Martedì 11 Dicembre 2018 | 23:32

NEWS DALLA SEZIONE

BOLOGNA
Paolo Conte, cerco la Bologna magra

Paolo Conte, cerco la Bologna magra

 
TORINO
Museo Torino acquista abito Sofia Loren

Museo Torino acquista abito Sofia Loren

 
MILANO
In mostra Milano e gli etruschi

In mostra Milano e gli etruschi

 
MILANO
Sonohra, parte il nostro nuovo inizio

Sonohra, parte il nostro nuovo inizio

 
POMPEI (NAPOLI)
Reperti etruschi in mostra a Pompei

Reperti etruschi in mostra a Pompei

 
ROMA
Le Vibrazioni, a marzo al Forum Assago

Le Vibrazioni, a marzo al Forum Assago

 
ROMA
Martone, in Capri-Revolution c'è l'oggi

Martone, in Capri-Revolution c'è l'oggi

 
NAPOLI
Il Mattino, traccia porta a Domenico Starnone per Ferrante

Il Mattino, traccia porta a Domenico Starnone per Ferrante

 
BOLOGNA
Da Parigi a Bologna con Liszt e Rossini

Da Parigi a Bologna con Liszt e Rossini

 
ROMA
Ramazzotti, 14 nuovi date in Europa

Ramazzotti, 14 nuovi date in Europa

 
ROMA
Sereno Variabile, 40 anni con Bevilacqua

Sereno Variabile, 40 anni con Bevilacqua

 

FIRENZE

Scultura marmo, al via premio Henraux

Giovani artisti al lavoro con il 'bianco' del Monte Altissimo

Scultura marmo, al via premio Henraux

FIRENZE, 30 GEN - Al via la terza edizione del "Premio Internazionale di Scultura Fondazione Henraux, in memoria di Erminio Cidonio". Il Premio, istituito e promosso dalla Fondazione Henraux presieduta da Paolo Carli, è nato per onorare con progetti culturali e scientifici la tradizione della lavorazione del marmo nei diversi ambiti della scultura e del design, dell'architettura e della decorazione. Al Premio possono partecipare tutti i giovani scultori, di età non superiore ai 45 anni. Il termine ultimo per l'iscrizione è il 15 marzo. La finale del premio, come consuetudine, si terrà presso gli spazi della Fondazione a Querceta (Lucca) nel luglio 2016. Il premio è l'unico al mondo dedicato alla scultura in marmo e si avvale della collaborazione dell'Accademia dell'Altissimo e di una giuria composte da esponenti dell'arte, dell'architettura e del design, presieduta da Philippe Daverio. Gli artisti in finale potranno realizzare i progetti con il più nobile fra i materiali lapidei, il bianco del Monte Altissimo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400