Mercoledì 27 Gennaio 2021 | 21:53

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
David: selezionati i 10 documentari candidati per 2021

David: selezionati i 10 documentari candidati per 2021

 
ASSISI (PERUGIA)
Vescovo Assisi suona musica ebraica in Giorno Memoria

Vescovo Assisi suona musica ebraica in Giorno Memoria

 
NAPOLI
Cinema: Renis, 'Ischia Global 21 festival della rinascita'

Cinema: Renis, 'Ischia Global 21 festival della rinascita'

 
PARIGI
Festival di Cannes rinviato a luglio

Festival di Cannes rinviato a luglio

 
PESCARA
Giorno Memoria, la festa ebraica rom in streaming

Giorno Memoria, la festa ebraica rom in streaming

 
LONDRA
Cinema: iniziano riprese di 'Spencer', biopic su Lady D

Cinema: iniziano riprese di 'Spencer', biopic su Lady D

 
PARMA
Musica: Parma ricorda i 120 anni dalla morte di Verdi

Musica: Parma ricorda i 120 anni dalla morte di Verdi

 
BARI
Cinema: Paolo Benvenuti a 'Registi fuori dagli sche(r)mi'

Cinema: Paolo Benvenuti a 'Registi fuori dagli sche(r)mi'

 
ROMA
Musica: S. Cecilia, Pappano e l' Elias di Mendelsshon

Musica: S. Cecilia, Pappano e l' Elias di Mendelsshon

 
NEW YORK
Elliot Page di "Juno" divorzia dalla moglie

Elliot Page di "Juno" divorzia dalla moglie

 
PERUGIA
Cancellate clinics Berklee College a Perugia

Cancellate clinics Berklee College a Perugia

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, pressing su Cianci per sostituire Montalto

Bari calcio, pressing su Cianci per sostituire Montalto

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariLa tragedia
Bimbo morto a Bari, autopsia conferma: soffocato da una cordicella

Bimbo morto a Bari, autopsia conferma: soffocato da una cordicella

 
Brindisia S. Michele Salentino
Brindisi, solaio crollato in un capannone: 4 indagati per omicidio colposo

Brindisi, solaio crollato in un capannone: 4 indagati per omicidio colposo

 
TarantoL'iniziativa
Giornata della Memoria, musica dal teatro chiuso di Taranto: l'omaggio degli artisti

Giornata della Memoria, musica dal teatro chiuso di Taranto: l'omaggio degli artisti

 
PotenzaSHOAH
Giornata della Memoria, a Potenza consegnate 3 medaglie d’onore ai familiari dei deportati

Giornata della Memoria, a Potenza consegnate 3 medaglie d’onore ai familiari dei deportati

 
FoggiaIl caso
Femminicidio a Orta Nova, 46enne indagato non risponde a pm: aveva tracce di sangue sui vestiti

Femminicidio a Orta Nova, 46enne indagato non risponde a pm: aveva tracce di sangue sui vestiti

 
BatIl caso
Scontro treni, la pm in foto con l'avvocato di un indagato, Csm la boccia ma si spacca

Scontro treni, la pm in foto con l'avvocato di un indagato, Csm la boccia ma si spacca

 
MateraIl caso
Tricarico, rubati 12 quintali di rame: 4 arresti

Tricarico, rubati 12 quintali di rame: 4 arresti

 
LecceIl caso
Lecce, litiga con il cugino e gli spara: arrestato

Lecce, litiga con il cugino e gli spara: arrestato

 

i più letti

ROMA

Anime Borboniche sono tornate nella Reggia di Caserta

Su Prime Video la commedia di Consorti e Morra

Anime Borboniche sono tornate nella Reggia di Caserta

ROMA, 14 GEN - ANIME BORBONICHE è una commedia divertente, stralunata e surreale che si appoggia tutta sulla straordinaria 'maschera' di Ernesto Mahieux e che racconta, allo stesso tempo, la giornata di una coppia in crisi, una strana recita nella maestosa Reggia di Caserta e anche l'intervento di un angelo con chitarra. Un storia semplice semplice, quella firmata da Paolo Consorti e Guido Morra, su Prime Video distribuita da 102 Distribution. Girato prevalentemente nella Reggia di Caserta e prodotto da Opera Totale con la produzione esecutiva di Cameraworks, il film gioca sul contrasto tra i figuranti in costume del Settecento, tra cui il protagonista (Mahieux), cocchiere vestito di rosso, e gli altri personaggi, tutti 'in borghese'. "Un mondo poco raccontato dal cinema italiano, che mostra il candore e il romanticismo delle 'anime borboniche' con le loro miserie e problemi, ma anche con piccole ambizioni e speranze, contrapposte al cinismo e alla spregiudicatezza delle 'anime contemporanee", dicono i registi. Tutto parte da una coppia sposata di mezza età che si veste in costume d'epoca per raggiungere la Reggia di Caserta dove entrambi sono figuranti di rievocazioni borboniche in una performance d'arte contemporanea. Durante il viaggio in auto però, la donna (Susy Del Giudice), una maestrina venti anni più giovane del cocchiere (in realtà nella vita è un barbiere), comincia a litigare con il marito verso il quale prova una forte gelosia. Una lunga lite che farà si che la maestrina dal forte carattere decida ad un certo punto di lasciare il marito a piedi in mezzo alla strada. Il pover'uomo, con una vistosa livrea rossa, si ritrova, da un momento all'altro, senza portafogli e telefono a fare l'autostop, e viene caricato da una famiglia di attori che viaggia su un carro funebre. Questi ultimi non solo si prendono gioco di lui ma lo abbandonano, a loro volta, in piena campagna. Da qui una piccola odissea piena di singolari incontri da parte del cocchiere che ha un solo desiderio: raggiungere la Reggia di Caserta per ricongiungersi con la sua amata maestrina. Intanto quest'ultima, pentita, torna indietro per riprenderlo, ma non lo trova più. (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie