Martedì 07 Aprile 2020 | 06:20

NEWS DALLA SEZIONE

AVIGLIANO UMBRO
Coronavirus: Mogol, creo oli antivirali e sto in casa

Coronavirus: Mogol, creo oli antivirali e sto in casa

 
ROMA
Il film di Luca e Paolo esce direttamente in streaming

Il film di Luca e Paolo esce direttamente in streaming

 
ROMA
Emma Marrone #iostoacasa canto, pulisco cucino

Emma Marrone #iostoacasa canto, pulisco cucino

 
ROMA
Pedro Almodovar, la quarantena la passo con James Bond

Pedro Almodovar, la quarantena la passo con James Bond

 
ROMA
Coronavirus: Smith si racconta a casa in Will from home'

Coronavirus: Smith si racconta a casa in Will from home'

 
ARZACHENA
Coronavirus: la quarantena in Gallura di Amii Stewart

Coronavirus: la quarantena in Gallura di Amii Stewart

 
BOLOGNA
'L'Italia in una stanza' per 200mila

'L'Italia in una stanza' per 200mila

 
REGGIO EMILIA
'Via del Covid 19', canzone anti-virus

'Via del Covid 19', canzone anti-virus

 
ROMA
Coronavirus: 700 bambini cantano a distanza Nessun Dorma

Coronavirus: 700 bambini cantano a distanza Nessun Dorma

 
ROMA
Addio al baritono Carroli, da Domingo un ultimo applauso

Addio al baritono Carroli, da Domingo un ultimo applauso

 
ROMA
Quarantena delle star Usa, dalle pulizie alla meditazione

Quarantena delle star Usa, dalle pulizie alla meditazione

 

Il Biancorosso

Storia biancorossa
Il magico aprile del Bari di Klas

Il magico aprile del Bari di Klas

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariL'ordinanza
Bari, sindaco ordina chiusura dei negozi a Pasqua e Pasquetta

Bari, sindaco ordina chiusura dei negozi a Pasqua e Pasquetta

 
BrindisiSolidarietà
Coronavirus, Eni dona mascherine e respiratori ad Asl di Brindisi e Taranto

Coronavirus, Eni dona mascherine e respiratori ad Asl di Brindisi e Taranto

 
PotenzaL'emergenza
Potenza, muore 77enne al San Carlo per Covid: fu il primo potentino ricoverato

Potenza, muore 77enne al San Carlo per Covid: fu il primo potentino ricoverato

 
TarantoDa mercoledì
Castellaneta, chiude ospedale per sanificazione: oltre 30 contagiati tra personale sanitario

Castellaneta, chiude ospedale per sanificazione: oltre 30 contagiati tra personale sanitario

 
LecceIl virus
Coronavirus, salgono a 9 gli anziani morti in Rsa in Salento

Coronavirus, salgono a 9 gli anziani morti in Rsa di Soleto in Salento

 
FoggiaI controlli
Carapelle, taglio e piega in casa delle clienti: denunciata parrucchiera

Carapelle, taglio e piega in casa delle clienti: denunciata parrucchiera

 
BatL'idea
Barletta, #Uscirnesipuò parte l’asta di beneficenza anti Covid-19

Barletta, #Uscirnesipuò parte l’asta di beneficenza anti Covid-19

 
MateraOltre l’emergenza
Matera, Festa della Bruna «Solo il carro e i pezzi all’asta»

Matera, per la Festa della Bruna: «solo il carro e i pezzi all’asta»

 

i più letti

ROMA

Berlino: Toto Orso, Rasoulof spariglia i giochi

Domani i premi della 70/a edizione

Berlino: Toto Orso, Rasoulof spariglia i giochi

ROMA, 28 FEB - Come spesso accade nell'ultimo giorno ai festival arriva il film che spariglia tutto compreso il non facile Toto Orso di questa edizione del Festival di Berlino, la 70/a che si chiude domani. Si tratta di THERE IS NO EVIL di Mohammad Rasoulof, film composto da quattro storie che sono un vero pugno allo stomaco al regime iraniano. Di scena la pena di morte in un regime e la responsabilità individuale. Per il resto, cinque i film in corsa: DAU. NATASHA di Ilya Khrzhanovskiy e Jekaterina Oertel; l'indie movie con aborto, NEVER RARELY SOMETIMES ALWAYS di Eliza Hittman; l'onirico UNDINE di Christian Petzold; MY LITTLE SISTER di Stéphanie Chuat e Véronique Reymond, film tra dolore e teatro e infine, in pole position, il nostro FAVOLACCE di Damiano e Fabio D'Innocenzo. Sul fronte Italia VOLEVO NASCONDERMI di Giorgio Diritti potrebbe correre per l'Orso al miglior attore da assegnare ad Elio Germano che, tra l'altro, è anche uno dei protagonisti di FAVOLACCE. Tornando a DAU. NATASHA di Ilya Khrzhanovskiy ha dalla sua una singolare sperimentazione antropologica sado-maso e un progetto che ricorda un Truman Show stalinista capace di liberare le zone oscure dell'uomo. Ma è NEVER, RARELY, SOMETIMES ALWAYS di Eliza Hittman quello che mette d'accordo tutti . Di scena una storia on the road di una 17enne della Pennsylvania rurale alle prese con aborto, a New York. C'è poi UNDINE del regista tedesco Christian Petzold, tra amore, mito, fiaba e storia di Berlino e ancora un film tedesco: MY LITTLE SISTER di Stéphanie Chuat e Véronique Reymond che mescola, amore del teatro, Shakespeare, dolore, poesia e legame tra gemelli. Volano del film la performance di Lars Eidinger, attore teatrale omosessuale che si ammala di una forma di leucemia aggressiva. A lui potrebbe arrivare un meritato premio come miglior attore. SIBERIA di Abel Ferrara porta in quota l'Italia al 70%, anche se non ha avuto buona accoglienza da parte della stampa estera, ma alcune immagini come quella del sole nero in una grotta sono rimaste nel cuore di molti. (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie