Lunedì 26 Ottobre 2020 | 17:01

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Incassi in calo, in vetta Sul più bello

Incassi in calo, in vetta Sul più bello

 
TARANTO
Covid: positivo cantautore Renzo Rubino, 'siate attenti'

Covid: positivo cantautore Renzo Rubino, 'siate attenti'

 
ROMA
Anica, chiusura cinema sia assolutamente temporanea

Anica, chiusura cinema sia assolutamente temporanea

 
ROMA
Anec a Governo, interventi urgenti per sale cinema

Anec a Governo, interventi urgenti per sale cinema

 
ROMA
Paul McCartney, nuovo album figlio del lockdown

Paul McCartney, nuovo album figlio del lockdown

 
ROMA
Cultura Italiae al governo, non fermare lo spettacolo

Cultura Italiae al governo, non fermare lo spettacolo

 
ROMA
30 anni fa se ne andava il grande Ugo Tognazzi

30 anni fa se ne andava il grande Ugo Tognazzi

 
ROMA
Mondo del cinema a Franceschini, chiusura ingiustificata

Mondo del cinema a Franceschini, chiusura ingiustificata

 
ROMA
Franceschini, dolore stop cinema-teatri ma prima salute

Franceschini, dolore stop cinema-teatri ma prima salute

 
ROMA
Yorke, io regista? Non posso, musica mi ossessiona

Yorke, io regista? Non posso, musica mi ossessiona

 
ROMA
'Cosa sarà', malattia tra comicità e rinascita

'Cosa sarà', malattia tra comicità e rinascita

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari tocca a te: alle 21 contro il Catania vietato fallire

Bari tocca a te: alle 21 contro il Catania vietato fallire

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaControlli dei CC
Malfi, in deposito agricolo nascondeva armi e munizioni: arrestato 46enne

Melfi, in deposito agricolo nascondeva armi e munizioni: arrestato 46enne

 
BariPaura contagio
Bari, emergenza Covid: da domani classi sdoppiate tra aula e casa

Bari, emergenza Covid: da domani classi sdoppiate tra aula e casa

 
Covid news h 24Coronavirus
Foggia, 4 poliziotti positivi al Covid: 6 agenti della Questura in isolamento

Foggia, 4 poliziotti positivi al Covid: 6 agenti della Questura in isolamento

 
Batl'intervista
Pedopornografia on line, don Fortunato: «Non si abbassi la soglia di attenzione»

Pedopornografia on line, don Fortunato: «Non si abbassi la soglia di attenzione»

 
Tarantoil furto
Taranto, rubano Dpi per operatori Covid da auto Asl: «Atto deplorevole»

Taranto, rubano Dpi per operatori Covid da auto Asl: «Atto deplorevole»

 
Covid news h 24la provocazione
Taviano, #iorestoaperto: gestore cinema sfida norme Dpcm

Taviano, nuovo Dpcm: gestore cinema sfida divieto: #iorestoaperto

 
Materacontrolli della ps
Matera, si affaccia al balcone e spaccia stupefacenti: arrestato pusher 46enne

Matera, si affaccia al balcone e spaccia stupefacenti: arrestato pusher 46enne

 
Brindisiopere pubbliche
Ceglie Messapica, lavori alla torre finalmente ripresi

Ceglie Messapica, lavori alla torre finalmente ripresi

 

i più letti

BERLINO

ANSA/ Berlinale conferma, fondatore ebbe ruolo nel nazismo

Bauer figura spicco per cinema dittatura.Dopo il '45 lo nascose

ANSA/ Berlinale conferma, fondatore ebbe ruolo nel nazismo

BERLINO, 30 SET - Il fondatore della Berlinale Alfred Bauer ebbe un ruolo decisivo nel mondo della cinematografia del nazionalsocialismo, e tentò dopo la guerra di nascondere il suo vero rapporto con la dittatura. Uno studio commissionato dal Festival dell'orso d'oro conferma una vicenda già in parte nota, rivelando la profondità dei rapporti col regime. "Le rivelazioni sulle responsabilità di Bauer nella sovrintendenza cinematografica del Reich e il suo comportamento nel periodo di denazificazione sono sconvolgenti", ha commentato la codirettrice Mariette Rissenbeek. E cambiano la prospettiva sugli anni della fondazione della rassegna berlinese, oggi diretta insieme all'italiano Carlo Chatrian. Bauer ne fu direttore dal 1951 al 1976. "E con la sua funzione ha contribuito alla stabilità e alla legittimazione" del regime, ha scritto il festival in un comunicato. Secondo lo storico Tobias Hof, dell' Istituto di storia contemporanea di Monaco, fra il '42 e il '45 Bauer fu figura di spicco della sovrintendenza creata da Joseph Goebbels, il potentissimo ministro della Propaganda, nel 1942. Quest'organo, assolutamente centrale nella guida della produzione cinematografica dell'epoca, era in diretto scambio con il famigerato ministro di Hitler. Ma già precedentemente, in qualità di giurista, a partire dal 1933, il futuro fondatore della Berlinale aveva tentato di associarsi alle organizzazioni naziste, entrando a far parte del partito nel '37. Dopo il '45, Bauer ha rilasciato affermazioni false, e mezze dichiarazioni, costruendosi al contrario l'immagine di un avversario del nazismo, afferma ancora lo storico che ne rileva la "sfacciataggine" caratteriale. Bauer morì a 74 anni nel 1986. Le prime rivelazioni sul suo passato sono state pubblicate dal settimanale die Zeit, in un articolo nel gennaio 2020. Già nella scorsa edizione, il festival ha sospeso il premio a lui dedicato, l'orso d'argento Alfred Bauer.(ANSA)

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie