Lunedì 21 Gennaio 2019 | 09:13

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Imcassi Usa, Glass subito in vetta

Imcassi Usa, Glass subito in vetta

 
FIRENZE
Chiude 'Marina Abramovic' a Firenze,code

Chiude 'Marina Abramovic' a Firenze,code

 
NAPOLI
Preziosi 'eccellenza' ad Hollywood

Preziosi 'eccellenza' ad Hollywood

 
ROMA
Nuovo album da solista per Lang Lang

Nuovo album da solista per Lang Lang

 
LOS ANGELES
Corsa agli Oscar, il 22/1 le nomination

Corsa agli Oscar, il 22/1 le nomination

 
ROMA
Jenkins, l'amore contro il razzismo

Jenkins, l'amore contro il razzismo

 
ROMA
Marco eliminato, protesta ad Amici

Marco eliminato, protesta ad Amici

 
ROMA
Tornano le storie di This Is Us

Tornano le storie di This Is Us

 
ROMA
Ex-Otago, dai baretti ai palazzetti

Ex-Otago, dai baretti ai palazzetti

 
NUORO
Il museo Man di Nuoro compie 20 anni

Il museo Man di Nuoro compie 20 anni

 
ROMA
Compagnia del Cigno, il cast ad Amatrice

Compagnia del Cigno, il cast ad Amatrice

 

PERUGIA

Suona a UJ batterista ultimo disco Bowie

E' Mark Guiliana, di scena 12 luglio con Meldhau e Scofield

Suona a UJ batterista ultimo disco Bowie

PERUGIA, 1 FEB - E' uno dei musicisti che David Bowie ha portato con sè nello studio Magic Shop per registrare il disco di addio, Dark Star: si tratta di Mark Guiliana, che con Brad Meldhau e John Scofield, sarà di scena a Umbria Jazz all'Arena Santa Giuliana, il 12 luglio prossimo. Il quartetto guidato dal sassofonista Donny McCastlin, di cui Guiliana è il batterista, ascoltato qualche tempo prima dall'artista inglese in un club di New York, è stato giudicato l'ideale per il suono scuro che doveva caratterizzare il disco. McCastlin e Guiliana erano stati già chiamati da Bowie a suonare nel singolo Sue, parte della compilation Nothing has changed uscita nel 2014.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400