Mercoledì 25 Novembre 2020 | 04:12

NEWS DALLA SEZIONE

BOLOGNA
Vasco Rossi gira video in Piazza Maggiore a Bologna

Vasco Rossi gira video in Piazza Maggiore a Bologna

 
NEW YORK
Musica: Beyonce' domina i Grammy con nove candidature

Musica: Beyonce' domina i Grammy con nove candidature

 
PESARO
Il Barbiere di Siviglia del Rof su Ansa.it

Il Barbiere di Siviglia del Rof su Ansa.it

 
BARI
Covid: lockdown pazienti psichiatrici raccontato in un corto

Covid: lockdown pazienti psichiatrici raccontato in un corto

 
ROMA
Ornella Vanoni, esce il 29 gennaio nuovo album "Unica"

Ornella Vanoni, esce il 29 gennaio nuovo album "Unica"

 
PARMA
Musica: 'Il Rumore del Lutto', concerto Giovanardi a Parma

Musica: 'Il Rumore del Lutto', concerto Giovanardi a Parma

 
ROMA
Boomdabash, album best of per 15 anni di successi

Boomdabash, album best of per 15 anni di successi

 
TORINO
Tff: omaggio a Carlo Ausino, autore di Torino Violenta

Tff: omaggio a Carlo Ausino, autore di Torino Violenta

 
NEW YORK
Aste: raccolta documenti Bob Dylan venduta per 495 mila dlr

Aste: raccolta documenti Bob Dylan venduta per 495 mila dlr

 
MILANO
Scala: si delinea lo show del 7 dicembre

Scala: si delinea lo show del 7 dicembre

 
FIRENZE
Cinema:online 20/a edizione festival dedicato a film indiani

Cinema:online 20/a edizione festival dedicato a film indiani

 

Il Biancorosso

SERIE C
Casertana-Bari 0-2: i biancorossi si rialzano dopo il ko con la Ternana

Casertana-Bari 0-2: i biancorossi si rialzano dopo il ko con la Ternana

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatIl caso
Covid 19 a Barletta, troppe salme in attesa al cimitero: il Comune lo chiude

Covid 19 a Barletta, troppe salme in attesa al cimitero: il Comune lo chiude

 
BariLa polemica
Bari, prof sospeso dopo frasi sessiste replica al Rettore: «Nessun passo indietro, parole fraintese»

Bari, prof sospeso dopo frasi sessiste replica al Rettore: «Nessun passo indietro, parole fraintese»

 
TarantoIl siderurgico
Conte: «A ore definiamo l'accordo con Mittal per l'ex Ilva»

Conte: «A ore definiamo l'accordo con Mittal per l'ex Ilva». Il sindaco di Taranto: «Preoccupati dal negoziato»

 
FoggiaIl virus
Decessi per Covid 19, in Puglia è Foggia in testa dopo i dati del weekend

Decessi per Covid 19, in Puglia è Foggia in testa dopo i dati del weekend

 
LecceMusica
Ecco «Cut the Tongue»: brividi intensi di progressive rock

Ecco «Cut the Tongue»: brividi intensi di progressive rock

 
PotenzaIl bollettino regionale
Coronavirus Basilicata, 268 positivi su 1826 tamponi. Nel weekend 16 i morti

Coronavirus Basilicata, 268 positivi su 1826 tamponi. Nel weekend 16 i morti. Calo nelle terapie intensive

 
MateraL'indagine
Matera, uccise 84enne dopo lite per spostare rifiuti: arrestato 55enne (aveva reddito cittadinanza)

Matera, uccise 84enne dopo lite per spostare rifiuti: arrestato 55enne (aveva reddito cittadinanza)

 
BrindisiOperazione dei Cc
Cellino San Marco, arrestato stalker 52enne: per gelosia perseguitava la sua ex

Cellino San Marco, arrestato stalker 52enne: per gelosia perseguitava la sua ex

 

ROMA

Anec a Governo, interventi urgenti per sale cinema

Appello presidente Mario Lorini per sopravvivenza imprese

Anec a Governo, interventi urgenti per sale cinema

ROMA, 25 OTT - Un sentito appello a prevedere interventi urgenti a tutela delle sale cinematografiche, necessarie per la sopravvivenza dei lavoratori e il rilancio delle imprese, è stato rivolto da Mario Lorini, presidente dell'ANEC (Associazione Nazionale Esercenti Cinema) al Presidente del Consiglio dei ministri, Giuseppe Conte e al Ministro per i Beni e le Attività culturali e per il Turismo, Dario Franceschini. "Alla luce del nuovo DPCM firmato in data odierna - si legge nella lettera -siamo ad esprimere forte preoccupazione e disapprovazione anche per l'impatto devastante che questo ulteriore stop avrà sulle sale cinematografiche. In questo momento la priorità collettiva è comprensibilmente rivolta alla salvaguardia della vita e della salute della popolazione, ma è di assoluta importanza fugare il dubbio che la chiusura del comparto dello spettacolo non sia dovuto a criticità legati alla sicurezza che è invece in grado di garantire con livelli altissimi, ma sia un agnello sacrificale immolato per salvare altri settori che continuano, per il momento, a poter operare in regime di normalità, seppur con limitazioni - e continua - Nei 5 mesi trascorsi dalla ripartenza, abbiamo più volte e invano, richiesto un sostegno per una forte campagna di comunicazione per la ripartenza, e i dati di contagio nelle sale cinematografiche confermano la assoluta e massima sicurezza degli ambienti per i lavoratori e gli spettatori. La capacità di garantire distanziamento in sala durante gli spettacoli, negli accessi e nei deflussi, la misurazione della temperatura, i posti assegnati e il tracciamento di ogni cliente, fanno dei cinema uno dei posti più sicuri che fino ad oggi sono in attività". L'Anec chiede, dunque, nella lettera inviata al Ministro e al Premier Conte, una forte azione del governo e del Ministero preposto sostenendo e premendo per l'uscita sugli schermi di tutti i film già pronti. Inoltre, l'invito è quello di istituire sin da subito un tavolo così da concordare tutte le iniziative per la ripartenza. (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie