Sabato 15 Dicembre 2018 | 13:28

NEWS DALLA SEZIONE

CAGLIARI
Cagliari, convince il moderno Rigoletto

Cagliari, convince il moderno Rigoletto

 
FAENZA (RAVENNA)
Al Mic ceramiche periodo tedesco Vietri

Al Mic ceramiche periodo tedesco Vietri

 
TORINO
Maestranze Regio Torino, enti a rischio

Maestranze Regio Torino, enti a rischio

 
FIRENZE
Musica: Raf e Tozzi insieme in concerto

Musica: Raf e Tozzi insieme in concerto

 
FIRENZE
Mostre: stile colto di Urgessa a Pitti

Mostre: stile colto di Urgessa a Pitti

 
ROMA
A Roma L'Adolescente di Michelangelo

A Roma L'Adolescente di Michelangelo

 
ROMA
Hit parade, Pausini subito in testa hit

Hit parade, Pausini subito in testa hit

 
NEW YORK
Keith Richards, addio ai superalcolici

Keith Richards, addio ai superalcolici

 
NEW YORK
Legali Bill Cosby chiedono appello

Legali Bill Cosby chiedono appello

 
NEW YORK
Janet Jackson nell'Olimpo della musica

Janet Jackson nell'Olimpo della musica

 
FIRENZE
A Prato il Genio di Leonardo e i tessuti

A Prato il Genio di Leonardo e i tessuti

 

ROMA

Zootropolis, animali sono come noi

Registi film Disney, la nostra società di prede e predatori

Zootropolis, animali sono come noi

ROMA, 1 FEB - Dopo aver raccontato principesse del ghiaccio, robot, emozioni e dinosauri, la Disney ci porta fra prede e predatori che provano a vivere in armonia, nonostante pregiudizi e paure. E' il mondo di Zootropolis, commedia action animata diretta da Byron Howard e Rich Moore con Jared Bush, in sala dal 18 febbraio. ''Come sempre siamo partiti da una lunga ricerca, in questo caso sul mondo animale, durata 18 mesi - dice Howard, oggi a Roma, con Moore e il produttore Clark Spencer -. Abbiamo scoperto l'interessante dinamica che c'è fra prede e predatori e ci è sembrato un modo perfetto per parlare di noi esseri umani''. Protagonista è Judy Hopps, coniglietta che in una società dove gli animali vivono e lavorano insieme, riesce a diventare poliziotta. A Zootropolis, i 'grossi' colleghi non le rendono la vita facile, ma lei con la truffaldina volpe Nick Wilde, inizia a indagare su un caso importante... Tra i doppiatori italiani, Diego Abatantuono, Paolo Ruffini, Massimo Lopez, Teresa Mannino e Frank Matano.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400