Sabato 31 Ottobre 2020 | 15:12

NEWS DALLA SEZIONE

FIRENZE
Musei: Uffizi, dall'1 novembre biglietti scontati

Musei: Uffizi, dall'1 novembre biglietti scontati

 
PALERMO
Dpcm: lavoratori dello spettacolo in piazza anche a Palermo

Dpcm: lavoratori dello spettacolo in piazza anche a Palermo

 
BOLOGNA
Dpcm: a Bologna un migliaio per spettacolo, anche Bergonzoni

Dpcm: a Bologna un migliaio per spettacolo, anche Bergonzoni

 
ROMA
Piotta, "Suburra" il mio album più difficile

Piotta, "Suburra" il mio album più difficile

 
ROMA
S. Cecilia: Dall'Ongaro, coro super ma in sala vuota è dura

S. Cecilia: Dall'Ongaro, coro super ma in sala vuota è dura

 
NEW YORK
Jeff Bridges, su social sua sessione terapia anticancro

Jeff Bridges, su social sua sessione terapia anticancro

 
NEW YORK
Terzo Sì per Scarlett Johansson, nozze con Colin Jost

Terzo Sì per Scarlett Johansson, nozze con Colin Jost

 
PERUGIA
Lavoratori spettacolo in piazza Perugia, "dignità sempre"

Lavoratori spettacolo in piazza Perugia, "dignità sempre"

 
RAVENNA
Un caso di Covid, sospese prove Faust a Ravenna

Un caso di Covid, sospese prove Faust a Ravenna

 
BOLOGNA
27 anni fa l'addio a Federico Fellini, maestro di cinema

27 anni fa l'addio a Federico Fellini, maestro di cinema

 
TRIESTE
500 lavoratori spettacolo a Trieste, siamo a titoli di coda

500 lavoratori spettacolo a Trieste, siamo a titoli di coda

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari, striscione con sfottò prima della trasferta-derby contro il Foggia alla Zaccheria

Bari, striscione con sfottò prima della trasferta-derby contro il Foggia alla Zaccheria

 

NEWS DALLE PROVINCE

Lecceduplice omicidio
Lecce, «Uccisi con 70 coltellate?» Il killer sorpreso dalla sua stessa ferocia

Lecce, «Uccisi con 70 coltellate?» Il killer sorpreso dalla sua stessa ferocia

 
Batpericolo contagio
Barletta, positivi Covid due parroci: uno è ricoverato al Mons.Dimiccoli

Barletta, positivi Covid due parroci: uno è ricoverato al Mons.Dimiccoli

 
Tarantointervento dei CC
Taranto, lite condominiale finisce a coltellate: due denunciati

Taranto, lite condominiale finisce a coltellate: due denunciati

 
BrindisiControlli dei CC
Ceglie Messapica, ruba guanti e igienizzante nella struttura sanitaria dove lavora: nei guai un 54enne

Ceglie Messapica, ruba guanti e igienizzante nella struttura sanitaria dove lavora: nei guai un 54enne

 
BariIl processo
Popolare Bari, tentò tutela azionisti: Longo esce dall'inchiesta

Popolare Bari, tentò tutela azionisti: Longo esce dall'inchiesta

 
Potenzadati regionali
Covid, + 166 nuovi contagi da Covid (47 sono in Puglia) e 1703 tamponi: un decesso nel Materano

Covid, + 166 nuovi contagi Covid (47 sono in Puglia) e 1703 tamponi: un morto nel Materano

 
Foggiaquesta mattina
Foggia, accusa malore mentre fa visita al cimitero: muore 65enne

Foggia, accusa malore mentre fa visita al cimitero: muore 65enne

 
MateraEmergenza contagi
Matera, monaci positivi Covid: chiuso santuario di Maria Santissima di Picciano

Matera, monaci positivi Covid: chiuso santuario di Maria Santissima di Picciano

 

i più letti

ROMA

Wim Mertens, festa per 40 anni carriera all'Auditorium

Ultime produzioni e brani più famosi in messaggio di speranza

Wim Mertens, festa per 40 anni carriera all'Auditorium

ROMA, 23 SET - Basta un piano e l'accompagnamento di un violino a Wim Mertens per creare le atmosfere magiche della sua musica universale, che, pur non rinunciando agli schemi ripetitivi, a tratti ossessivi, del minimalismo, non abbandona mai quel fondo di melodia che lo ha reso famoso in tutto il mondo. Note che vanno dritte al cuore quelle del compositore belga, che anche alla Cavea dell'Auditorium di Roma, ha voluto sottolineare la centralità del rapporto con gli spettatori, invocandoli continuamente nel corso della serata e trasmettendo un messaggio ancora più forte in questa fase di pandemia che ha falcidiato le esibizioni dal vivo. Sono ben quaranta gli anni di carriera musicale che Mertens ha voluto festeggiare con un concerto inserito nell'ambito del Romaeuropa Festival, in una prima nazionale per l'unica data italiana dell'"Inescapable Tour 40th anniversary 1980 - 2020". Ad accompagnarlo la violinista Liesbeth Baelus, giovane musicista belga con una già vasta esperienza internazionale. Oltre ovviamente alla sua voce, il suo linguaggio incomprensibile che non vuole esprimere un concetto, ma solo comunicare emozioni. Nella prima parte della serata, il pianista ha eseguito brani della sua produzione più recente. Poi Mertens si è lasciato trasportare, tra le ovazioni del pubblico, nell'esecuzione dei suoi maggiori successi dal 1980 ad oggi. Da "Close Cover", "Iris", "Often a Brid", fino a "Maximazing the Audience" (1984) e "Struggle For Pleasure". (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie