Martedì 26 Gennaio 2021 | 13:30

NEWS DALLA SEZIONE

CORTINA D'AMPEZZO
Cinema: Cortinametraggio, 16/a edizione con sezione su sport

Cinema: Cortinametraggio, 16/a edizione con sezione su sport

 
ROMA
Musica: I Berliner e le Sinfonie di Gustav Mahler

Musica: I Berliner e le Sinfonie di Gustav Mahler

 
ROMA
Avati e Verdone, per riapertura sale task force di artisti

Avati e Verdone, per riapertura sale task force di artisti

 
ROMA
Giorgia e Ornella Vanoni ospiti a Sanremo

Giorgia e Ornella Vanoni ospiti a Sanremo

 
ROMA
Spike Lee, Trump passerà alla storia come un Hitler

Spike Lee, Trump passerà alla storia come un Hitler

 
NEW YORK
Keira Knightley, per le scene di nudo no a registi uomini

Keira Knightley, per le scene di nudo no a registi uomini

 
ROMA
Abbonato Abbandonato, al via campagna per la musica dal vivo

Abbonato Abbandonato, al via campagna per la musica dal vivo

 
TRIESTE
Cinema:Trieste Film Festival,da 32 anni crocevia del dialogo

Cinema:Trieste Film Festival,da 32 anni crocevia del dialogo

 
ROMA
Ciak per Con Tutto il cuore, il nuovo film di Vincenzo Salemme

Ciak per Con Tutto il cuore, il nuovo film di Vincenzo Salemme

 
ROMA
Padrenostro esce in Russia

Padrenostro esce in Russia

 
ROMA
'Storie di seduzione' di Maria Magro esce dopo 20 anni

'Storie di seduzione' di Maria Magro esce dopo 20 anni

 

Il Biancorosso

Il post-partita
Auteri incontentabile: «Dobbiamo migliorare»

Auteri incontentabile: «Dobbiamo migliorare»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariRegione
La crisi congela l’assessorato ai 5S in Puglia

La crisi congela l’assessorato ai 5S in Puglia

 
FoggiaIl furto
Foggia, baby ladri nella scuola Catalano-Moscati: carabinieri arrestano un minorenne

Foggia, baby ladri nella scuola Catalano-Moscati: carabinieri arrestano un minorenne

 
PotenzaIl caso
Petrolio in Basilicata, timori per la fiammata: la seconda in 10 giorni

Petrolio in Basilicata, timori per la fiammata: la seconda in 10 giorni

 
BrindisiAgroalimentare
Carciofo brindisino, allarme Coldiretti: «Prezzi in crollo verticale»

Carciofo brindisino, allarme Coldiretti: «Prezzi in crollo verticale»

 
TarantoLa bomba
Esplosione distrugge bar a Taranto, indaga la polizia

Esplosione distrugge bar a Taranto, indaga la polizia

 
LecceIl caso
Lecce, donna morì cadendo dalle scale mentre lavorava: 6 indagati

Lecce, donna morì cadendo dalle scale mentre lavorava: 6 indagati

 
BatL'incidente
Barletta, furgone contro autocarro sulla Sp 21: muore agricoltore 73enne

Barletta, furgone contro autocarro sulla Sp 21: muore agricoltore 73enne

 
MateraIl caso
Reati contro la Pubblica Amministrazione a Matera: 11 arresti e sequestrati 8,2 mln

Matera, truffa per fondi pubblici in agricoltura: 11 arresti, tra loro funzionari Ismea e Regione Basilicata. 22 indagati e sequestrati 8,2 mln. Le intercettazioni VD

 

ROMA

Le ferite degli anni di piombo ancora aperte

Nel docufilm di Monica Repetto i sopravvissuti al terrorismo

Le ferite degli anni di piombo ancora aperte

ROMA, 23 NOV - Casalinghe femministe molto arrabbiate, un aspirante manager, studenti dell'una e dell'altra parte e un poliziotto. Tutte persone comuni, uomini, donne, ragazzi che si sono trovati solo per un attimo sotto i riflettori della storia. Questi gli 'anni di piombo' raccontati da Monica Repetto in 1974 1979 LE NOSTRE FERITE passato al Torino Film Festival. Prodotto da Deriva Film il docu - a cui ha collaborato Luca Tarantelli , figlio dell'economista Ezio ucciso dalle Br nell'85 - è insomma una sorta di antologia di persone 'normali', sopravvissute al terrorismo. Ferite ancora aperte e mai davvero rimarginate, portate alla luce attraverso repertori familiari in Super8, archivi e, soprattutto, con le testimonianze dirette dei protagonisti di questi fatti di cronaca. Scorrono le immagini di Luigi del collettivo universitario di Medicina di Roma e di Francesco studente del liceo Augusto che vengono feriti entrambi a distanza di pochi giorni dai neofascisti nel 1974. C'è poi il caso di Annunziata Miolli, detta Nunni, oggi novantenne che il 9 gennaio 1979 mentre parlava a Radio Città Futura fu ferita, insieme ad altre quattro donne, da una bomba molotov lanciata da un commando dei Nuclei armati rivoluzionari. Una vera pasionaria Nunni che rimpiange quegli anni: «Era un momento magico, è finito». Vincenzo Ammirata è invece un poliziotto del sud, unico scampato a un conflitto a fuoco con i brigatisti rossi a Piazza Nicosia, mentre Renzo è un bancario colpito insieme ad altri nell'unico attacco compiuto da Prima Linea contro una scuola. «Per acerbi limiti d'età - dichiara la regista Monica Repetto - non ho fatto in tempo a vivere quegli anni. Non sono una ex del '68. Sono nata nel 1965 in una famiglia in cui la politica era un film in bianco e nero con Don Camillo e Peppone. Non sono neppure una ex del '77. Volevo solo rendere più nitido il passato degli altri quando noi non eravamo presenti". (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie