Sabato 12 Giugno 2021 | 14:20

NEWS DALLA SEZIONE

BOLOGNA
Il Dies irae di Giovanni Legrenzi al Ravenna Festival

Il Dies irae di Giovanni Legrenzi al Ravenna Festival

 
BARI
Torna il festival dei corti Salento Finibus Terrae

Torna il festival dei corti Salento Finibus Terrae

 
NAPOLI
The boat, un thriller italiano sul mare di Sorrento

The boat, un thriller italiano sul mare di Sorrento

 
PARMA
'La vita è sogno', Lenz Fondazione all'Abbazia di Valserena

'La vita è sogno', Lenz Fondazione all'Abbazia di Valserena

 
JESI
Festival Pergolesi Spontini e Lirica Jesi con dedica a Perucci

Festival Pergolesi Spontini e Lirica Jesi con dedica a Perucci

 
FIRENZE
Maggio; Mehta dirige seconda tappa ciclo Brahms

Maggio; Mehta dirige seconda tappa ciclo Brahms

 
ROMA
La 'Madre' tragica di Bong Joon-ho regista di Parasite

La 'Madre' tragica di Bong Joon-ho regista di Parasite

 
ROMA
Al via Il sesso degli angeli di Pieraccioni con la Ferilli

Al via Il sesso degli angeli di Pieraccioni con la Ferilli

 
SPOLETO (PERUGIA)
Verso il tutto esaurito primo weekend Festival Due Mondi

Verso il tutto esaurito primo weekend Festival Due Mondi

 
FIRENZE
'Popoli Reloaded' porta in sala documentari archivio

'Popoli Reloaded' porta in sala documentari archivio

 
TORINO
Musica: Fiorella Mannoia ' ripartiamo, che gioia'

Musica: Fiorella Mannoia ' ripartiamo, che gioia'

 

Il Biancorosso

La novità
Bari, Ciro Polito è il nuovo direttore sportivo

Bari, Ciro Polito è il nuovo direttore sportivo

 

NEWS DALLE PROVINCE

Barigiustizia svenduta
Bari, «Il milione nascosto negli zainetti? Erano gli onorari del mio lavoro»

Bari, avvocato Chiariello: «Il milione nascosto negli zainetti? Erano gli onorari del mio lavoro»

 
Potenzalavori pubblici
Potenza, Ponte Musmeci, restauro alla Fhecor Ingenieros

Potenza, Ponte Musmeci, restauro alla Fhecor Ingenieros

 
MateraVaccini
Matera, immediata sospensione Astrazeneca sugli under 60

Matera, immediata sospensione Astrazeneca sugli under 60 Il bollettino odierno

 
TarantoLa tragedia
Taranto, Infortunio mortale alla foce del Tara

Taranto, Infortunio mortale alla foce del Tara

 
Brindisila campagna
Brindisi, Necropoli, in partenza la ricerca archeologica a Torre Guaceto

Brindisi, Necropoli, in partenza la ricerca archeologica a Torre Guaceto

 
LecceLa novità
Lecce, festa di Sant’Oronzo non si farà la processione

Lecce, festa di Sant’Oronzo non si farà la processione

 

i più letti

ROMA

Milo; Conte mi ha chiamato per farmi smettere sciopero fame

La diva, Pensavo a uno scherzo. E' stato emozionante, bellissimo

Milo; Conte mi ha chiamato per farmi smettere sciopero fame

ROMA, 21 MAG - Il premier Conte ha chiamato Sandra Milo per rassicurarla e farle interrompere lo sciopero della fame, che l'attrice aveva appena iniziato per porre l'attenzione sugli autonomi, le partite Iva, gli artisti e gli operatori del mondo dello spettacolo, che stanno vivendo un momento drammatico a causa della pandemia. A rivelarlo ai microfoni di Un Giorno da Pecora, la trasmissione di Rai Radio1 dove aveva annunciato l'inizio della sua protesta, è la stessa Milo, che ai conduttori Geppi Cucciari e Giorgio Lauro oggi ha detto: "Ieri mi è successa una cosa bellissima. Mi arriva una chiamata e dall'altra parte un uomo mi dice: sono Giuseppe Conte. Io pensavo fosse uno scherzo e Conte mi ha dato il numero del centralino di Palazzo Chigi dove chiamarlo: era davvero il premier". "E' stato emozionante, bellissimo - prosegue l'attrice - ho pensato che per una volta la politica avesse ritrovato un volto umano". A quel punto, "Ho detto che noi autonomi abbiamo dei problemi insostenibili ora rivela Milo - e gli ho proposto di trovare una soluzione possibile". Alla domanda se avevano fissato un incontro, la diva ha risposto: "No. In realtà ieri lui mi ha chiesto un favore, non vi dico quale, ma un favore che gli ho già fatto. Ora sono sicura che lui ricambierà, perché è un uomo d'onore". Il premier si è impegnato, "non solo per la categoria che rappresento, ma per tutti gli italiani. Abbiamo parlato dei problemi della gente e gli ho espresso la mia gratitudine per quanto fatto per arginare il Coronavirus. Conte, mi farà sapere molto presto". "L'ho trovato fantastico, parlando con Conte mi sono commossa, perché viviamo in un momento molto difficile". Il premier, "Mi ha detto - ha concluso l'attrice - che non sopportava l'idea che io facessi lo sciopero della fame, è stato bellissimo. Ho capito davvero la sua umanità". (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie