romana nel mio dna

In gara tra le Nuove Proposte con il brano Scopriti

Sanremo: Folcast, la scuola romana nel mio dna

ROMA, 23 GEN - "La musica va avanti. E' questo il segnale che dovrà dare il festival di Sanremo. Con o senza pubblico in sala, anche se le poltrone non ti danno lo stesso ritorno emotivo". Nei giorni in cui si discute di protocolli e modalità organizzative, c'è chi si concentra sulla preparazione della gara "perché l'occasione è importante e non va sprecata", come Folcast (Daniele Folcarelli all'anagrafe, classe '92), cantautore romano in gara tra gli otto giovani delle Nuove Proposte. Il brano che lo ha portato all'Ariston è "Scopriti", con un produttore d'eccezione come Tommaso Colliva e un arrangiamento degli archi a cura di Rodrigo D'Erasmo. "Scopriti è il racconto di una condizione comune e a volte disarmante - racconta Folcast -. Il disagio di chi si è perso nell'immobilità delle stanze vuote interiori e si trova a fare i conti con una solitudine imposta e in parte voluta. Nonostante questo, la volontà è quella di rialzarsi e trovare dentro se stessi la motivazione". La stessa messa nella musica, nella voglia di non arrendersi. Anche dopo due no ai provini di X Factor, "ma senza mai andare oltre il primo giorno", scherza Daniele che, nell'attesa di sfondare, fa l'impiegato in una società antifrode. Nato e cresciuto a Roma, si porta dentro il mondo della scuola romana. "Daniele Silvestri su tutti, e poi Max Gazzè, Francesco De Gregori, Califano, Tosca, ma anche gli stornelli romani che canta mia madre. A Roma c'è tanto fermento e questo ha influito sul mio modo di concepire la musica, che io cerco di far convivere con soul, funk e black". (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie