Giovedì 25 Febbraio 2021 | 17:56

NEWS DALLA SEZIONE

NEW YORK
Lady Gaga a Roma per film Gucci, sfoggia nuovo look capelli

Lady Gaga a Roma per film Gucci, sfoggia nuovo look capelli

 
ROMA
Tutti a S. Cecilia, on line la stagione per bimbi e ragazzi

Tutti a S. Cecilia, on line la stagione per bimbi e ragazzi

 
ROMA
Ermal Meta, a lungo mi sono sentito un invisibile

Ermal Meta, a lungo mi sono sentito un invisibile

 
ROMA
Gaia, pronta a portare l'allegria sul palco

Gaia, pronta a portare l'allegria sul palco

 
POTENZA
Musica, Fio Zanotti alla ricerca di nuovi talenti

Musica, Fio Zanotti alla ricerca di nuovi talenti

 
NEW YORK
Bruce Springsteen, cadono accuse per guida in stato di ebrezza

Bruce Springsteen, cadono accuse per guida in stato di ebrezza

 
ROMA
Sulla stessa onda, esordio Camaiti su Netflix

Sulla stessa onda, esordio Camaiti su Netflix

 
Social
Mara Venier, fake news sul marito Nicola Carraro morto: «Vergognatevi»

Mara Venier, fake news sul marito Nicola Carraro morto: «Vergognatevi»

 
ROMA
Golden Globes: diretta cerimonia premiazione su Sky Atlantic

Golden Globes: diretta cerimonia premiazione su Sky Atlantic

 
NAPOLI
San Carlo, on line 'Il Turco in Italia' di Rossini

San Carlo, on line 'Il Turco in Italia' di Rossini

 
ROMA
Musica: Iuc, Silvia D'Augello con Chopin

Musica: Iuc, Silvia D'Augello con Chopin

 

Il Biancorosso

Biancorossi
Al San Nicola Bari in grigio, ma adesso è vietato fermarsi

Al San Nicola Bari in grigio, ma adesso è vietato fermarsi

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaSerie C
Troppi casi di Covid nella Cavese: rinviata gara col Potenza

Troppi casi di Covid nella Cavese: rinviata gara col Potenza

 
Foggianel foggiano
San Severo, estrae coltello: «Dov'è l'assessore?»

San Severo, estrae coltello: «Dov'è l'assessore?»

 
TarantoNel tarantino
Martina Franca, raggirano 80enne all'uscita dalla Posta e gli rubano tutta la pensione

Martina Franca, raggirano 80enne all'uscita dalla Posta e gli rubano tutta la pensione

 
BatNella Bat
Trani, spaccio di droga in famiglia, coinvolto anche 14enne: un arresto e 3 denunce

Trani, spaccio di droga in famiglia, coinvolto anche 14enne: un arresto e 3 denunce

 
Barinel Barese
Gravina, fidanzamento osteggiato dalle famiglie sfocia in una rissa in strada: 4 arresti

Gravina, fidanzamento osteggiato dalle famiglie sfocia in una rissa in strada: 4 arresti

 
LecceL'incidente
Auto travolge bici: muore ciclista 45enne in Salento

Auto travolge bici: muore ciclista 45enne in Salento

 
BrindisiIl caso
Brindisi, giudice arrestato: riesame rigetta ricorso, Galiano resta in carcere

Brindisi, giudice arrestato: riesame rigetta ricorso, Galiano resta in carcere

 

i più letti

BOLOGNA

Musica: Diodato, la cultura sia riconosciuta bene primario

Fresu: 'A rischio la metà di noi senza un cambiamento'

Musica: Diodato, la cultura sia riconosciuta bene primario

BOLOGNA, 28 SET - "Durante il lockdown sono emerse le difficoltà che stava attraversando il mondo dello spettacolo", "ci siamo sentiti trascurati, ma abbiamo capito che potevamo dare un contributo. Credo che ciò che faccio e ciò che fanno molti miei colleghi è importante per il tessuto sociale, per la condivisione, per manifestare la presenza in questo tempo. La cultura deve essere riconosciuta come un bene primario". Così Diodato, vincitore dell'ultimo Sanremo, tra i partecipanti, a Bologna, di una conferenza stampa del Forum Arte e Spettacolo (Fas). Seduto accanto al musicista Paolo Fresu e all'assessore comunale alla Cultura Matteo Lepore, il cantante ha commentato la campagna per sostenere e riformare il settore. "Ho parlato con tanti lavoratori dello spettacolo - ha aggiunto Diodato - per la prima volta mi sono sentito parte di un unicum, mi sono reso conto di quanto il mio lavoro dipenda da quello di altri lavoratori che, spesso, rimangono nell'ombra". Le proposte del Fas, come ha sintetizzato la presidente della Fondazione Centro Studi Doc Chiara Chiappa, "prevedono una posizione previdenziale unica, un reddito integrativo per artisti e professionisti dello spettacolo, una piattaforma open source per i registri delle professioni e di eventi, semplificazioni per organizzare manifestazioni artistiche e incentivi economici a sostegno dello spettacolo". "Proposte - ha aggiunto Paolo Fresu - che porteremo all'attenzione della politica. In questi mesi difficili, Ci sono stati un po' di aiuti, ma non sono stati sufficienti. Serve un nuovo modo di vedere il mondo della cultura e dello spettacolo altrimenti c'è il rischio che il 50% di noi debba cambiare mestiere. Se noi non ci saremo saremo tutti più poveri". (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie