Giovedì 01 Ottobre 2020 | 20:41

NEWS DALLA SEZIONE

NAPOLI
Il Social World Film Festival premia Thomas Arana

Il Social World Film Festival premia Thomas Arana

 
CAMERINO
Renato Zero 70 anni, a Camerino sul palco "tanti auguri a te"

Renato Zero 70 anni, a Camerino sul palco "tanti auguri a te"

 
CAMERINO
Fondazione Bocelli, inaugurata nuova Accademia Camerino

Fondazione Bocelli, inaugurata nuova Accademia Camerino

 
LAMEZIA TERME
Beppe Fiorello, su Calabria storie non solo di 'ndrangheta

Beppe Fiorello, su Calabria storie non solo di 'ndrangheta

 
BOLOGNA
Musica: 'Nella giungla', nuovo singolo di Marco Parente

Musica: 'Nella giungla', nuovo singolo di Marco Parente

 
CARBONIA
Cinema: a Carbonia mostra dedicata a "Banditi a Orgosolo"

Cinema: a Carbonia mostra dedicata a "Banditi a Orgosolo"

 
ROMA
Da Pelù a Tosca ed Ernia, al via il Mei 2020

Da Pelù a Tosca ed Ernia, al via il Mei 2020

 
ROMA
Tosca, con me a Sanremo Amadeus compì vero azzardo

Tosca, con me a Sanremo Amadeus compì vero azzardo

 
ROMA
Famiglia Ferragnez si allarga, Chiara incinta secondo figlio

Famiglia Ferragnez si allarga, Chiara incinta secondo figlio

 
Coronavirus: record in Israel, nearly 9,000 cases

Coronavirus: record in Israel, nearly 9,000 cases

 
BERLINO
ANSA/ Berlinale conferma, fondatore ebbe ruolo nel nazismo

ANSA/ Berlinale conferma, fondatore ebbe ruolo nel nazismo

 

Il Biancorosso

Biancorossi
Bari, la Coppa Italia finisce a Ferrara: 11 metri amari ma si torna a testa alta

Bari, la Coppa Italia finisce a Ferrara: 11 metri amari ma si torna a testa alta

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIL processo
Omicidio Valente a Bisceglie, 30 anni al killer assolto il boss Capriati ritenuto mandante

Omicidio Valente a Bisceglie, 30 anni al killer assolto il boss Capriati ritenuto mandante

 
PotenzaI dati
Covid, la Basilicata supera il Veneto: in alcuni comuni tamponi al 40% della popolazione

Covid, la Basilicata supera il Veneto: in alcuni comuni tamponi al 40% della popolazione

 
TarantoTaranto
Ex Ilva, i sindacati dopo incontro al Mise: restano i nodi irrisolti

Ex Ilva, i sindacati dopo incontro al Mise: restano i nodi irrisolti

 
LecceNel Salento
Galatina, nasce l'albo delle baby-sitter: sospiro di sollievo per i genitori

Galatina, nasce l'albo delle baby-sitter: sospiro di sollievo per i genitori

 
BatIl virus
Coronavirus, contatto con un positivo: chiuso Tribunale Trani per sanificazione

Coronavirus, contatto con un positivo: chiuso Tribunale Trani per sanificazione

 
Foggiatra carapelle e orta nova
Frontale fra due auto nel Foggiano: 7 feriti, alcuni in gravi condizioni

Frontale fra due auto nel Foggiano: 8 feriti, alcuni in gravi condizioni

 
Materadalla polizia
Matera, 81enne minaccia con fucile moglie, figlia e nipote di 12 anni: arrestato

Matera, 81enne minaccia con fucile moglie, figlia e nipote di 12 anni: arrestato

 
BrindisiLa vicenda
Ostuni, calunniò la dottoressa che aveva salvato la vita al padre

Ostuni, calunniò la dottoressa che aveva salvato la vita al padre

 

i più letti

BOLOGNA

Cinema: quarant'anni dopo torna nella sale The Elephant Man

Nuovo restauro per il film, sarà distribuito da Cineteca Bologna

Cinema: quarant'anni dopo torna nella sale The Elephant Man

BOLOGNA, 16 SET - Quarant'anni di un film cult e un nuovo restauro che arriva nelle sale italiane dal 21 settembre, distribuito dalla Cineteca di Bologna, dopo l'anteprima al festival Il Cinema Ritrovato: The Elephant Man, opera seconda di David Lynch dopo l'esordio di Eraserhead, realizzata nel 1980 e ora restaurata da StudioCanal con la supervisione dello stesso regista. È la storia di John Merrick, l'uomo elefante, il freak della Londra vittoriana proto-industriale, deformato dalla malattia e ridotto a fenomeno da baraccone. Un film epocale, che ha cambiato le regole dell'horror, invertendo le dinamiche tra "mostro" e spettatore: chi ha paura di chi? Il restauro esalta il bianco e nero del direttore della fotografia britannico Freddie Francis, dando nuova forza a questa attualissima riflessione sullo sguardo e sull'orrore, messa in scena da uno dei registi più visionari della storia del cinema. La prima di The Elephant Man si tenne a New York nell'ottobre del 1980. A tutt'oggi questo resta il maggior successo di pubblico di Lynch, gli varrà diverse nomination all'Oscar, tra cui quelle per il miglior film e la miglior regia, ma non gli varrà nemmeno una statuetta. La scommessa di Mel Brooks, produttore esecutivo, di affidare la regia di un film commerciale ad un cineasta che molti vedevano come un giovane di talento destinato a rimanere nell'ambito del cinema underground e sperimentale, si rivelò vincente. (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie