Venerdì 05 Giugno 2020 | 08:35

NEWS DALLA SEZIONE

Il Jughead Jones nella serie tv
Cole Sprouse, attore di Riverdale

Black Lives Matter: arrestato Cole Sprouse, attore di Riverdale

 
ROMA
#RinoGaetanoDay2020, edizione speciale con diretta streaming

#RinoGaetanoDay2020, edizione speciale con diretta streaming

 
ROMA
Hit parade, Drefgold primo, poi De Andrè e Pfm

Hit parade, Drefgold primo, poi De Andrè e Pfm

 
NEW YORK
Netflix salta i festival, nessun film a Venezia

Netflix salta i festival, nessun film a Venezia

 
ROMA
Sorrentino, prossimo obiettivo è raccontare Napoli

Sorrentino, prossimo obiettivo è raccontare Napoli

 
ROMA
Baby K e Pio doppiano Scarpette Rosse e i sette nani

Baby K e Pio doppiano Scarpette Rosse e i sette nani

 
MILANO
Noa e allievi conservatorio per Sostieni Brescia

Noa e allievi conservatorio per Sostieni Brescia

 
ROMA
Concerti online Santa Cecilia, Franck e Thibaudet con Ravel

Concerti online Santa Cecilia, Franck e Thibaudet con Ravel

 
ROMA
La rivincita, nuovi poveri tra veleni e miseria

La rivincita, nuovi poveri tra veleni e miseria

 
ROMA
Matteo Bocelli apripista per "Disney Goes Classical"

Matteo Bocelli apripista per "Disney Goes Classical"

 
PARIGI
La Francia piange Guy Bedos, comico "impegnato"

La Francia piange Guy Bedos, comico "impegnato"

 

Il Biancorosso

serie C
C’è aria di fronda tra i club: il Bari vuole palla al centro

C’è aria di fronda tra i club: il Bari vuole palla al centro

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaViale Candelaro
Foggia, auto travolge donna in bicicletta: nell'impatto sfondato il parabrezza

Foggia, auto travolge donna in bicicletta: nell'impatto sfondato il parabrezza

 
BariMaltempo
Bari, in arrivo pioggia e vento di burrasca: scatta l'allerta gialla

Bari, in arrivo pioggia e vento di burrasca: scatta l'allerta gialla

 
TarantoLa trovata
Ginosa, l'idea di un lido per il distanziamento: «Qui come su un'isola deserta»

Ginosa, l'idea di un lido per il distanziamento: «Qui come su un'isola deserta»

 
PotenzaAgricoltura
Basilicata, dalla Regione arrivano le norme per la gestione della brucellosi bovina

Basilicata, dalla Regione arrivano le norme per la gestione della brucellosi bovina

 
Materaripresa
Sindaco De Ruggieri: «A Matera non ci sono più casi di Coronavirus»

Sindaco De Ruggieri: «A Matera non ci sono più casi di Coronavirus»

 
Leccenel salento
Ugento, brucia auto maresciallo Polizia Locale: indagano i cc

Ugento, brucia auto maresciallo Polizia Locale: indagano i cc

 
BrindisiL'intimidazione
Ostuni, incendiata auto a ex sindaco

Ostuni, incendiata auto in pieno giorno: terzo attentato all' ex sindaco

 

i più letti

ROMA

Vita di Leone Jacovacci, pugile nero anni '20 in un film

Palomar ha acquisito diritti per progetto. Si girerà nel 2021

Vita di Leone Jacovacci, pugile nero anni '20 in un film

ROMA, 22 MAG - La vita di Leone Jacovacci, il pugile nero che negli anni Venti ha combattuto per il titolo europeo e per affermare la sua italianità, dopo essere stata raccontata nel documentario Il pugile del duce (2016) di Tony Saccucci, arriverà sul grande schermo anche in un film di fiction. Palomar (Volevo Nascondermi, La Paranza dei Bambini, Il Commissario Montalbano) ha acquisito i diritti per sviluppare il progetto. Jacovacci, uomo non comune e pugile dal talento eccezionale, è nato nel 1902 a Sanza Pombo, oggi in Angola ma allora parte del Regno del Congo. Suo padre era un ingegnere italiano e la madre congolese. Ha trascorso l'infanzia e l'adolescenza a Roma dove è stato ribattezzato il "mulatto di Trastevere". A Parigi con lo pseudonimo di Jack Walker colleziona nel pugilato un successo dopo l'altro. La sua vera ambizione però è quella di aggiudicarsi il titolo europeo, e per farlo, la Federazione Italiana deve ufficializzare la sua cittadinanza. È il 1928, Mussolini sta intessendo il suo sogno imperiale e nessuno è pronto anche solo a immaginare un campione italiano di pelle scura. Per realizzare il suo sogno, Leone dovrà sfidare i migliori pugili e conquistare il pubblico, arrivando a fronteggiare l'orgoglio italico Mario Bosisio. Può un uomo mettere a tappeto il campione italiano ma soprattutto la propaganda fascista? Il film internazionale, scritto da Silvia Ebreul e Marcello Izzo con la collaborazione di Tommaso Renzoni, sarà girato ad inizio 2021 in Italia, Francia e Inghilterra. Palomar è in trattative avanzate per una partnership con un distributore internazionale. (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie