Lunedì 21 Settembre 2020 | 15:04

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Incassi, Tenet sempre in vetta ma incassi giù del -34%

Incassi, Tenet sempre in vetta ma incassi giù del -34%

 
NEW YORK
Tv, assegnati gli Emmy dell'era Covid

Tv, assegnati gli Emmy dell'era Covid

 
ROMA
Cresto-Dina, da Wildfire a Servillo - Rohrwacher

Cresto-Dina, da Wildfire a Servillo - Rohrwacher

 
ROMA
Loredana Bertè chiama Rai Radio2 nel giorno del compleanno

Loredana Bertè chiama Rai Radio2 nel giorno del compleanno

 
MILANO
63% soldout a MiTo, successo maggiore del previsto

63% soldout a MiTo, successo maggiore del previsto

 
ROMA
Bill Murray, 70 anni del comico senza sorriso

Bill Murray, 70 anni del comico senza sorriso

 
NEW YORK
Suzanne Lindon incanta Toronto

Suzanne Lindon incanta Toronto

 
BARI
Lavia, vita e treno in set virtuale Bari

Lavia, vita e treno in set virtuale Bari

 
CAGLIARI
Lirico Cagliari ricorda vittime Covid con Requiem di Fauré

Lirico Cagliari ricorda vittime Covid con Requiem di Fauré

 
ROMA
True mothers, ritratti di madri vere e imperfette

True mothers, ritratti di madri vere e imperfette

 
ROMA
Hit parade, svetta collettivo trap FSK Satellite

Hit parade, svetta collettivo trap FSK Satellite

 

Il Biancorosso

Calcio serie C
Il Bari accende la luce: la settimana degli esordi

Il Bari accende la luce: la settimana degli esordi

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoEmergenza Rsa
Ora 6 i morti per Covid-19 a Villa Genusia a Ginosa

Ora 6 i morti per Covid-19 a Villa Genusia a Ginosa

 
BariIl contagio di ritorno
Coronavirus, tampone per il Covid-19

Coprifuoco a Cassano: salgono a 15 i casi di covid, chiusi i bar alle 20.30

 
BatL'addio di un amico
Barletta, addio a Pasquale meccanico alla Ferrari morto per infarto

Barletta, addio a Pasquale meccanico alla Ferrari morto per infarto

 
Foggiala denuncia
Cerignola, roghi notturni e cattivo odore: proteste dai rioni per l'inquinamento

Cerignola, roghi notturni e cattivo odore: proteste dai rioni per l'inquinamento

 
Materacontrolli della ps
Policoro, era ai domiciliari e spacciava in casa eroina e cocaina: 30enne in carcere

Policoro, era ai domiciliari e spacciava in casa eroina e cocaina: 30enne in carcere

 
Potenzai dati regionali
Coronavirus, in Basilicata 7 nuovi positivi: analizzati 409 tamponi durante week end

Coronavirus, in Basilicata 7 nuovi positivi: analizzati 409 tamponi durante week end

 
LecceAsfalto insidioso
Schianto e poi scoppia rogo a Porto Cesareo: in coma un 27enne

Porto Cesareo, l'auto si schianta contro albero e prende fuoco: in coma un 27enne

 
BrindisiIl caso
Fasano, rapina allo Zoosafari: ladri scappano con l'incasso

Fasano, rapina allo Zoosafari: ladri scappano con l'incasso

 

i più letti

FIUMICINO

Junior Cally, eventuali compensi contro violenza su donne

Non ho bisogno di altri lavori, solo per rispondere a dicerie

Junior Cally, eventuali compensi contro violenza su donne

FIUMICINO, 12 FEB - "Mi rimetto gli scarpini: non prenderò un euro da questa mia iniziativa. La faccio con il cuore. Qualora arrivasse qualche sponsor per la mia presenza in campo, i soldi li darò tutti ad un'associazione che combatte la violenza sulle donne. Se mai dovessi percepire un solo euro da questa mia esperienza, sarà tutto dato ad associazioni contro la violenza sulle donne". Così il rapper di Focene (Fiumicino), Junior Cally, chiarisce, con un video pubblicato su alcune "stories" del suo profilo Instagram, le motivazioni che lo hanno portato a firmare ieri, dopo la sua partecipazione al Festival di Sanremo, per il Fiumicino Calcio 1926, primo nel girone A di Promozione laziale, pronto a scendere in campo il 23 febbraio contro il Tolfa. Con i suoi trascorsi calcistici giovanili nel Focene, una presenza in campo, da esterno d'attacco, per richiamare pubblico a sostegno della squadra, in piena corsa per vincere il Campionato ed essere promosso in Eccellenza. "Faccio il cantante, lavoro con la musica e non sono un calciatore. Non ho bisogno di fare altri lavori - ha chiarito Junior Cally - se l'ho fatto è semplicemente per rispondere a tutte le dicerie su di me nel mio paese, che amo con i suoi abitanti. Ed è una chiara risposta che dimostra quello che sono disposto a fare per la mia città. Onorerò quel campo e la città che mi ha cresciuto e aspetto tutti il 23 febbraio allo stadio Pietro Desideri di Fiumicino, per fare il tifo per la squadra: il calcio deve unire, come la musica. Spesso il calcio viene visto come possibilità di essere violenti a bordo campo o sugli spalti. Mi auguro che questa mia partecipazione serva per far unire il paese". (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie