Martedì 19 Gennaio 2021 | 23:57

NEWS DALLA SEZIONE

PERUGIA
Intesa Umbria jazz-museo Post per iniziative comuni

Intesa Umbria jazz-museo Post per iniziative comuni

 
ROMA
Placido Domingo, gli 80 anni di una leggenda dell'opera

Placido Domingo, gli 80 anni di una leggenda dell'opera

 
ROMA
Ronny Trocker al Sundance con Human Factors

Ronny Trocker al Sundance con Human Factors

 
ROMA
Glassboy, i bambini 'supereroi' quotidiani

Glassboy, i bambini 'supereroi' quotidiani

 
BOLOGNA
Cinema: 101 anni da nascita Fellini,Rimini in festa 3 giorni

Cinema: 101 anni da nascita Fellini,Rimini in festa 3 giorni

 
ROMA
Uno spot con i grandi autori per il ritorno in sala

Uno spot con i grandi autori per il ritorno in sala

 
BOLOGNA
Cinema: online 'Maciste all'Inferno' tra Dante e Fellini

Cinema: online 'Maciste all'Inferno' tra Dante e Fellini

 
BARI
Musica: Caparezza registra a Molfetta, amo la mia città

Musica: Caparezza registra a Molfetta, amo la mia città

 
ROMA
Fashion Film Festival, trionfa Matteo Garrone

Fashion Film Festival, trionfa Matteo Garrone

 
VENEZIA
Venezia: Orizzonti-Extra, sezione con le nuove tendenze

Venezia: Orizzonti-Extra, sezione con le nuove tendenze

 
ROMA
Music for Love VOL.1, progetto solidale con fratelli Marley

Music for Love VOL.1, progetto solidale con fratelli Marley

 

Il Biancorosso

Biancorossi
Bari, i numeri in grigio: Ternana avanti in tutto

Bari, i numeri in grigio: Ternana avanti in tutto

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceIl caso
Mafia, annullata interdittiva a società steward dello stadio di Lecce

Mafia, annullata interdittiva a società steward dello stadio di Lecce

 
Covid news h 24Il virus
Coronavirus a Mottola, focolaio in una Rsa: 22 positivi

Coronavirus a Mottola, focolaio in una Rsa: 22 positivi

 
BatLa disgrazia
Andria, addio a Gianna: muore sola in casa a 49 anni il travestito vittima di insulti

Andria, addio a Gianna: muore sola in casa a 49 anni il travestito vittima di insulti

 
PotenzaIl virus
Covid 19, focolaio in una Rsa a Brienza, nel Potentino: morti 4 anziani

Covid 19, focolaio in una Rsa a Brienza, nel Potentino: morti 4 anziani

 
BariIl caso
Sanità, l'accusa di Zullo (FdI): «Da Asl Bari 30mila avvisi di accertamento»

Sanità, l'accusa di Zullo (FdI): «Da Asl Bari 30mila avvisi di accertamento»

 
Foggiaparto record
Dal Canada a Foggia per far nascere tre gemellini: mamma dimessa

Dal Canada a Foggia per far nascere tre gemellini: mamma dimessa

 
MateraIl caso
Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

 
Brindisila denuncia
Covid, nel Brindisino 100 vaccinati senza averne diritto: presentata interrogazione a Lopalco

Covid, nel Brindisino 100 vaccinati senza averne diritto: presentata interrogazione a Lopalco

 

i più letti

TORINO

L'isola delle rose, storia incredibile ora è film

9/12 su Netflix film Sibilia con Elio Germano su 'stato' '68

L'isola delle rose, storia incredibile ora è film

TORINO, 27 NOV - ''Stavo cercando una voce scientifica per 'Smetto quando voglio 2', quando mi sono imbattuto in 'L'isola delle rose' e ho così scoperto questa cosa straordinaria che non conoscevo e mi sono detto: perché mai non ci hanno fatto un film?". A parlare così de L'INCREDIBILE STORIA DELL'ISOLA DELLE ROSE è Sidney Sibilia regista di questo lungometraggio, co-produzione internazionale di Groenlandia e Netflix che lo distribuirà dal 9 dicembre. Scritto dallo stesso regista con Francesca Manieri, il film racconta appunto la storia vera, per quanto incredibile, di Giorgio Rosa e dello stato indipendente che fondò nel 1968 al largo di Rimini. Una mini nazione che incarnò alla stesso tempo l'utopia e il sogno di una generazione. Un sogno durato però molto poco perché la Repubblica Esperantista dell'Isola delle Rose fu fatta brillare l'11 febbraio del 1969 dallo Stato Italiano. Tutto parte dalla mente di un giovane ingegnere più che visionario, Giorgio Rosa (Elio Germano), che decide di costruire un'Isola al largo di Rimini, fuori dalle acque territoriali. L'idea era quella di creare un mondo a parte, in cui la libertà individuale era il valore assoluto. In questa impresa insieme a lui c'erano il suo miglior amico Maurizio (Leonardo Lidi), un misterioso naufrago (François Cluzet), un animatore delle notti romagnole (Tom Wlaschiha) e una ventenne romantica in cerca di lavoro (Violetta Zironi). E poi c'è Gabriella (Matilda De Angelis), avvocato di diritto internazionale, che diventerà moglie e compagna di vita di Giorgio Rosa. "La forza delle banda - dice Sibilia - si vede tutta in 'Smetto quando voglio' qui, invece, quello che conta è la forza del singolo. Nel 1968, mentre tutti volevano cambiare il mondo, Rosa se lo costruiva". Elio Germano straordinario, come sempre, e perfetto nel dialetto romagnolo, fa un bel distinguo tra il mondo del '68 e l'oggi: "Una delle cose che mi ha colpito di più parlando con i reduci di quell'avventura è il fatto che allora si faceva a gara nel distinguersi, nel fare le cose più strane, mentre ora tutti tendono ad omologarsi e ad avere più like". (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie