Venerdì 05 Marzo 2021 | 11:07

NEWS DALLA SEZIONE

SANREMO
Ermal Meta guida la classifica generale

Ermal Meta guida la classifica generale

 
SANREMO
Achille Lauro con Emma e Guerritore-Penelope

Achille Lauro con Emma e Guerritore-Penelope

 
MILANO
Scala: sono una cinquantina i positivi al Covid

Scala: sono una cinquantina i positivi al Covid

 
BERLINO
Je suis Karl, se estrema destra incanta giovani Ue

Je suis Karl, se estrema destra incanta giovani Ue

 
SANREMO
Negramaro, omaggio a Dalla e noi stessi

Negramaro, omaggio a Dalla e noi stessi

 
SANREMO
Irama, "Terzo? Sono triste, avrei voluto esibirmi"

Irama, "Terzo? Sono triste, avrei voluto esibirmi"

 
SANREMO
Achille Lauro, il mio viaggio nei generi musicali

Achille Lauro, il mio viaggio nei generi musicali

 
SANREMO
Madame, giuria non la premia, ma vola su digitale

Madame, giuria non la premia, ma vola su digitale

 
SANREMO
Sanremo: Fiorello, senza pubblico una comicità più musicale

Sanremo: Fiorello, senza pubblico una comicità più musicale

 
SANREMO
L'ordine di uscita dei Big della terza serata

L'ordine di uscita dei Big della terza serata

 
ROMA
Berlino: As I Want ecco la rivolta delle donne d'Egitto

Berlino: As I Want ecco la rivolta delle donne d'Egitto

 

Il Biancorosso

Serie C
Gioco gol punti se l’«effetto Carrera» cambia il Bari

Gioco gol punti se l’«effetto Carrera» cambia il Bari

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariBlitz della Polizia
Noicattaro, oltre 400 chili di hashish tra aglio e cipolle spagnole: in manette coniugi albanesi

Noicattaro, oltre 400 chili di hashish tra aglio e cipolle spagnole: in manette coniugi albanesi

 
FoggiaCriminalità
Bandito scatenati nel Foggiano: presi di mira ieri sera market e tabaccheria

Banditi scatenati nel Foggiano: presi di mira ieri sera market e tabaccheria

 
Potenzaambiente
Basilicata, assegnati 2,3 mln per bonificate 17 cave inquinate da fibre di amianto

Basilicata, assegnati 2,3 mln per bonificare 17 cave inquinate da amianto

 
Brindisiil blitz
Brindisi, riciclaggio e appropriazione indebita: 10 arresti all'alba

Ostuni, scacco a clan per riciclaggio e appropriazione indebita: 10 ordinanze

 
TarantoOperazione Taros
Taranto, operazione «Taros» dei carabinieri contro la Scu: 16 arresti

Mafia, droga e voto di scambio: blitz dei Cc a Taranto, 16 arresti

 
LecceLa cattura
Mafia, arrestato in Salento il boss Notaro, latitante della Scu

Mafia, arrestato in Salento il boss Notaro, latitante della Scu

 
MateraIl caso
Migranti, nel Materano al via progetti per accoglienza lavoratori

Migranti, nel Materano al via progetti per accoglienza lavoratori

 
BatL'emergenza
Covid nella BAT, oltre 200 contagi tra bimbi e ragazzi in nove comuni

Covid nella BAT, oltre 200 contagi tra bimbi e ragazzi in nove comuni

 

i più letti

ROMA

A Gaza salti acrobatici tra bombe e filo spinato

Arriva in VOD pluripremiato One More Jump di Emanuele Gerosa

A Gaza salti acrobatici tra bombe e filo spinato

ROMA, 18 GEN - Tra le bombe, il filo spinato e le macerie della Striscia di Gaza c'è anche chi, come Abdallah e Jehad, salta divertito tra mille acrobazie. È quello che racconta il pluripremiato ONE MORE JUMP di Emanuele Gerosa già alla 17/a Festa del Cinema di Roma e ora in streaming gratuito, previa prenotazione, il 21 gennaio con CG Premiere, preceduto dalla presentazione dell'autore. Il film sarà comunque disponibile On Demand per il noleggio e l'acquisto digitale su www.cgdigital.it. Che accade nel film? C'è appunto il racconto di questi due ragazzi amanti del parkour, sport estremo nato in Francia, pieno di ostacoli da superare con grandi acrobazie. Entrambi sono a loro modo dei campioni che hanno passato la loro giovinezza a provare nuovi esercizi tra recinzioni, strutture bombardate e cimiteri abbandonati nella periferia della città. Non solo, sia Abdallah che Jehad hanno insegnato il parkour alle nuove generazioni di Gaza quasi come una terapia, un sostegno contro l'oppressione di questo popolo controllato dai droni israeliani e che vive tra continui disagi e pericoli. Abdallah, fondatore e leader storico del Gaza Parkour Team, ha lasciato da tempo il suo paese e si è trasferito in Italia, in Toscana, dove è sempre in cerca di lavoro aspettando di diventare un atleta professionista. Jehad, che ha preso il suo posto nella scuola, invece vive ancora segregato a Gaza, insieme alla madre e a un padre paralizzato, e sogna di fuggire (è in attesa di un passaporto che non arriva). Jehad pensa poi che Abdallah, suo maestro, sia poco più di un traditore che li ha abbandonati. Ma questi ha la sua ultima occasione, decide infatti di iscriversi alla competizione di parkour in Svezia e partire così dall'Italia per partecipare a questa gara che potrebbe cambiargli la vita. Nel frattempo anche Jehad ha il suo colpo di fortuna: riceve infatti il visto che aspettava da anni per avere il passaporto. (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie