Lunedì 08 Marzo 2021 | 22:34

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Madalina Ghenea vittima di cyberstalking

Madalina Ghenea vittima di cyberstalking

 
ROMA
La famiglia Tenco contro il monologo di Palombelli a Sanremo

La famiglia Tenco contro il monologo di Palombelli a Sanremo

 
ROMA
Filming Italia - Los Angeles tra donne e tanti numeri

Filming Italia - Los Angeles tra donne e tanti numeri

 
ROMA
Sfide di 5 studenti per cambiare mondo

Sfide di 5 studenti per cambiare mondo

 
ROMA
Gli 'Abbracci' di S. Cecilia, augurio di tornare dal vivo

Gli 'Abbracci' di S. Cecilia, augurio di tornare dal vivo

 
MILANO
8 marzo: a Milano 800 affissioni 'la musica è donna'

8 marzo: a Milano 800 affissioni 'la musica è donna'

 
PECHINO
Cinema: dalle lodi al 'tradimento', la caduta di Chloé Zhao

Cinema: dalle lodi al 'tradimento', la caduta di Chloé Zhao

 
NAPOLI
Los Angeles, Italia omaggia Rosi e Notturno da Oscar

Los Angeles, Italia omaggia Rosi e Notturno da Oscar

 
MILANO
8 marzo: Noir in festival apre con giornata al femminile

8 marzo: Noir in festival apre con giornata al femminile

 
PESARO
Sanremo: Rossini Festival invita Fiorello, 'vedrai ti piacerà'

Sanremo: Rossini Festival invita Fiorello, 'vedrai ti piacerà'

 
BARI
Musica: 5 vincitori e menzione per Premio delle Arti Lecce

Musica: 5 vincitori e menzione per Premio delle Arti Lecce

 

Il Biancorosso

Serie c
Bari messo ko dal Potenza al San Nicola: 0-2

Bari messo ko dal Potenza al San Nicola: 0-2

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoLa manifestazione
Ilva, salta integrazione salario per i1700: il 12 sciopero e sit in dei lavoratori

Ilva, salta integrazione salario per 1700: il 12 sciopero e sit in dei lavoratori

 
LecceL'iniziativa
Leuca, hotel dedica stanza a Rena Fonte, ex assessore Nardò uccisa dalla mafia

Leuca, hotel dedica stanza a Renata Fonte, ex assessore Nardò uccisa dalla mafia

 
PotenzaLa novità
Marsico Nuovo ottiene il titolo onorifico di «città»

Marsico Nuovo ottiene il titolo onorifico di «città»

 
FoggiaL'iniziativa
8 marzo a Lucera, al Lastaria mimose, cioccolatini e sorrisi per le pazienti dell'Oncologico

8 marzo a Lucera, al Lastaria mimose, cioccolatini e sorrisi per le pazienti dell'Oncologico

 
BariL'inaugurazione
8 marzo a Bari, ecco la panchina rossa dedicata a Noemi Durini

8 marzo a Bari, ecco la panchina rossa dedicata a Noemi Durini

 
MateraIl caso
Mafia, estorsioni nel Materano: due uomini arrestati

Mafia, estorsioni nel Materano: due uomini arrestati

 
BatIl caso
Barletta ,oltraggiato il monumento di Conteduca

Barletta ,oltraggiato il monumento di Conteduca

 

i più letti

ROMA

Rione Sanità, una Napoli tra sogno e miracolo

Su #iorestoinsala il docufilm di Massimo Ferrari su rinascita

Rione Sanità, una Napoli tra sogno e miracolo

ROMA, 17 GEN - "Se la Chiesa diventa una fontana a cui tutti si possono abbeverare", come teorizza padre Antonio Loffredo, allora tutto è possibile anche bonificare un quartiere difficile come il Rione Sanità. Questo miracolo è quello che racconta, senza nessuna retorica, il documentario RIONE SANITÀ. LA CERTEZZA DEI SOGNI di Massimo Ferrari, già fuori concorso al Torino Film Festival e ora dal 18 al 20 gennaio su #iorestoinsala. Di che parla il film? Della rinascita economica e culturale di questo quartiere di Napoli controllato da sempre dalla camorra che, per fare solo un esempio, in soli quindici giorni è stata capace di uccidere ben cinque persone. La rinascita civile, economica e culturale del Rione Sanità ha però un artefice, padre Antonio Loffredo, figlio di imprenditori che ha scelto per la sua vita la fede. Ora proprio questo sacerdote ha iniziato ad operare partendo dai giovani nella chiesa di Santa Maria della Sanità. E lo ha fatto cavalcando i loro sogni tanto da dare loro in gestione le catacombe di San Gennaro, da anni inagibili, scuole di teatro, musica e scultura e anche un nuovo centro sportivo, il tutto sempre negli spazi della parrocchia. Il fatto è che in questo quartiere dopo tanta violenza la gente ha cominciato, piano piano, a dire basta. Giro di boa la morte di Genny Cesarano, il diciassettenne ammazzato per sbaglio nel corso di una resa dei conti in piazza Santa Maria della Sanità la notte del 6 settembre 2015. Dopo quel tragico evento, l'associazione Libera ha lavorato sempre di più nella lotta alla criminalità organizzata attraverso azioni e progetti di realtà sociali molto attive e presenti sul territorio. A questo si aggiungano il progetto P.I.T.E.R. (Percorsi di Inclusione Territoriale ed Empowerment nel Rione Sanità) e l'associazione 'Un popolo in cammino per Genny vive', fondata dopo la morte del figlio Genny, dal padre Antonio Cesarano. Il film, prodotto da SKY Arte, Big Sur e Mad Entertainment e scritto dallo stesso regista con Conchita Sannino, si avvale della fotografia di Blasco Giurato e delle musiche di Enzo Foniciello. (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie