Mercoledì 16 Giugno 2021 | 13:52

NEWS DALLA SEZIONE

ROMA
Il rock'n'roll dei Maneskin vola su TikTok

Il rock'n'roll dei Maneskin vola su TikTok

 
PARMA
Mostra 'Fornasetti Theatrum Mundi' prorogata al 26 settembre

Mostra 'Fornasetti Theatrum Mundi' prorogata al 26 settembre

 
PAVIA
Aldo Cazzullo e Piero Pelù raccontano Dante a Pavia

Aldo Cazzullo e Piero Pelù raccontano Dante a Pavia

 
RAVENNA
Musica: Vinicio Capossela e il 'Bestiario d'amore' a Ravenna

Musica: Vinicio Capossela e il 'Bestiario d'amore' a Ravenna

 
BOLOGNA
Michele Merlo: parenti e amici per l'ultimo saluto a Bologna

Michele Merlo: parenti e amici per l'ultimo saluto a Bologna

 
ROMA
Metallica, headliner al Firenze Rocks nel 2022

Metallica, headliner al Firenze Rocks nel 2022

 
ROMA
Street artist Laika torna per Zaki, "Don't visit Egypt"

Street artist Laika torna per Zaki, "Don't visit Egypt"

 
MONTREAL
All'asta quadro di David Bowie,in poche ore oltre 17.000 dlr

All'asta quadro di David Bowie,in poche ore oltre 17.000 dlr

 
NEW YORK
Vita Anthony Bourdain celebrata in film a festival Tribeca

Vita Anthony Bourdain celebrata in film a festival Tribeca

 
TORINO
Al via il festival Lovers, madrina Sandra Milo

Al via il festival Lovers, madrina Sandra Milo

 
ROMA
La nostra storia, da Trueba diario di famiglia straordinario

La nostra storia, da Trueba diario di famiglia straordinario

 

GDM.TV

Il Biancorosso

verso il futuro
Il Bari di Mignani vira verso il 4-3-1-2

Il Bari di Mignani vira verso il 4-3-1-2

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaL'intervista
Potenza, l’incubo Covid ci cambia la testa

Potenza, l’incubo Covid ci cambia la testa

 
TarantoIl caso
Taranto, Picchia un farmacista e lo manda in ospedale

Taranto, Picchia un farmacista e lo manda in ospedale

 
BariLa svolta dell’ex governatore
Bari, «Vendola garantista non convince»

Bari, «Vendola garantista non convince»

 
MateraTelevisione
Matera, Imma Tataranni è tornata

Matera, Imma Tataranni è tornata

 
HomeIncendio
Ruffano, le fiamme divorano campi e capannone agricolo

Ruffano, le fiamme divorano campi e capannone agricolo

 
FoggiaSanità
San Giovanni Rotondo, bimba di 18 mesi salva dopo un intervento al cervello

San Giovanni Rotondo, bimba di 18 mesi salva dopo un intervento al cervello

 
BrindisiBlitz nel porto
Brindisi, un chilo di coca nel doppiofondo del tir

Brindisi, un chilo di coca nel doppiofondo del tir

 
BatAmbiente
Bat, continua la moria di tartarughe

Bat, continua la moria di tartarughe

 

i più letti

CAGLIARI

Cinema: Scorsese e Lirico Cagliari, docu-film sbarca in Usa

Prima mondiale per "The Oratorio" a festival Santa Barbara

Cinema: Scorsese e Lirico Cagliari, docu-film sbarca in Usa

CAGLIARI, 14 GEN - La Sardegna con il Coro e l'Orchestra del Teatro Lirico di Cagliari conquista la ribalta internazionale. Sarà proiettato il 23 gennaio in prima mondiale in California, al festival cinematografico di Santa Barbara, "The Oratorio", il documentario che vede protagonista e ideatore Martin Scorsese, il celebre regista statunitense naturalizzato italiano. Prodotto dalla Provenance Productions di New York per la regia di Jonathan Mann, racconta la riscoperta e prima esecuzione moderna, ad opera del Lirico di Cagliari, del concerto "Oratorio for the Benefit of the Orphan Asylum" (1826). "Il programma, che ebbe all'epoca come solisti Maria Malibran e suo padre Manuel Garcia, è stato eseguito il 16 ottobre 2018 nella basilica di Old St Patrick a Little Italy da Orchestra e Coro del Teatro, diretti da Donato Renzetti, nell'ambito del progetto di internazionalizzazione della Fondazione da me realizzato negli anni del mio mandato col sostegno della Regione Sardegna e del Mibac", spiega l'allora sovrintendente Claudio Orazi, oggi alla guida del Carlo Felice di Genova. Dello spartito si erano perse le tracce, ma si è riusciti a ricostruirlo e riproporlo nella sua interezza quasi 200 anni dopo. Scorsese rievoca gli anni in cui da piccolo frequentava quella parrocchia, partecipava al coro della chiesa, per poi diventarne benefattore. Il progetto di internazionalizzazione del Lirico è culminato con la produzione dell'Ape musicale - prima opera italiana destinata al pubblico americano - di Lorenzo Da Ponte, librettista di Mozart e fine uomo di cultura, "figura cardine nell'instaurazione dei rapporti culturali tra Italia e Stati Uniti - aggiunge Orazi - 'The Oratorio' celebra questo antico legame". Proprio nella cattedrale di Saint Patrick furono celebrati i funerali di Da Ponte. Un'altra coincidenza significativa, che "come in un melodramma - sottolinea il sovrintendente - intreccia i destini degli artisti italiani che hanno dato lustro al Belpaese in terra americana". Esprime la sua soddisfazione Nicola Colabianchi, attuale sovrintendente a Cagliari: "Questa ribalta internazionale è motivo di orgoglio, risultato di un'attenzione verso uno sguardo più universale".(ANSA).

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie