Martedì 14 Luglio 2020 | 18:34

NEWS DALLA SEZIONE

Pandemia ha inferto grave colpo
Coronavirus, Robert De Niro quasi sul lastrico: Grace Hightower lo porta in tribunale

Coronavirus, Robert De Niro quasi sul lastrico: Grace Hightower lo porta in tribunale

 
Morì una donna di 58 anni
Michele Bravi, incidente stradale: cantante patteggia 18 mesi

Michele Bravi, incidente stradale: cantante patteggia 18 mesi

 
A vent'anni dalla scomparsa
Vittorio Gassman

Vittorio Gassman, il ricordo di Sergio Mattarella: talento magistrale

 
I giorni del festival? Affatto stressanti
Amadeus, spero che Sanremo primo bis sia ritorno a normalità

Amadeus, spero che Sanremo primo bis sia ritorno a normalità

 
Governo si occupi del settore
Diodato, beffa assenza musica da Stati Generali

Diodato, beffa assenza musica da Stati Generali

 

Il Biancorosso

calcio
Bari-Ternana 1-1 Biancorossi in semifinale play-off

Bari-Ternana 1-1 Biancorossi in semifinale play-off

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoL'operazione dei cc
Taranto, bloccano strade con transenna per ripulire bancomat: il colpo fallisce

Taranto, bloccano strade con transenna per ripulire bancomat: il colpo fallisce

 
LecceIl caso
Lecce, «mio figlio positivo al Coronavirus»: caos al tribunale

Lecce, «mio figlio positivo al Coronavirus»: caos al tribunale

 
BrindisiIl caso
Brindisi, la denuncia della Lega: «In arrivo 100 migranti positivi al Covid»

Brindisi, la denuncia della Lega: «In arrivo 100 migranti, tra loro anche positivi al Covid»

 
Potenzain basilicata
Bella, bolletta Tim di 15 euro, la battaglia legale finisce in Cassazione

Per pagare la bolletta si spendono 15 euro: la battaglia legale di Bella finisce in Cassazione

 
Bariil sopralluogo
Bari, Decaro: «Entro fine anno ex caserma Rossani sarà biblioteca più grande del Sud»

Bari, Decaro: «Entro fine anno ex caserma Rossani sarà biblioteca più grande del Sud»

 
Foggiamedicina
Foggia, ai «Riuniti» primo intervento su un paziente sveglio

Foggia, al «Riuniti» primo intervento su un paziente sveglio in Neurochirurgia

 
Materain zona san pardo
Matera, gestiva un'officina di riparazioni auto e moto totalmente abusiva: scoperto dai cc

Matera, gestiva un'officina di riparazioni auto e moto totalmente abusiva: scoperto dai cc

 

i più letti

ROMA

Marianne & Leonard, il film su Cohen e la sua musa

Il 3 e 4 marzo in sala il docu sulla storia d'amore

Marianne & Leonard, il film su Cohen e la sua musa

ROMA, 15 GEN - Nel settembre del 1960, Leonard Cohen acquistò una casa non lontano dalla costa del Peloponneso, sull'isola greca di Hydra, che fra gli anni '50 e gli anni '60 era diventata un rifugio di artisti, raccogliendo una comunità bohémienne di scrittori, pittori, musicisti uniti da uno spirito libero e libertario. All'epoca, Cohen aveva da poco compiuto 26 anni e aveva già scritto Let us compare mythologies e The Spice-Box of Earth. A Hydra, il poeta canadese cercava la pace che gli occorreva per scrivere. È proprio per narrare questa esperienza che nasce MARIANNE & LEONARD. PAROLE D'AMORE, l'ultimo documentario di Nick Broomfield (Kurt & Courtney), composto da filmati d'archivio, testimonianze, immagini di repertorio, in arrivo nei cinema italiani solo per due giorni, il 3 e 4 marzo da Nexo Digital. Presentato in anteprima al Sundance Film Festival 2019, il documentario racconta la storia d'amore tra Leonard Cohen e la sua musa norvegese, Marianne Ihlen. Un amore breve e intenso il loro, iniziato nel 1960 proprio sull'idilliaca isola di Hydra. Con immagini inedite, il film segue Marianne e Leonard a partire dai loro primi giorni sull'isola, all'insegna dell'amore libero e dei matrimoni aperti, sino all'evoluzione della loro relazione, quando Leonard divenne un musicista di successo. Il legame speciale tra i due sarebbe continuato, tra alti e bassi, per il resto delle loro vite. La relazione tra Marianne e Leonard, cominciata con Marianne che posava lo sguardo su quel "canadese dai capelli scuri, la coppola, le scarpe da tennis e lo sguardo intenso", durò fino al 1967. Quando si affermò anche come cantautore, Cohen si allontanò pian piano dalla sua musa, ispiratrice di brani come 'Hey, That's No Way to Say Goodbye', 'Bird on the Wire' e naturalmente 'So long, Marianne', ma non smise mai di sentirla. Marianne Ihlen si spense il 28 luglio del 2016. Leonard Cohen il 7 novembre dello stesso anno. (ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie